Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Anello di Naomi Cappabianca, dello IED Istituto Europeo di Design di Torino

Gioielli d’oro stampati in 3D, il concorso di Progold e Chaumet

in news




L’oreficeria e l’industria della gioielleria italiana sono già proiettati verso il futuro. Accanto alle tradizionali lavorazioni artigianali avanzano nuovi modi di produrre, che utilizzano le tecnologie più avanzate, come testimonia la storia di Progold. L’azienda di Trissino (Vicenza) è in grado di realizzare gioielli in oro 18 carati, titanio e platino in 3D. I gioielli sono progettati con programmi software e Progold si incarica di stampare il gioiello. Semplice, a patto che il designer possegga le competenze necessarie. Per incentivare la diffusione di queste conoscenze l’azienda organizza da anni un design contest. L’edizione 2023 ha visto anche la collaborazione con Chaumet e Platinum Guild International.

Anello di Erardo Ruy Heerera Garcìa, della Escuela Joyerìa de Córdoba
Anello di Erardo Ruy Heerera Garcìa, della Escuela Joyerìa de Córdoba

L’obiettivo del nuovo concorso è reinterpretare un’icona del marchio Chaumet attraverso l’uso della stampa 3D. In gara erano gli studenti di Ied, Escuela Joyerìa de Còrdoba, Escuela Técnica de Joyerìa del Atlantico, Centro de Estudios Joyeros de Madrid (Spagna), GIC – Gemmological Institute China University of Geosciences (Cina). A vincere sono stati rispettivamente Naomi Cappabianca dello IED – Istituto Europeo di Design di Torino (giuria tecnica) ed Erardo Ruy Herrera García della Escuela Joyerìa de Córdoba (giuria pubblica).

I gioielli in concorso
I gioielli in concorso

La vincitrice Naomi Cappabianca insieme a Pauline Martin, Product Manager Chaumet
La vincitrice Naomi Cappabianca insieme a Pauline Martin, Product Manager Chaumet

Anello di Naomi Cappabianca, dello IED Istituto Europeo di Design di Torino
Anello di Naomi Cappabianca, dello IED Istituto Europeo di Design di Torino







Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top