Collane, vetrina — Luglio 18, 2020 at 4:00 am

L’oro di Loto Preziosi




Nel distretto italiano dell’oro, nella zona di Arezzo, Loto Preziosi è una delle aziende con maggiore tradizione: infatti, sta per compiere mezzo secolo. Sono quasi 50 anni che Giuseppe Aramini ha fondato, assieme alla moglie, l’azienda specializzata nella lavorazione di gioielli, in particolare d’oro. La specialità dell’azienda, che ora è guidata dal figlio del fondatore, Tiziano Aramini, è un vasto assortimento di orecchini, girocolli, bracciali e spille, ciondolini, anelli, parures con e senza pietre semipreziose e articoli superleggeri.

Anello vincitore a Premiéere 2019
Anello vincitore a Premiéere 2019

Loto Preziosi, però, è diventata famosa soprattutto per gli orecchini con pietre semipreziose, che hanno contribuito a rendere popolare il brand e a guadagnare il consenso che ha permesso all’azienda di crescere. La produzione di gioielli in oro pone l’azienda tra le principali realtà del distretto di Arezzo. Ma non solo per la capacità di produrre in serie gioielli: i suoi pezzi migliori, per esempio, riescono a essere selezionati tra le creazioni di design, come è avvenuto tempo fa con un bracciale o con un anello, tra i vincitori di Premiére a OroArezzo.

Bracciale vincitore a Premiéere 2018
Bracciale vincitore a Premiéere 2018

Bracciale in oro rosa
Bracciale in oro rosa

Anello in oro rosa di Loto Preziosi
Anello in oro rosa di Loto Preziosi

Anello di Loto Preziosi
Anello di Loto Preziosi







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *