Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Orecchini con peridoto, diamanti, onice

Nuovi colori per Sanalitro

in vetrina




Il designer milanese Massimo Sanalitro è autore di gioielli che si distinguono per un design nettamente originale, fuori dai soliti schemi. Dal 1976 il gioielliere propone creazioni realizzate interamente a mano, dal grezzo di pietre preziose, con oro 18 carati e brillanti. Ma, soprattutto, con un utilizzo speciale delle gemme, sempre naturali. Non perdono queste caratteristiche gli ultimi pezzi creati per il piacere dell’occhio di chi ha la passione per gioielli di una certa dimensione e che non passano inosservati.

Bracciale espandibile Spicchio con occhio di tigre, ossidiana e diamanti
Bracciale espandibile Spicchio con occhio di tigre, ossidiana e diamanti

Come un paio di orecchini pendenti con rodolite, peridoto e diamanti. Oppure, con lo stesso stile, gli orecchini in oro bianco con peridoto, onice e diamanti. L’onice è stato sfaccettato pezzo per pezzo per adattarsi alla montatura in oro. Il pendente quadrato con il peridoto ha quattro diamanti tagliati a fettuccia ai quattro angoli. Sempre Massimo Sanalitro è l’autore del bracciale espandibile Spicchio, che è il best seller della gioielleria. Una versione di questo gioiello è realizzato con occhio di tigre dalle sfumature da oro a rosso-marrone, assieme a ossidiana nera e un ponte di diamanti in oro bianco 18 carati. Spicca anche la collana con citrino, diamanti ed elementi in onice lavorato a mano in stile déco.

Collana con citrino, diamanti, onice
Collana con citrino, diamanti, onice
Anello indossato con smeraldo colombiano e quarzo fumé
Anello indossato con smeraldo colombiano e quarzo fumé

Orecchini con rodolite, peridoto, diamanti
Orecchini con rodolite, peridoto, diamanti

Orecchini con peridoto, diamanti, onice
Orecchini con peridoto, diamanti, onice

Anello Sissi con agata intagliata e ametista
Anello Sissi con agata intagliata e ametista







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from vetrina

Go to Top