vetrina — Giugno 19, 2022 at 4:20 am

Le nuove medaglie di Erica Molinari




Nome italiano, iscrizioni in latino e in lingua italiana sui gioielli. Ma Erica Molinari è americana, lavora a New York e ha gareggiato nella squadra olimpica di slittino a stelle e strisce alle edizioni di Calgary (Canada) e Albertville (Francia). Terminata l’attività sportiva, dopo un periodo piuttosto lungo di riflessione, a 40 anni Erica Molinari si è iscritta a un corso di gioielleria e poi ha fatto l’apprendista. Il risultato sono le medagliette e i ciondoli che costituiscono il piatto forte della sua produzione di gioielleria, che dura ormai dai primi anni del nuovo secolo.

Medaglia Mi soffermo in possibilità
Medaglia Mi soffermo in possibilità

I gioielli sono realizzati in oro 18 carati, argento sterling, argento ossidato, spesso con pietre preziose colorate o diamanti, smalto. Tutti i suoi pezzi, dall’inizio al completamento, sono realizzati nello studio di New York. Lo stile richiama il gotico, ma anche il Rinascimento e il periodo Vittoriano. Spesso le medagliette e i ciondoli riportano una scritta: semplici parole, come confianza (confidenza o confidence), oppure frasi come Non di scordare di me, sul retro di un teschio che ha due diamanti al posto degli occhi. Uno slittino da brividi.

Medaglia Baby Clover con diamanti
Medaglia Baby Clover con diamanti
Pendente Baby Hummingbird and Flower
Pendente Baby Hummingbird and Flower
Ciondolo Non ti scordar di me
Ciondolo Non ti scordar di me
Ciondolo Confianza
Ciondolo Confianza
Anello in oro con diamanti
Anello in oro con diamanti
Bracciali di Erica Molinari
Bracciali di Erica Molinari

Pendente a forma di croce a quattro punte con diamanti
Pendente a forma di croce a quattro punte con diamanti







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *