Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Choker in argento indossato

Le Bubbles di Giovanni Raspini

in vetrina




Bolle di sapone, bolle finanziarie, bolle dello champagne, bolle dello shampoo, bolle dell’acqua in cui si immerge la pasta: di quante bolle è costellata la vita? Ora ci sono delle bolle in più: sono quelle della nuova collezione Bubbles di Giovanni Raspini. L’azienda di gioielleria toscana, che da tempo si è lanciata anche sul mercato internazionale, propone una serie di gioielli progettati attraverso il metodo della fusione a cera persa. È superfluo aggiungere che il soggetto dei gioielli sono le sfere d’argento, collocate una vicina all’altra, a grappolo, con il risultato di volumi piuttosto marcati.

Collezione Bubble indossata
Collezione Bubbles indossata

Ma non si tratta di semplici palle rotonde. L’argento utilizzato per i gioielli è lavorato a martello, in modo da creare una superficie irregolare, capace di creare effetti luce in chiaroscuro. L’argento, infatti, è in parte brunito e contrasta con la superficie chew conserva il colore naturale. La collezione Bubbles è composta da una collana, un pendente, due bracciali (rigido e snodato), due anelli e tre orecchini.

Collana in argento Bubble
Collana in argento Bubbles
Orecchini in argento Bubble
Orecchini in argento Bubbles
Anello in argento Bubble
Anello in argento Bubbles
Bracciale rigido in argento Bubble
Bracciale rigido in argento Bubbles
Bracciale morbido in argento
Bracciale morbido in argento
Choker in argento indossato
Choker in argento indossato
Bracciale e orecchini Bubble indossati
Bracciale e orecchini Bubbles indossati






 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from vetrina

Go to Top