Orecchini in argento placcato oro e dischi di ossidiana
Orecchini in argento placcato oro e dischi di ossidiana

Il giro del mondo con Sara Loren




Around the world con Sara Loren: gioielli realizzati in argento placcato oro 18 carati, con l’aggiunta di pietre semi preziose, come occhio di tigre, avventurina, turchese, ossidiana. I gioielli sono realizzati a mano, con pietre che, appunto, arrivano da diversi Paesi del mondo. La collezione Around the world segna anche un lancio in grande stile di Sara Loren, marchio di Vicenza che è nato dall’iniziativa di Sara Motta, imprenditrice e creative director. Around the World è l’ultima tra le collezioni di Sara Loren, che comprendono Cosmo, Mediterraneo, Metropolitano, Smalti.

Orecchini in argento placcato oro e dischi di ossidiana
Orecchini in argento placcato oro e dischi di ossidiana

Sara Loren è un brand nato da pochi anni, ma ha alle spalle un solido percorso professionale. La piccola Maison, infatti, è frutto del distretto vicentino specializzato in oreficeria e gioielleria. Il brand è controllato da B23, società condotta dalla stessa Sara Motta, che è impegnata anche con la più grande Orora, altra società del settore. Insomma, un’esperienza professionale ben radicata nel territorio.

PS

Per un imperdonabile imprecisione, abbiamo in precedenza collegato Sara Loren con la società Sara Jewelry di Arezzo, mentre invece non c’è nessun legame tra le due. Ce ne scusiamo con gli interessati e con i lettori.

Orecchini con avventurina
Orecchini con avventurina
Collana con agata nera
Collana con agata nera
Collana con occhio di tigre
Collana con occhio di tigre
Collana con sodalite
Collana con sodalite
Collana con madreperla
Collana con madreperla
Orecchini con agata nera
Orecchini con agata nera






 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

GemGèneve si allarga all’arte con Katerina Perez e Flair

Next Story

Pandora torna a Hogwarts (con nuovi arrivi)

Latest from Showroom

Chantecler rinnova Joyful

La collezione Joyful riflette una delle caratteristiche di Chantecler: la nostalgia per il passato e l’estetica