Il rubino Estrela de Fura

Il più raro rubino del mondo in asta da Sotheby’s

Uno dei più rari e pregiati rubini di sempre sta per essere messo all’asta da Sotheby’s. Si tratta della gemma estratta nel settembre 2022 dalla miniera di rubini di Fura Gems, a Montepeuz (Mozambico). Il rubino ha ricevuto il nome di Estrela de Fura (stella di Fura in portoghese) e pesava appena estratta 101 carati. È un rubino da record: non solo estremamente raro per qualità e colore, ma anche il più grande, gem quality, mai scoperto e il più prezioso mai battuto a un’asta. Sarà messo in vendita da Sotheby’s durante l’asta di Magnificent Jewels a New York l’8 giugno.

Il rubino Estrela de Fura di 55,22 carati
Il rubino Estrela de Fura di 55,22 carati

Il rubino ha una stima superiore ai 30 milioni di dollari. La pietra grezza è stata trasformata da un gruppo di artigiani in una magnifica pietra cushion cut del peso di 55,22 carati, si appresta a riscrivere la storia sorpassando il Sunrise Ruby, rubino di 25,59 carati di origine birmana, venduto per 30,3 milioni di dollari (oltre 1.185mila dollari per carato) da Sotheby’s a Ginevra nel 2015 e che detiene tuttora il record mondiale d’asta per un rubino. Il tour mondiale di Estrela de Fura, partito da Hong Kong il 5 aprile, girerà in queste settimane il mondo per approdare a Ginevra (unica tappa europea) a maggio, prima di diventare il protagonista indiscusso dell’asta di New York.

Sunrise Ruby, rubino montato su anello con diamanti firmato Cartier. Venduto per oltre 30 milioni di euro
Sunrise Ruby, rubino montato su anello con diamanti firmato Cartier. Venduto per oltre 30 milioni di euro

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Arte e gioielli con il Club degli Orafi al miart

Next Story

A Errani Studio la comunicazione di Atelier VM

Latest from News

Addio a Marina Bulgari

È morta a Roma Marina Bulgari, figlia di Costantino Bulgari, primo figlio di Sotirios (l’altro era