anelli, vetrina — Gennaio 17, 2020 at 4:00 am

Intarsi, gemme, contrasti: le ispirazioni vintage di Retrouvaí

Una pietra dentro l’altra pietra: la tecnica dell’intarsio con materiali diversi è antica ed è quella adottata per molti gioielli da Kirsty Stone, designer canadese del brand Retrouvaí, con sede a Los Angeles. Il nome necessita di una spiegazione: è una parola che si ispira alla pronuncia di Retrovailles, termine francese che indica qualcosa che ricongiunge al passato. In questo caso la tecnica dell’intarsio. Ma non solo: la designer ha un debole per gli oggetti vintage e i suoi gioielli, anche se hanno una forma moderna, alludono spesso a qualcosa che è lontano nel tempo, come gli anelli stile chevalier o i pendenti che sembrano dei cammeo.

Anello Lollipop con morganite e opale
Anello Lollipop con morganite e opale

Per esempio, gli anelli-bussola sembrano indicare la nostalgia di luoghi altrove. I gioielli di Retrouvaí sono spesso realizzati con pietre inusuali. Per esempio, rodocrosite, lapislazzuli e turchese accolgono gemme di tipo diverso, come la morganite, e creano un piacevole contrasto. Spesso con un contrasto tra una superficie opaca e una trasparente.

Anello bussola in oro, diamanti, lapis e smeraldo
Anello bussola in oro, diamanti, lapis e smeraldo

Anello bussola in oro, onice nero, diamanti e smeraldo
Anello bussola in oro, onice nero, diamanti e smeraldo
Pendente a forma di lucchetto, turchese intagliato
Pendente a forma di lucchetto, turchese intagliato

Pendente a forma di lucchetto, giada intagliata con la forma di gufo
Pendente a forma di lucchetto, giada intagliata con la forma di gufo
Orecchini in onice e diamanti
Orecchini in onice e diamanti
Anello Yin Yang in oro, con opale rosa e diamante
Anello Yin Yang in oro, con opale rosa e diamante
Anello Lollipop con doppio zaffiro rose e incolore su trolleite
Anello Lollipop con doppio zaffiro rose e incolore su trolleite







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *