Bracciale in oro rosa e diamanti
Bracciale in oro rosa e diamanti

Cannabis per Jacquie Aiche




Raccontano i giornali americani che il consumo di alcol è aumentato durante la quarantena ed è facile attendersi che anche quello di cannabis, che è legale in molti Stati degli Usa, abbia lo stesso successo. Forse è anche in sintonia con questo desiderio di sconfiggere i cattivi pensieri legati al covid-19 che Jacquie Aiche, designer di Beverly Hills, California, ha progettato la collezione Sweet Leaf. Le foglie dolcissime sono quelle della marijuana. E, bisogna aggiungere, Jacquie Aiche non è certo la prima a utilizzare la foglia a sette punte della cannabis come ispirazione per i gioielli.

Leggi anche: Chi fuma l’alta gioielleria 

Bracciale in oro rosa e diamanti
Bracciale in oro rosa e diamanti

Ma la collezione Sweet Leaf utilizza la forma delle foglie della pianta assieme a uno stile che rimanda apertamente all’atmosfera anni Sessanta dei figli dei fiori, quando l’utilizzo della cannabis era considerato anche un simbolo cambiamento dello stile di vita. E ora, con l’emergenza sanitaria che ha accantonato per qualche tempo quella del cambiamento climatico, l’idea di uno stile di vita più dolce potrebbe essere tornato di attualità. I gioielli sono realizzati in oro 14 carati con piccoli diamanti e, in qualche caso, lapislazzuli oppure onice. Ma non solo, la designer ha aggiunto alla collezione di gioielli anche altri accessori, come accendini, e abbigliamento, come le felpe.

Collana in oro rosa e lapislazzulo incastonato
Collana in oro rosa e lapislazzulo incastonato
Collane di Jacquie Aiche
Collane di Jacquie Aiche
Collana in oro rosa e diamanti
Collana in oro rosa e diamanti
Orecchini in oro rosa e diamanti
Orecchini in oro rosa e diamanti

Orecchini Sweet Leaf
Orecchini Sweet Leaf







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Anelli D.Side di Damiani (e le immagini del giovane Brad Pitt)

Next Story

Il medioevo odierno di Erica Molinari

Latest from Showroom

Chantecler rinnova Joyful

La collezione Joyful riflette una delle caratteristiche di Chantecler: la nostalgia per il passato e l’estetica