Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

The Enigma, diamante nero di di 555,55 carati

In vendita il diamante gigante nero venuto dalla spazio

in asta/news




Un diamante nero gigante. Rarissimo. Un sorprendente figlio della natura. Ma anche un enigma. E proprio questo nome, The Enigma, è stato attribuito a una enorme gemma del peso di 555,55 carati e, coincidenza ancora più incredibile, con esattamente 55 sfaccettature. The Enigma è una sorpresa riservata da Sotheby’s alla sua sede di Dubai, dove sarà messo in vendita con un’asta aperta alle offerte online dal 3 al 9 febbraio. Il diamante è appartenuto per oltre due decenni da un proprietario che, ora, ha deciso di cederlo. Anche in cambio di un pagamento in criptovaluta.

La sua vendita rappresenta un’opportunità irripetibile per acquisire una delle più rare meraviglie cosmiche, vecchie di miliardi di anni, conosciute dall’umanità.
Nikita Binani, Sotheby’s Jewellery Specialist e Head of Sale, Londra

The Enigma, diamante nero di di 555,55 carati
The Enigma, diamante nero di di 555,55 carati

Il diamante ha anche un’altra attrattiva: non è stato scovato in una miniera, ma arriva dallo spazio. Si pensa che sia stato creato da un impatto meteorico o che sia emerso da un asteroide contenente un diamante che si è scontrato con la Terra. È il più grande diamante Fancy Black Natural Color al mondo, segnalato da Gubelin e dal Gia nel 2004, ed è stato elencato come il diamante tagliato più grande del mondo nel Guinness dei primati del 2006.

The Enigma
The Enigma

Siamo onorati che Dubai sia stata scelta come prima tappa per questa eccezionale rarità e siamo entusiasti di svolgere un ruolo nel suo viaggio, iniziato così tanti milioni di anni fa. Questa è la prima volta che introduciamo la nostra offerta di criptovaluta negli Emirati Arabi Uniti, una mossa che è in linea con l’impegno del governo nell’esplorazione di nuovi progressi digitali, tecnologici e scientifici. Svelare questa pietra unica nel suo genere, sia nella nostra galleria Difc che all’impareggiabile Dubai Diamond Exchange, è una chiara continuazione della nostra dedizione a mostrare il meglio del meglio negli Emirati Arabi Uniti.
Katia Nounou Boueiz, capo di Sotheby’s Emirati Arabi Uniti

Il design del diamante è intriso di significato, la sua forma è ispirata al simbolo mediorientale a forma del palmo di una mano, l’Hamsa, un segno di protezione, potere e forza. L’Hamsa è anche associato al numero cinque, che è intriso di significato simbolico, che è anche il numero che contraddistingue la gemma. La criptovaluta sarà accettata da Sotheby’s, e non è la prima volta: l’anno scorso il diamante Key 10138 è stato acquistato con criptovaluta a un prezzo record. Questo diamante sarà offerto senza riserva, il che significa che l’offerta vincente è quella più alta, indipendentemente dal suo importo o dal valore intrinseco del diamante stesso. Prima dell’asta, il diamante sarà esposto a Dubai, Los Angeles e Londra.

Girocollo in oro bianco, con pavé di 181 diamanti neri naturali
Girocollo in oro bianco, con pavé di 181 diamanti neri naturali

Il segreto dei diamanti neri

I diamanti neri naturali, carbonati, risalgono a circa 2,6-3,8 miliardi di anni fa e sono un evento naturale estremamente raro. Queste gemme contenente tracce di azoto e idrogeno abbondanti nello spazio interstellare, così come l’osbornite, un minerale presente unicamente nelle meteore. Si trovano solo in Brasile e nella Repubblica Centrale dell’Africa, che milioni di anni fa facevano parte del supercontinente, Rodinia: un’area che si ritiene sia stata colpita da meteoriti. La presenza esclusiva di carbonadi in queste località aggiunge ulteriore peso a la teoria che queste pietre siano davvero tesori provenienti dallo spazio interstellare. I diamanti neri sono uno dei materiali più duri e quasi impossibili da tagliare e lucidare. Sono stati tipicamente riservati anche agli usi industriali.







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from asta

Go to Top