vetrina — Ottobre 24, 2015 at 7:01 am

Nel nome di Thea

Che cosa hanno in comune Rihanna, gli Angeli di Victoria’s Secret, Jessica Alba, Miranda Kerr, Cara Delevingne e Kate Moss? Risposta: i gioielli del marchio belga Thea. Nata solo quattro anni, la piccola azienda di bijoux è cresciuta su iniziativa di Emilie Duchêne, che ha dato al brand il nome di sua figlia Thea. L’idea è stata quella di concepire gioielli che fossero personalizzati con il nome, una particolare parola o le iniziali di chi li indossa. I primi gioielli sono stati una serie di anelli e bracciali in oro, bianco, giallo o rosa, sempre personalizzati. Poi, la gamma è stata ampliata con l’aggiunta di pietre, come i diamanti neri, e le collezioni si sono allargate a collane, orecchini, anelli da falange, gemelli per le camicie da uomo, braccialetti per bambini. Ma il brand è decollato dopo che i gioielli di Thea sono stati adottati da star come Kate Moss e la figlia Lila, o le modelle di Victoria ‘s Secret (sono stati indossati da 12 Angeli, tra cui Candice Swanepoel, Alessandra Ambrosio o Behati Prinsloo), tutte con collane o bracciali che hanno la forma delle proprie iniziali o dei nomi di battesimo. Una scelta che è piaciuta in seguito a molte altre star. Prezzi: circa 900 euro per una collana con il vostro nome fino a 1.400 per un anello doppio (con il nome su tutta la circonferenza). Dal momento dell’ordine (anche online) ci vogliono quattro settimane per la realizzazione. Giulia Netrese

Bracciale Forever
Bracciale Forever
Bracciale Arturo, in  oro e diamanti
Bracciale Arturo, in oro e diamanti
Anello Lenny, oro e brillanti
Anello Lenny, oro e brillanti
Anello Love
Anello Love
Anello Fiancé
Anello Fiancé
Rihanna con una collana di Thea
Rihanna con una collana di Thea
Le collane di Kate Moss e della figlia Lila
Le collane di Kate Moss e della figlia Lila

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *