Un po' di mondanità per la presentazione di Punto Linea

Punto, linea & stile

[wzslider]Si chiama Punto Linea: orecchini light, piccoli anelli, ciondoli dalle geometrie astratte in argento, ottone e bronzo, placcati in oro e impreziositi da diamanti taglio brillante. Per chi non si intende d’arte diciamo subito che il riferimento è al padre dell’arte astratta, il russo Wassily  Kandinskij. Tradotto  da Daniela De Marchi, che di brand fa Ddm, nella nuova capsule collection. Il punto, oltre a essere la forma geometrica primaria, costituisce anche il primo nucleo del gioiello, l’inizio di tutto. Punto e Linea, in questo caso, danno vita a volumi leggeri e richiami optical, lontano dallo stile abituale della designer. Che per la presentazione ha scelto di allestire il suo spazio con gli scatti del fotografo Pier Luigi Gibelli: frammenti di architetture e paesaggi. Dopotutto, anche l’architettura si basa su linee e punti, no? M.d.B.

Ddm, via dei Piatti, 9

20123 Milano

Telefono 02 86995040

info@danielademarchi.it

www.danielademarchi.it

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Londra-Parigi, design per dieci

Next Story

Questa pera costa 12 milioni di dollari

Latest from Showroom

Perle per Pandora

Perle per Pandora. Il brand danese di gioielleria ha introdotto una serie di gioielli che montano