argento, bijoux, Orecchini, vetrina — Novembre 26, 2020 at 4:00 am

Un successo i primi gioielli di Valentina Ferragni




I gioielli di Valentina Ferragni sono andati a ruba. La designer, sorella della ancora più nota influencer Chiara Ferragni, ha debuttato nel mondo della gioielleria solo da un paio di mesi con il suo omonimo brand Valentina Ferragni Studio. Ma la notorietà social ha premiato l’iniziativa, per ora limitata alla collezione Uali, nome di una linea di orecchini componibili: si possono cioè, unire assieme per formare una catena. Anche il prezzo, non elevato ma neppure a buon mercato (120 euro l’orecchino singolo più costoso), ha frenato le vendite, tutte via e-commerce.

Mono orecchino in argento 925, con placcatura in  oro giallo 24 carati, pavé di zirconia cubica
Mono orecchino in argento 925, con placcatura in
oro giallo 24 carati, pavé di zirconia cubica

Gli orecchini sono realizzati in argento, in alcuni casi placcati oro 24 carati con l’aggiunta di zirconia cubica oppure di una superficie colorata. Molti modelli sono andati esauriti in poco tempo. La variante Uali Gold è terminata dopo una sola settimana dall’apertura e, dopo essere stato riassortita, è nuovamente andata out of stock dopo un solo giorno. Un risultato che molte aziende di gioielli invidiano. Le vendite dei gioielli si svolgono tramite il sito del brand.

Orecchini della collezione Uali in argento, placcatura oro e colore lilla
Orecchini della collezione Uali in argento, placcatura oro e colore lilla
Valentina Ferragni
Valentina Ferragni
Orecchini della collezione Uali in argento, placcatura oro e colore blu
Orecchini della collezione Uali in argento, placcatura oro e colore blu

Orecchino in argento placcato rodio
Orecchino in argento placcato rodio







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *