fiere, news — Marzo 14, 2022 at 7:39 pm

Un simbolo di pace per Vicenzaoro




Infuria la guerra, ma il mondo della gioielleria vuole la pace e non solo per business. Un sentimento che sarà rappresentato al prossimo Vicenzaoro (17-21 marzo) da Give, scultura di Lorenzo Quinn, che accoglierà i visitatori. Nel piazzale antistante l’ingresso della fiera è stata collocata la scultura firmata dal figlio del grande attore Anthony Quinn. Raffigura la mano di un uomo che si unisce a quella di una donna. Le mani racchiudono una pianta di ulivo, che in Occidente è un simbolo della pace. La pianta delineerà anche i percorsi dei visitatori all’interno dei padiglioni della fiera.

«Give», scultura di Lorenzo Quinn
«Give», scultura di Lorenzo Quinn

Visti i tempi di guerra, un’iniziativa preziosa, anche se nella presentazione non è accennata esplicitamente la guerra e l’invasione della Russia in Ucraina. Una seconda installazione dell’artista, Gaia, dedicata alla precarietà dell’esistenza e affiancata da una mostra fotografica, è ospitata nella città Palladiana nell’ambito del VIOFF, il Fuori Fiera di Vicenzaoro organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale.

È per me un grande piacere esporre a Vicenzaoro, una manifestazione capace di accogliere una comunità internazionale ed essere un vero e proprio crogiolo di popoli e culture diverse che mettono a fattor comune il loro ingegno sotto il segno della creatività.
Lorenzo Quinn

VicenzaOro January
VicenzaOro January







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.