anelli, Collane, Orecchini, vetrina — Maggio 31, 2020 at 5:00 am

Il menu fusion di Hanut Singh




Tra l’India e gli Stati Uniti: Hanut Singh propone gioielli degni di un maharaja (infatti suo nonno era un re indiano) ♦︎

L’India è il maggior mercato mondiale dell’oro, gli Stati Uniti il più importante per la gioielleria e Hanut Singh rappresenta le due facce di questa medaglia. Il designer, nipote di un maharaja indiano, lavora a Los Angeles, dove ha portato la sua eredità culturale, ma messa al servizio dello stile a stelle e strisce. Non a caso tra le sue clienti ci sono Diane von Furstenberg, Mary-Kate Olsen, Wendi Deng Murdoch, Beyoncé, Madonna e Christian Louboutin. La passione per i gioielli di Hanut è iniziata quando era bambino. È un discendente della famiglia reale di Kapurthala, India,  famosa per i tesori leggendari e il loro gusto per il lusso.

Orecchini in oro 18 carati, diamanti, rubini, ametista, smalto verde
Orecchini in oro 18 carati, diamanti, rubini, ametista verde, smalto

Il bisnonno, il maharaja Jagatjit Singh, era un amico del presidente americano Theodore Roosevelt e dello statista francese Georges Clemenceau. E ha collezionato gioielli, da un diadema di Cartier a un aigrette di Boucheron, che fanno parte della collezione di famiglia. La lunga storia della famiglia di Hanut comprende anche la nonna, la Maharani Sita Devi di Kapurthala, la principessa Karam, conosciuta per il modo in cui ha abbinato i suoi gioielli con il suo sari, gli abiti su misura di Chanel, Lanvin ed Elsa Schiaparelli, definita su Vogue una «dea» nel 1932 e fotografata da Cecil Beaton. Insomma, non sorprende che Hanut Singh preferisca le perle d’epoca, con una leggera patina del tempo, da utilizzare con oro bianco e oro giallo, per realizzare i suoi gioielli dal gusto esotico, ma allo stesso tempo così moderni da poter essere indossati su un red carpet. E non solo, perché il designer abbina a pezzi di influenza indiana a elementi più geometrici e lineari che sono tipici del gusto occidentale. Se fosse uno chef proporrebbe un menu fusion, insomma. Alessia Mongrando

Anello con zaffiri lavanda, smeraldo cabochon e diamanti
Anello con zaffiri lavanda, smeraldo cabochon e diamanti
Anello po pom con abalone, perle e zaffiri
Anello po pom con abalone, perle e zaffiri
Orecchini pendenti con corallo e conch rosa
Orecchini pendenti con corallo e conch rosa
Orecchini in oro, diamanti, zaffiri rosa, rubini, zaffiri viola, perle
Orecchini in oro, diamanti, zaffiri rosa, rubini, zaffiri viola, perle
Orecchini in oro bianco, diamanti e rubini
Orecchini in oro bianco, diamanti e rubini

Orecchini in oro giallo, quarzo arancione, perle, onice
Orecchini in oro giallo, quarzo arancione, perle, onice







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *