vetrina — Dicembre 30, 2020 at 4:20 am

I raffinati gioielli di Mish




Una marca di gioielli conosciuta (forse) più per l’arredamento della boutique è un caso raro. Ma è la storia di Mish, a New York. La boutique si trova al numero 30 di Bond Street, nel Noho Historic Landmark District. Non ha gioielli in vetrina: il fondatore e designer, Mish Tworkowski, preferisce che la boutique sia conosciuta da pochi esclusivi clienti attraverso il passaparola. La boutique ha una porta viola e un interno arredato in modo raffinato, progettato dal partner di Mish, l’architetto Joseph Singer.

Bracciale in oro e turchesi
Bracciale in oro e turchesi

Un ambiente che finisce spesso sulle pagine di Robb Report, Vogue o Town & Country. Mish ha aperto il suo punto vendita una decina di anni fa, dopo studi di storia dell’arte e belle arti negli Stati Uniti e in Inghilterra, e un training da Sotheby’s. Il designer dichiara anche una passione per il giardinaggio e per gli acquarelli settecenteschi. Insomma, Mish è un gioielliere atipico. Ah già, e i gioielli? Ovviamente non mancano i gioielli a forma di fiore, in oro. Ma il designer di New York utilizza molto anche le perle. Gioielli raffinati, in sintonia con l’ambiente in cui sono venduti.

Orecchini in oro a forma di foglia
Orecchini in oro a forma di foglia
Anello Twig in oro 18 carati e diamanti
Anello Twig in oro 18 carati e diamanti
Ingresso della boutique Mish a New York
Ingresso della boutique Mish a New York
Collana con perle
Collana con perle
collana in oro, diamanti e perle
collana in oro, diamanti e perle
Orecchini in oro con diamanti fancy brown
Orecchini in oro con diamanti fancy brown

Gemelli da polso in oro e zaffiri
Gemelli da polso in oro e zaffiri







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *