Cameron Diaz

Quante star per Anita Ko

I gioielli firmati Anita Ko, designer per le star di Hollywood o per chi può permetterselo: le sue collezioni non sono per tutti.

Anita Ko è una designer di gioielli nata a Los Angeles, dove vive e lavora. Dato che ha una buona creatività e lavora nella zona dello star system di Hollywood, ha molti clienti tra i big dello spettacolo. Tra le attrici e cantanti che hanno indossato i suoi gioielli si contano Victoria Beckham, Rosie Huntington-Whitley, Jennifer Lawrence, Cameron Diaz, Emma Watson, Miranda Kerr, Jessica Biel, Johnny Depp, Heidi Klum e Rihanna. E dire che Anita Ko è una new entry: ha fondato la sua azienda di gioielleria solo nel 2006, neanche dieci anni fa. I suoi gioielli puntano molto sul colore intenso dell’oro rosa e su una miriade di diamanti che seguono il percorso del metallo come fossero borchie di lusso. Si possono acquistare anche online.

Orecchinio a forma di spilla da balia in oro rosa e rubini
Orecchino a forma di spilla da balia in oro rosa e rubini

Lo stile è moderno, semplice, geometrico, immediato, lussuoso, simmetrico, allusivo. Nel senso che in alcuni casi traduce in gioielli composti da un mosaico di diamanti, per esempio con taglio baguette, forme comuni come le foglie, oppure una semplice spilla da balia che si trasforma in un mono orecchino in oro e pietre preziose. Insomma, abbastanza divertente, senza essere bizzarra, piacevole senza essere stucchevole. Forse è questa la chiave del suo successo.

Orecchino a bottone in oro e diamanti
Orecchino a bottone in oro e diamanti
Orecchini Ava in oro rosa e diamanti
Orecchini Ava in oro rosa e diamanti
Ear Jacket in oro bianco rodiato nero con diamanti
Ear Jacket in oro bianco rodiato nero con diamanti
Collana a foglia in oro giallo e diamanti
Collana a foglia in oro giallo e diamanti
Anello Mosaico in oro rosa e diamanti
Anello Mosaico in oro rosa e diamanti
Anello a spirale in oro giallo e diamanti
Anello a spirale in oro giallo e diamanti
Anello con doppia fila di diamanti su oro giallo
Anello con doppia fila di diamanti su oro giallo

I gioielli rock di Imogen Belfield




I gioielli rock di Imogen Belfield, tra oro, argento e forme lunari ♦

È rock come una band, e ha anche successo (ha vinto il primo premio nella categoria Best in gold dei Couture 2016): Imogen Belfield ama il metallo giallo, anche se lo utilizza spesso in versione placcata su argento, con cui realizza i suoi gioielli. Anzi, si può dire che l’oro è il protagonista assoluto. Ma è un oro a tempo di rock: i gioielli della designer londinese possono essere indossati anche a un concerto di Coachella, nonostante non siano per nulla hippie.

Orecchini in oro 18 carati, smeraldi, peridoto e diamanti fancy
Orecchini in oro 18 carati, smeraldi, peridoto e diamanti fancy

Sono creazioni originali, dove l’irregolarità del materiale, spesso esaltata, si abbina a forme nuove, con superfici che in alcuni casi sembrano accartocciate. Una filosofia del gioiello che è piaciuta anche a Cameron Diaz (che ha scelto un gioiello della Maison per il film The Counsellor), Georgia May Jagger, Uma Thurman, Nicole Scherzinger e Rita Ora. Imogen Belfield si è laureata in gioielleria alla Facoltà di Art di Londra, ed è stata riconosciuta come come Trendsetter Designer Goldsmith 2014. Ha ricevuto numerosi premi ed è stata scelta per far parte del Rock Vault del British Fashion Council alla London Fashion Week, curata da Stephen Webster. 

Anello in oro 18 carati intagliato a mano con diamante bianco taglio rotondo da 0,15 carati, 1 ametista viola taglio ovale e 1 smeraldo verde taglio rotondo
Anello in oro 18 carati intagliato a mano con diamante bianco taglio rotondo da 0,15 carati, 1 ametista viola taglio ovale e 1 smeraldo verde taglio rotondo
Anello in oro 18 carati con 0,2 carati di diamanti neri e colorati
Anello in oro 18 carati con 0,2 carati di diamanti neri e colorati
Oro giallo, rosa e bianco 18 carati smeraldo, ametista, diamante bianco, 2 zaffiri rosa, Agawa fucsia
Oro giallo, rosa e bianco 18 carati smeraldo, ametista, diamante bianco, 2 zaffiri rosa, Agawa fucsia
Orecchini in argento con granati
Orecchini in argento con granati
Orecchini in vermeil
Orecchini in vermeil
Orecchini in oro 18 carati con diamanti
Orecchini in oro 18 carati con diamanti







California dreaming con Sheryl Lowe

/




Immaginate le spiagge della California, il surf, una colonna sonora con il progressive rock degli anni Settanta: se guardate bene potrete vedere anche Sheryl Lowe.

Da circa 20 anni Sheryl disegna e produce gioielli con lo stesso spirito che aveva quando, da ragazza, passava molto tempo tra onde e sabbia californiana. E dire che la sua carriera è iniziata come truccatrice negli studios di Hollywood: ha curato il make up in 30 film e, soprattutto, tra un fondotinta e un mascara ha incontrato l’attore Rob Lowe, che ha sposato.

Collana in argento, turchese, diamanti
Collana in argento, turchese, diamanti

Lasciato il trucco e il cinema, si è appassionata all’interior design e, infine, alla gioielleria. Lavoro e convinzioni spirituali hanno spinto Sheryl a girare il mondo, e a trasferire la sua esperienza nei gioielli, che testimoniano una eco multiculturale, con riferimenti iconici che sembrano ispirati alla California dei figli dei fiori, tra simbolo della pace e piccoli Buddah come pendenti per collane. I suoi gioielli sono stati indossati da Maria Shriver, Gwen Stefani, Gwyneth Paltrow, Cameron Diaz e Oprah Winfrey. Una parte del ricavato dalle vendite dei suoi gioielli è donata per sostenere la Fondazione Susan G. Komen.

Bracciale in oro 14 carati e perle di corallo
Bracciale in oro 14 carati e perle di corallo
Collana in oro 14 carati e tormalina
Collana in oro 14 carati e tormalina
Bracciale con amazzonite e rondelle con diamanti
Bracciale con amazzonite e rondelle con diamanti
Bracciale con opali etiopi e pavé di diamanti
Bracciale con opali etiopi e pavé di diamanti
Collana con amazzonite, grandiderite e dettagli con diamanti
Collana con amazzonite, grandiderite e dettagli con diamanti

Anello in argento, diamanti e smeraldo
Anello in argento, diamanti e smeraldo







I gioielli rocciosi di Kimberly McDonald

Kimberly McDonald vende i suoi gioielli nella sua boutique che si trova nel mitico Sunset Boulevard di West Hollywood, California. Ma più che agli Studios, la designer americana è attratta dalle rocce. O, più precisamente, dai geodi, quella cavità che si trovano all’interni di alcune rocce di forma tendenzialmente sferica, e che sono rivestite di cristalli. Questi minerali sono molto belli da vedere e Kimberly  ha pensato di utilizzarli per i suoi gioielli. Anche perché la designer è convinta che le pietre nascondano una energia naturale.

Orecchini con geode rosa e pietre preziose
Orecchini con geode rosa e pietre preziose

La designer ha avviato la sua attività nel 2007, dopo una carriera come consulente per collezionisti di gioielli di alto livello. Kimberly ama la natura in tutte le sue forme, dagli animali alle rocce, che sono utilizzate spesso allo stato quasi grezzo assieme a oro e diamanti riciclati, un omaggio alla sostenibilità. Il fatto di utilizzare i cristalli e le rocce quasi grezze ha anche la conseguenza di rendere i gioielli dei pezzi unici. Geodi di quarzo, opali e agate sono i tre materiali preferiti. Michelle Obama, Cindy Crawford e Cameron Diaz sono tre delle celebrity che hanno apprezzato i gioielli della designer.

Bracciale di Kimberly McDonald
Bracciale di Kimberly McDonald
Orecchini pendenti in oro 18 carati, doppio geode nero e diamanti
Orecchini pendenti in oro 18 carati, doppio geode nero e diamanti
Orecchini in oro 18 carati, geode di quarzo nero e diamanti
Orecchini in oro 18 carati, geode di quarzo nero e diamanti
Orecchini in oro bianco e verde 18 carati e nefrite
Orecchini in oro bianco e verde 18 carati e nefrite
Orecchini in oro, diamanti, opale
Orecchini in oro, diamanti, opale
Pendente con quarzo e diamanti
Pendente con quarzo e diamanti

 

Stephen Webster nero su bianco

Un libro celebra 39 anni di lavoro di Stephen Webster, il «gioielliere rock» che ha portato una ventata di giovinezza e subbuglio nel mondo della gioielleria britannica. E non solo. Il libro si chiama Goldstruck: A Life Shaped by Jewellery (330 pagine, 72 euro su Amazon, Salma Editions, 2015). Un’occasione per guardare le tante tappe della sua lunga carriera e, soprattuto, osservare l’evolversi della sua produzione. La lunga storia di Webster nel mondo dei gioielli, parte da un corso per aspiranti orafi nel Kent fino ad arrivare alle telefonate di Madonna che vuole assolutamente acquistare i suoi pezzi. Per la cantante di Like a Virgin ha progettato un anello cocktail e più tardi quello di fidanzamento, prima del matrimonio con il suo ormai ex marito Guy Ritchie. Ma ha accontentato anche Kate Moss, Jay-Z, Johnny Depp e Cameron Diaz. Dagli anni Novanta la sua carriera è decollata definitivamente. Nel frattempo ha viaggiato molto e scritto 140.000 parole con il suo iPad mentre era in volo, tra cui alcune poesie. Nonché un racconto, The Cardigan, la storia di qualcosa che è accaduto al suo maglione durante un volo. Federico Graglia 

Stephen Webster
Stephen Webster
Collezione  Haze, collana in oro rosa 18-carati, ametista, ematite, quarzo, rubino e granato
Collezione Haze, collana in oro rosa 18-carati, ametista, ematite, quarzo, rubino e granato
Collezione  Haze, collana in oro rosa 18-carati, con turchese, quarzo, topazio e ametista
Collezione Haze, collana in oro rosa 18-carati, con turchese, quarzo, topazio e ametista
Orecchini in oro giallo, agata verde, quarzo, smeraldi, tormaline verdi e diamanti bianchi
Orecchini in oro giallo, agata verde, quarzo, smeraldi, tormaline verdi e diamanti bianchi
Anello doppio in oro giallo, agata verde, quarzo,  smeraldi, tormaline verdi, e diamanti bianchi
Anello doppio in oro giallo, agata verde, quarzo, smeraldi, tormaline verdi, e diamanti bianchi
Anello in oro rosa, ametista, ematite, quarzo, rubino e granato
Anello in oro rosa, ametista, ematite, quarzo, rubino e granato

David Webb festeggia i 90

Il marchio David Webb celebra i 90 anni della nascita del suo fondatore. È per festeggiare l’anniversario ha postato su Instagram il taglio della torta che celebra l’avvenimento. Da notare il super bracciale che cinge il polso che si accinge a tagliare la torta: è talmente esagerato che sembra frutto di un duro lavoro con Photoshop. In ogni caso, la gioielleria di New York (se vi interessa la boutique è al 942 di Madison Avenue), continua a essere uno dei brand di riferimento di star come Cameron Diaz, Jennifer Garner, Beyoncé o Eva Mendes, così come nel passato è stato tra i preferiti di Elizabeth Taylor, Barbara Streisand o Jacqueline Kennedy Onassis. David Webb (1925-1975) era nato a Asheville, North Carolina, nel 1925. È stato un designer autodidatta: tra i suoi lavori più famosi sono i bracciali drago, spille con la croce maltese e gioielli con motivi zoomorfi. Nel 1964 il Duca di Windsor ha acquistato un braccialetto per la moglie. Webb è morto di cancro al pancreas nel 1975. Ma la gioielleria continua a produrre pezzi di alta classe, dopo essere stata acquistata da Mark Emanuel, Sima Ghadamian e Robert Sadian nel 2010. Federico Graglia

Anello con due serpenti, oro e zaffiri tagliati a pera
Anello con due serpenti, oro e zaffiri tagliati a pera
Spilla a forma di croce maltese
Spilla a forma di croce maltese
Bracciale Pussy cat, diamanti, smalto, oro e smeraldo
Bracciale Pussy cat, diamanti, smalto, oro e smeraldo
Bracciali Bastiglia, in oro 18 carati
Bracciali Bastiglia, in oro 18 carati
Bracciale con catene in oro, con smalto e rubino
Bracciale con catene in oro, con smalto e rubino
Spilla a forma di ragno con diamanti e kunzite
Spilla a forma di ragno con diamanti e kunzite