Zhuang-Haoyue
Zhuang Haoyue

In mostra i gioielli (per gli occhi) dello IED




Gioielli per la mente e per gli occhi. Quelli in mostra per due giorni alla ESH Gallery di Milano (via Forcella 7, il 14 e 15 luglio, ingresso gratuito) sono il frutto delle idee dei diplomandi allo Ied Milano. La mostra si intitola Very very precious e comprende nove collezioni per nove progetti di ricerca di Jewelry Design Ied.

Across the dimension. Collezione di Zhuang Haoyue
Across the dimension. Collezione di Zhuang Haoyue

La galleria d’arte contemporanea, nel quartiere Tortona, ospita la ricerca di autori italiani e internazionali tra arte, design e artigianato, in un dialogo tra tradizione delle arti decorative ed estetica contemporanea. I gioielli sono il frutto del corso triennale Ied in Jewelry Design: un percorso che, come definiscono gli organizzatori, abbraccia il complesso scenario del gioiello contemporaneo con una preparazione culturale, tecnica e progettuale, in un dialogo tra due realtà apparentemente distanti, l’approccio personale e sperimentale e il design company-oriented, entrambi fondamentali per i futuri designer del gioiello. In altre parole: non sono gioielli concepiti per essere indossati, ma come espressione creativa.

Zhuang Haoyue
Zhuang Haoyue

I pezzi esposti: Across the dimension: a journey to Eddie’s world, di Zhuang Haoyue, Remember me di Zhang Xiaoyue, Biophilia Awakening di Natalia D’Anna Osas, One/off di Sara Monopoli, God save Gen Z di Vittoria Corvetti, Replicants di Niccolò Geroli, Bones of my being di Vivian Rebecca Morad, My Kumiki Blocks di Ning Helios Tan Kang, Disappearing Salt Lake di Zhang Shuting.

Very very precious
14 luglio (ore 11-21)
15 luglio (11-19)
ESH Gallery
via Forcella 7
Ingresso gratuito

Biophilia Awakening. Collezione di Natalia D’Anna Osas
Biophilia Awakening. Collezione di Natalia D’Anna Osas

Collezione Bones of my being di Vivian Rebecca Morad
Collezione Bones of my being di Vivian Rebecca Morad







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Messika mette le ali all’alta gioielleria

Next Story

8 fatti curiosi da sapere sui diamanti

Latest from News

Addio a Marina Bulgari

È morta a Roma Marina Bulgari, figlia di Costantino Bulgari, primo figlio di Sotirios (l’altro era