Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello in argento e oro lavorato a bulino e ricoperto di smalto trasparente, al centro una kunzite

Isabella del Bono, designer di ferro

in anelli/vetrina




C’è chi ha una volontà di ferro. Chi tocca ferro pensando che porti fortuna. E c’è chi, con il ferro, realizza gioielli di lusso. Strano? Dipende. Certo, il ferro non è prezioso come l’oro, ma il tempo che è necessario per lavorarlo è altrettanto costoso. Insomma, una sfida: utilizzare un materiale povero (assieme ad argento e oro) per renderlo ricco e nobile. Termine che si addice a Isabella del Bono, discendente di una aristocratica famiglia di Parma e, come tale, proprietaria di un anello nobiliare che, malauguratamente, ha perduto anni fa. Realizzare un nuovo anello chevalier per sostituire quello smarrito è stato, ha raccontato, il clic che ha indotto Isabella del Bono, a quel tempo giornalista, a trasformarsi in designer.

Anello in argento e oro lavorato a bulino e ricoperto di smalto trasparente, al centro una kunzite
Anello in argento e oro lavorato a bulino e ricoperto di smalto trasparente, al centro una kunzite

La sua Maison, IdB, è stata fondata nel 2005, dopo anni vissuti a New York e Miami, anche grazie al successo ottenuto con l’anello di famiglia realizzato con ferro e smalto. Un metallo molto difficile da forgiare per la gioielleria che, però, è diventato uno dei tratti distintivi di IdB. I suoi sono, infatti, gioielli inusuali e, allo stesso tempo, raffinati: agli anelli, in particolare quelli chevalier, si sono aggiunti bracciali a catena o a schiava, orecchini, gemelli e bottoni per abbigliamento maschile, sempre in ferro.

Anello con diamanti
Anello con diamanti
Anello con perla
Anello con perla
Anello con diamanti e smeraldi
Anello con diamanti e smeraldi
Bracciale di Isabella del Bono
Bracciale di Isabella del Bono
Orecchini con inserti d'oro
Orecchini con inserti d’oro

Orecchini Sole con inserti d'oro
Orecchini Sole con inserti d’oro







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from anelli

Go to Top