asta, news — settembre 20, 2018 at 4:00 am

Nirav Modi all’asta





Dopo il fallimento vanno all’asta a New York i gioielli di Nirav Modi ♦︎

Una buona notizia per chi può investire qualche migliaio di dollari o euro per un gioiello di alta qualità. È in arrivo un’asta dei gioielli racchiusi nei forzieri delle ex società di Nirav Modi, il gioielliere indiano che è accusato di aver frodato qualcosa come un paio di miliardi di dollari. La prima asta dal vivo è prevista per il 26 settembre a New York. Altre due aste di gioielli e diamanti sono previste per la prossima settimana, il 3 e il 4 ottobre, sempre a New York.

Abbiamo già raccontato la storia, che per la verità sembra incredibile (chissà se Hollywood la trasformerà in film) di Nirav Modi, che al momento è riuscito a sfuggire ai giudici indiani che lo vogliono mettere sotto chiave.

Centinaia di gioielli preziosi ora saranno messo all’asta.

Uno degli anelli all'asta
Uno degli anelli all’asta

Il trustee che gestisce ora le società una volta di proprietà di Nirav Modi, quindi, metterà all’asta scorte e proprietà intellettuale di due società: Firestar Diamond e Fantasy, ormai fallite. Un’altra società, Unique Designs, ha già acquistato gioielli con diamanti e pietre sciolte, mentre quello che viene venduto all’asta a fine mese è ciò che rimane nel caveau di Firestar e Fantasy.

Si tratta di gioielli stimati per 15 milioni, tra anelli di fidanzamento e da sposa in oro 14 carati; diamanti incastonate in oro 10 carati, 14 carati e 18 carati, ma anche gioielleria di moda e diamanti sciolti per oltre 1 milione di dollari. Ci sono anche diamanti con tagli brevettati, tra cui Patriot Star e The Opulent Diamond. Per info: FirestarAuction.com. Federico Graglia





Nirav Modi

Collana Sari
Collana Sari
Bracciale in oro bianco e rosa con diamanti
Bracciale in oro bianco e rosa con diamanti
Orecchini della collezione Sakura
Orecchini della collezione Sakura

Anello Lotus di Nirav Modi
Anello Lotus di Nirav Modi







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *