Torna in vendita il Taj Mahal

Tornerà in vendita uno dei gioielli più famosi (e contesi): il Taj Mahal, appartenuto a Elizabeth Taylor. È un gioiello con diamante a forma di cuore donato all’attrice americana da Richard Burton per il 40esimo compleanno. Dopo la scomparsa della musa di Hollywood, il diamante Taj Mahal è stato venduto all’asta nel dicembre 2011 per 8,8 milioni di dollari. Un prezzo determinato anche dalla storia del gioiello che in passato è stato di proprietà di un imperatore moghul in India. Ma proprio questo è diventato il pomo della discordia: alcuni mesi dopo la vendita all’asta da Christie’s, il compratore ha chiesto indietro i suoi soldi, sostenendo che il gioiello in realtà non è dal periodo Moghul come pubblicizzato. Una versione che Christie’s contesta. Dopo quattro anni, però, ora le due parti sono arrivate a un accordo: il gioiello sarà rimesso in vendita. La notizia è uno scoop del britannico Daily Mail. Secondo il quotidiano britannico, la casa d’aste spera di recuperare gli 8,8 milioni a cui è stato venduto il gioiello.

Il nome del diamante, Taj Mahal, deriva dalla attribuzione della proprietà originaria a Shah Jahan, il re della dinastia m0ghul che ha commissionato il monumento Taj Mahal di Agra, in India. Quando lo ha regalato a Liz Taylor, nel 1972, Burton aveva scherzato: «Mi sarebbe piaciuto comprare il Taj Mahal, ma sarebbe costato troppo trasportarlo». Il ciondolo di diamanti a forma di cuore è montato su una catena di Cartier, assieme a un set di rubini e diamanti. Da notare che alla prima asta la stima era tra i 300.000 e 500.000 dollari. Lavinia Andorno

Il Taj Mahal in bacheca
Il Taj Mahal in bacheca
Elizabeth Taylor assieme a Richard Burton in una foto d'epoca. Indossa il Taj Mahal
Elizabeth Taylor assieme a Richard Burton in una foto d’epoca. Indossa il Taj Mahal
Liz Taylor assieme a Andy Wharol
Liz Taylor assieme a Andy Wharol
Il Taj Mahal
Il Taj Mahal

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Christie’s vende online (a prezzo fisso)

Next Story

Dedicami un bracciale

Latest from news