news — Giugno 3, 2013 at 1:52 pm

Romanzo criminale (di gioielli)

Macché Christie’s o Sotheby’s: i più inusuali gioielli venduti all’asta sono stati battuti a Las Vegas. La vendita svolta nella capitale del gioco d’azzardo (quale posto migliore?) ha infatti riguardato preziosi sottratti ai criminali. Per esempio, un diamante da 5 carati confiscato a un truffatore del Texas. Il tesoro messo all’incanto è stata interamente costituito da beni confiscati dal servizio US Marshals e comprendeva oro, l’argento, lingotti, monete, gioielli e orologi recuperati da casi di criminalità. Tra i beni all’asta, c’erano 6,6 chili di pellet oro sequestrati a una gang che ha frodato il sistema sanitario Usa per 100 milioni di dollari e una collana con raffigurato un banchiere messa in vendita per 13mila dollari. Federico Graglia 

Una collana d'oro con pendente che raffigura un leone-banchiere
Una collana d’oro con pendente che raffigura un leone-banchiere

 

Un momento dell'asta a Las Vegas
Un momento dell’asta a Las Vegas

The most unusual jewelry sold at auction have been beaten in Las Vegas. The sale held in the capital of gambling (where better?) Has in fact focused on precious seized from criminals.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *