Anello Lollipop con rubino e opale rosa
Anello Lollipop con rubino e opale rosa

Intarsi, gemme, contrasti: le ispirazioni vintage di Retrouvaí

/




Una pietra dentro l’altra pietra: la tecnica dell’intarsio con materiali diversi è antica ed è quella adottata per molti gioielli da Kirsty Stone (un nome, un destino), designer canadese del brand Retrouvaí, con sede a Los Angeles. La designer si è trasferita negli Stati Uniti subito dopo la laurea e ha co-fondato uno studio di architettura con un’amica, prima di scegliere la gioielleria. Forse anche per questo imprinting le geometrie dei gioielli sono così precise. Il nome del brand necessita di una spiegazione: è una parola che si ispira alla pronuncia di Retrovailles, termine francese che indica qualcosa che ricongiunge al passato. In questo caso la tecnica dell’intarsio.

Orecchini con granati incastonati in opale rosa
Orecchini con granati incastonati in opale rosa

Ma non solo: la designer ha un debole per gli oggetti vintage e i suoi gioielli, anche se hanno una forma moderna, alludono spesso a qualcosa che è lontano nel tempo, come gli anelli stile chevalier o i pendenti che sembrano dei cammeo. Per esempio, gli anelli-bussola sembrano indicare la nostalgia di luoghi altrove. I gioielli di Retrouvaí sono spesso realizzati con pietre inusuali. Come rodocrosite, lapislazzuli e turchese accolgono gemme di tipo diverso, come la morganite, e creano un piacevole contrasto. Spesso con un contrasto tra una superficie opaca e una trasparente.

Pendente con tormalina e morganite su corniola
Pendente con tormalina e morganite su corniola
Anello con turchesi e zaffiro viola
Anello con turchesi e zaffiro viola
Anello Lollipop con rubino e opale rosa
Anello Lollipop con rubino e opale rosa
Anello in oro con zaffiro viola
Anello in oro con zaffiro viola
Pendente con onice e smeraldo
Pendente con onice e smeraldo

Pendente Puzzle con tormalina, smeraldo, rubino, turchese, zaffiro e corallo
Pendente Puzzle con tormalina, smeraldo, rubino, turchese, zaffiro e corallo







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Tre Smiley per Messika

Next Story

Oro, smeraldi e diamanti: il menu di Jemma Wynne

Latest from Showroom

Un Tango con A.Odenwald

I gioielli mobili made in Germany di A.Odenwald: oro, zaffiri, diamanti, tanti colori ♦ Il gioiello in