news — Settembre 20, 2020 at 4:20 am

Sandra Cronan, il futuro del passato

Gioielli d’epoca e da collezione di Sandra Cronan, in uno dei templi londinesi dell’antiquariato.

Il sottile fascino del passato è sempre presente. Anche i più grandi brand della gioielleria utilizzano spesso idee, forme e colori di collezioni di successo. Il risultato sono linee di gioielli che sono molto, molto simili a quelle di quaranta o cinquant’anni fa. Oppure gioielli nuovi, ma con un marchio di fabbrica che risale a un’età d’oro (nel vero senso della parola), perché il passato ha più fascino del presente. Non stupisce, quindi, che nelle stanze ovattate di un locale nel quartiere londinese di Mayfair, in Albemarle Street, Sandra Cronan sia una specie di faro per gli appassionati di gioielli di gran classe. E, contemporaneamente, realizzati in un passato remoto.

 

Anello con zaffiro star
Anello con zaffiro star

Sandra Cronan, infatti, non è un marchio di gioielleria, ma una specie di rabdomante delle glorie del passato: è specializzata, infatti, in pezzi rari e da collezione dal 17 al 20esimo secolo. Tra parentesi, è stata anche la prima donna Antiquario di gioielli a essere accettata nella British Antique Dealers Association, da sempre dominio maschile. Sandra si occupa di gioielli antichi da oltre 30 anni. Se avete un portafoglio sufficiente e siete appassionati di gioielli che potrebbero stare anche in un museo, nel negozio potete trovare gioielli di tutti i principali periodi (georgiano, Victorian, Edwardian, Art Nouveau e Art Deco). E di designer come Boucheron, Cartier di Lalique, Oscar Heyman. Ecco qualche esempio. Federico Graglia

Anello in oro con acquamarina
Anello in oro con acquamarina
Anello in oro bianco con opale e diamanti
Anello in oro bianco con opale e diamanti
Orecchini art déco con corallo
Orecchini art déco con corallo
Orecchini con ametiste
Orecchini con ametiste
Orecchini con rubini
Orecchini con rubini

Spilla in pietra luna scolpita, rubini, diamanti e smalto verde
Spilla in pietra luna scolpita, rubini, diamanti e smalto verde







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *