vetrina — luglio 5, 2017 at 5:01 am

Chanel, alta gioielleria a vela

L’alta gioielleria firmata Chanel sale sullo yatch del duca di Westminster ♦︎

Le sfilate di alta moda a Parigi sono anche l’occasione per molte grandi Maison di presentare le ultime creazioni di alta gioielleria. In particolare, scendono in campo quelle con le vetrine in Place Vendôme, regine della gioielleria, o come Chanel, che invece sta in rue Cambon, a Parigi.

Il 2017 per Chanel segna anche una ispirazione particolarmente originale: la collezione di alta gioielleria, infatti, è ispirata allo yacht del duca di Westminster. La collezione, infatti, si chiama Flying Cloud, nome del quattro alberi appartenuto a Hugh Grosvenor, secondo duca di Westminster, che era anche l’amante di Gabrielle Chanel. Non a caso i gioielli sono presentati con un servizio fotografico che allude all’ambiente marino. Vela e mare: i gioielli ondeggiano tra mari di diamanti e spruzzi di zaffiri, ma non mancano perle e turchesi. In tutto sono 65 pezzi unici di grande impatto e con un prezzo in proporzione. Lavinia Andorno

Anello con zaffiro e diamanti
Anello con zaffiro e diamanti
Chanel, anello con diamante taglio marquise e zaffiri
Chanel, anello con diamante taglio marquise e zaffiri
Bracciale con diamanti e perle
Bracciale con diamanti e perle
Chanel, bracciale Sailor Tatoo, con diamanti
Chanel, bracciale Sailor Tatoo, con diamanti
Bracciale Summer cruise, con diamanti e zaffiri
Bracciale Summer cruise, con diamanti e zaffiri
Anello Sailor Suit, Chanel. Diamanti e zaffiri
Anello Sailor Suit, Chanel. Diamanti e zaffiri
Collier della collezione Flying Cloud
Collier della collezione Flying Cloud
Chanel, collier di diamanti e zaffiri
Chanel, collier di diamanti e zaffiri


 
 


 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *