Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Stampa a cera

Le nuove frontiere della stampa per gioielli presentate da 3DZ

in news




La stampa digitale di gioielli era fantascienza 20 anni fa, era un esperimento con risultati discutibili dieci anni fa, è una realtà oggi. Le tecnologie per realizzare veri gioielli capaci di stare alla pari con quelli ottenuti con la tecnica tradizionale sono diverse. Una di queste è quella presentata a TGold, fiera abbinata a Vicenzaoro da 3DZ, azienda di Castelfranco Veneto (Treviso) fondata nel 2010 e specializzata nella consulenza sull’adozione della stampa 3D nelle imprese e nella vendita di brand mondiali di stampanti e scanner 3D. A Vicenzaoro 3DZ ha presentato stampanti capaci di quelli che sono definiti miracoli tecnici. Si tratta della 2500Wax, la Figure 4 Jewelry e la Demi 430, novità per la post lavorazione dei pezzi stampati in 3D.

Mostriamo agli artigiani e all’industria orafa i migliori prodigi della tecnica.
Gianfranco Caufin, area manager di 3DZ

Gianfranco Caufin, area manager di 3DZ
Gianfranco Caufin, area manager di 3DZ

La novità riguarda la post lavorazione. È un nuovo sistema automatizzato per la rimozione dei supporti in cera dei pezzi stampati in 3D: Demi 430, macchina dell’azienda Post Process. La macchina permette un nuovo metodo di pulizia dei modelli in cera, più sicuro, più veloce, con ridotto intervento manuale e risultati di qualità. Le tecnologie di stampa 3D presentate dall’azienda per la realizzazione di gioielli e accessori comprendono MJP 2500 Wax e Figure4 Jewelry di 3D Systems, leader mondiale nella produzione di stampanti 3D per il settore orafo. E poi i materiali di stampa 3D per la gioielleria, cere e resine, in particolare Visijet Wax Red Jewel, cera al 100% fondibile, elastica e resistente per ogni tipo di design, comprese filigrane e spessori sottilissimi. Il nuovo materiale è stato creato per la stampante 3D a cera MJP 2500 Wax, compatta, veloce, ad alta risoluzione e rendimento. Figure 4 Jewelry invece è la stampante 3D ultraveloce a resina per modelli di fusione diretta e modelli master per stampi in gomma; i supporti Micropoint sono di facile rimozione, per una finitura superficiale liscia e una post-lavorazione ridotta.

Stampa a cera
Stampa a cera

Collana Reflection della collezione Atlas in oro 18 carati e argento ossidato
Collana Reflection della collezione Atlas in oro 18 carati e argento ossidato, gioiello stampato in 3D







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top