Christie’s sfida il re dei diamanti

È considerato uno dei diamanti perfetti: 101,7 carati, trasparente, taglio a pera. La casa d’aste Christie’s lo metterà all’asta a Ginevra il prossimo 15 maggio. Il diamante, classificato dall’Istituto americano di gemmologia nella categoria D, cioè quella con massima trasparenza, e scolpito come un’opera d’arte, in assoluta simmetria, era inizialmente, nella sua forma grezza di 236 carati quando fu estratto dalla miniera di Jwaneng, in Botswana. A Ginevra sarà in vendita per la prima volta per sfidare il re dei diamanti, il Cullinan Diamond, gemma da oltre 530 carati parte dei gioielli della corona inglese. A novembre scorso Christie’s ha venduto il diamante Arciduca Joseph, 76 carati, a Ginevra per la cifra di 16,5 milioni di euro. A New York, nel dicembre 2012, fu invece venduto il diamante di Elisabeth Taylor, 33,19 carati, a circa 7 milioni di euro. Prima della vendita il diamante andrà in tour a New York e a Hong Kong.

Il diamante che sarà battuto all'asta di Christie's
Il diamante che sarà battuto all’asta di Christie’s

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Ascoltate queste collane

Next Story

Il rebus del sigillo del Papa

Latest from news