Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello con oro di diversi colori e diamante nero della collezione Flora

Bernard James coglie i fiori di Brooklin

in vetrina




Brooklyn è una città nella città di New York e ha sviluppato proprie caratteristiche. E anche impropri gioiellieri. Nella categoria degli emergenti c’è Bernard James, un designer nero che ha conquistato una buona notorietà. Partito nel 2010 con l’idea di creare gioielli per un pubblico maschile, Bernard James ha poi allargato la sua proposta anche alla gioielleria femminile. Ma anche, come si usa oggi, unisex. Ai bracciali con cuoio sono quindi seguiti anelli e orecchini in oro 18 o 14 carati, accanto a quelli in argento. E diamanti di diverse dimensioni accompagnano gioielli con gemme preziose come zaffiri, rubini e smeraldi.

Anello della collezione Flora in oro 14 carati
Anello della collezione Flora in oro 14 carati e diamante nero

Accanto a gioielli con un design piuttosto tradizionale, James ha introdotto anche collezioni che sono ispirate al mondo naturale, come Flora e Fungi. Flora, per esempio, è ispirata a una passeggiata nel giardino botanico di Brooklyn. I gioielli sono composti da cinque fiori distinti: un giglio, una petunia, un girasole, una margherita e una rosa, realizzati in oro 14 carati bianco, rosa, giallo e verde e diamanti neri.

Anello in oro bianco e diamanti della collezione Fungi
Anello in oro bianco e diamanti della collezione Fungi
Collana in oro 14 carati della collezione Fungi
Collana in oro 14 carati della collezione Fungi
Anello in oro giallo e smeraldo
Anello in oro giallo e smeraldo
Orecchini in oro giallo e zaffiri
Orecchini in oro giallo e zaffiri
Orecchini Petunia in oro rosa e giallo 14 carati
Orecchini Petunia in oro rosa e giallo 14 carati
Orecchini Flora con oro di diversi colori
Orecchini Flora con oro di diversi colori
Anello con oro di diversi colori e diamante nero della collezione Flora
Anello con oro di diversi colori e diamante nero della collezione Flora






Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from vetrina

Go to Top