Orecchini Galaxy, in oro giallo, diamanti perle del Mari del Sud
Orecchini Galaxy, in oro giallo, diamanti perle del Mari del Sud

Perle di Autore

/




I migliori gioielli di perle di Autore, frutto di una storia iniziata 30 anni fa. A tavola  ♦

Olio, pomodoro e un piatto di perle. O, meglio, un piatto di pasta, il tipico cibo italiano, per i grandi produttori di perle. La leggenda narra che sia iniziata così, anche grazie alla cucina italiana, la storia professionale di Rosario Autore, innamorato dell’Australia e degli sferici prodotti delle ostriche. Ma, evidentemente, anche abile ai fornelli. Oltre 30 anni fa, secondo il racconto, Autore ha messo a frutto la tradizione culinaria italiana, il suo hobby, in una cena che gli ha permesso di intessere le relazioni necessarie ad avviare l’attività di produzione e commercio delle perle dei Mari del Sud, tra le più pregiate. E probabilmente non immaginava che sarebbe diventato uno dei più grandi produttori di perle al al mondo.

Wreath Ring, in oro giallo, diamanti, perla del Mari del Sud
Wreath Ring, in oro giallo, diamanti, perla del Mari del Sud

Dopo aver avviato la coltivazione delle perle, il marchio Autore si è evoluto anche come produttore di gioielli, con una proposta di collezioni che non sono confinate nelle classiche collane con un filo di perle, oppure ai semplici orecchini a clip, ma spaziano anche all’alta gioielleria.

Orecchini in oro bianco con perle, pietra luna, diamanti
Orecchini in oro bianco con perle, pietra luna, diamanti

Nato nel Sud dell’Italia, Rosario Autore ha imparato i segreti del commercio e della coltivazione delle perle a Tokyo, prima di trasferirsi in Australia all’età di 26 anni. A Broome, la capitale coltivazione delle perle australiane, dove si è fermato e, grazie a quella famosa cena a base di pasta, ha convinto alcuni produttori locali a vendergli le perle.

Orecchini Galaxy, in oro giallo, diamanti perle del Mari del Sud
Orecchini Galaxy, in oro giallo, diamanti perle del Mari del Sud

La storia dell’azienda è iniziata così nel 2005. Ora Autore possiede e gestisce sette factory al largo delle coste dell’Australia e dell’Indonesia. Ogni anno raccoglie 300.000 perle. Ha anche messo a punto un suo sistema di catalogazione e di valutazione delle perle. La grande maggioranza viene venduta, mentre circa 4.000 perle South Sea sono utilizzate direttamente dall’azienda, nei laboratori di dove si realizzano i gioielli.

Anello in oro rosa con diamanti bianchi e brown, perla
Anello in oro rosa con diamanti bianchi e brown, perla
Orecchini in oro bianco, perle, diamanti bianchi e rosa, zaffiri rosa
Orecchini in oro bianco, perle, diamanti bianchi e rosa, zaffiri rosa
Anello Capri in oro giallo 18 carati, perla, lapislazzuli
Anello Capri in oro giallo 18 carati, perla, lapislazzuli

Collana in oro bianco, perle, diamanti bianchi e rosa, zaffiri rosa
Collana in oro bianco, perle, diamanti bianchi e rosa, zaffiri rosa




Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Gli anelli cocktail di Amen

Next Story

L’argento vivo di Spadarella

Latest from vetrina