vetrina — Maggio 20, 2020 at 4:30 am

Mazza, da Napoli a New York




I gioielli della famiglia Mazza, da Torre del Greco a Las Vegas, passando per New York ♦

In periodi in cui le migrazioni coinvolgono milioni di persone, con aspetti anche drammatici, ci dimentichiamo che il movimento di persone da un continente all’altro non è una novità. Nei due secoli passati, per esempio, l’Italia è stata un Paese da cui sono partiti centinaia di migliaia di persone in cerca di fortuna. Tra loro c’era anche la famiglia Mazza, specialista nel lavoro orafo a Torre del Greco, vicino a Napoli. È noto che in questa piccola area sono cresciuti, e ancora risiedono, specialisti nell’arte della lavorazione del corallo e del cammeo.

Orecchini di topazio intagliato e diamanti
Orecchini di topazio intagliato e diamanti

A partire dal 1840 anche la famiglia Mazza ha lavorato corallo e madreperla per cammei. Fondata l’azienda nel 1864, la famiglia si è trasferita negli Stati Uniti, a New York. Louis Mazza ha proseguito il lavoro con l’aiuto dei quattro figli. Il terzo figlio, William, in particolare, nel 1970 ha prodotto la sua prima collezione per I. Magnum & Co. e Bergdorf Goodman sotto il nome di Mazza. Oggi la famiglia è alla quinta generazione e William è affiancato dai suoi tre figli William jr, Jeffrey e Steven. La storia continua, ancora con il corallo e, naturalmente, con altre tecniche che si sono aggiunte a quella di partenza. Rudy Serra

Anello in oro giallo, con pietra luna cabochon
Anello in oro giallo, con pietra luna cabochon
Bracciale in oro con gemme
Bracciale in oro con gemme
Anello in oro giallo con smeraldi e diamanti
Anello in oro giallo con smeraldi e diamanti
Orecchini in oro giallo con smeraldi
Orecchini in oro giallo con smeraldi
Orecchini in oro giallo e madreperla
Orecchini in oro giallo e madreperla

Orecchini in oro giallo e tanzanite
Orecchini in oro giallo e tanzanite







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *