anelli, bracciale, Collane, vetrina — novembre 1, 2018 at 4:20 am

I tanti nomi di Govoni Gioielli





La collezione Cheri di Govoni Gioielli: nomi e parole tradotte in oro giallo e diamante ♦︎

Alessia, Antonella, Carlotta, Giulia, Valeria… Che cosa hanno in comune? Semplice: assieme a tante altre donne condividono il loro nome trasformato in anello, bracciale, orecchini o collana nella collezione Cheri di Govoni Gioielli.

I gioielli sono realizzati in oro 18 carati, impreziositi da un diamante, spesso utilizzato come un punto, per esempio sulla lettera “i”.

Anello Alessia
Anello Alessia

Ma, oltre ai nomi propri, la collezione può ospitare date o parole particolarmente significative: i gioielli, infatti, sono realizzati a mano. Di nomi di donna, in ogni caso, ce ne sono parecchi. La collezione Cheri è un’idea di un gioielliere che lavora al di fuori dei classici distretti dell’oro, come Vicenza, Valenza o Arezzo. Govoni ha sede, infatti, a Cento, cittadini in provincia di Ferrara. Eppure ha saputo ritagliarsi un posto nel panorama dell’oreficeria italiana, grazie all’iniziativa del fondatore, Fabio Govoni, che ha creato la Maison nel 1980, oggi coadiuvato dal figlio Roberto, che è l’ideatore della collezione Cheri. Prezzi: anelli a partire da 180 euro, bracciale rigido a partire da 300 euro, con cordino da 280 euro, orecchino da 340 euro, girocollo da 360 euro. Giulia Netrese





Anello Antonella in oro bianco e diamante
Anello Antonella in oro bianco e diamante

Collezione Cheri, girocollo Valeria
Collezione Cheri, girocollo Valeria
Collezione Cheri, orecchino Debora
Collezione Cheri, orecchino Debora
Bracciale Giulia in oro giallo e diamante
Bracciale Giulia in oro giallo e diamante

Anello Carlotta in oro giallo e diamante
Anello Carlotta in oro giallo e diamante
Anelli con diamanti di Govone GIoielli
Anelli con diamanti di Govone GIoielli







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *