Orecchini in oro 14 carati, diamanti, citrini, ametiste
Orecchini in oro 14 carati, diamanti, citrini, ametiste

Melis Goral, art déco sul Corno d’Oro

/




La tradizione di famiglia, gioiellieri da tre generazioni, e il design imparato a Milano: Melis Goral, nata a Istanbul, crea gioielli di alta gamma. Dopo il diploma all’Istituto Europeo di Design di Milano ha vissuto in Italia, ma anche a New York. Ha viaggiato. E nel 2008 Melis ha lanciato il suo marchio e ha presentato la sua prima collezione, Color Therapy. La sua boutique si affaccia sulle affascinanti acque che confinano con il Corno d’Oro. Gli intricati disegni di Melis Goral utilizzano smeraldi, zaffiri e rubini tagliati su misura delicatamente intrecciati con l’oro e diamanti.

Orecchini in oro 14 carati, diamanti, citrini, ametiste
Orecchini in oro 14 carati, diamanti, citrini, ametiste

Nei suoi gioielli sono visibili le tracce del movimento Art Déco, in particolare nel rigore geometrico, che però è unito alla fantasia. Ma, allo stesso tempo, nella realizzazione dei gioielli traspare la tradizione orafa che nei secoli è fiorita a Istanbul. I gioielli di Melis Goral, infatti, sono realizzati dagli artigiani che lavorano al Gran Bazar, dove l’artigianato orafo si tramanda da una generazione all’altra. Ma, nonostante la manifattura sia realizzata nel cuore della città ottomana, le collezioni non hanno elementi di tipo folk o legati alla antica cultura turca.

Anello in oro 14 carati con diamante e citrino
Anello in oro 14 carati con diamante e citrino, collezione Focus
Orecchini in oro 14 carati, diamanti e tormaline
Orecchini in oro 14 carati, diamanti e tormaline
Collana in oro 14 carati, diamanti e ametista
Collana in oro 14 carati, diamanti e ametista
Anello in oro 14 carati con diamante e topazio
Anello in oro 14 carati con diamante e topazio
Bracciale in oro 14 carati, diamanti e peridoto
Bracciale in oro 14 carati, diamanti e peridoto

Orecchini in oro 14 carati, diamanti e ametiste
Orecchini in oro 14 carati, diamanti e ametiste







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Franco Eccel, anelli figli del design

Next Story

Barbara Heinrich, dai grappoli ai gioielli

Latest from Showroom

Chantecler rinnova Joyful

La collezione Joyful riflette una delle caratteristiche di Chantecler: la nostalgia per il passato e l’estetica