vetrina — Novembre 4, 2019 at 4:00 am

I gioielli di Malossi Gemmecreate

I gioielli di Malossi Gemmecreate, rigorosamente con pietre sintetiche, ma oro vero ♦︎

Le pietre create in laboratorio hanno convinto un numero sempre crescente di designer e di donne. Ormai sono una realtà utilizzata anche dalle grandi Maison e da designer di avanguardia. C’è, però, chi può vantare una primogenitura, come Malossi Gemmecreate.  Il nome contiene già il programma estetico della piccola società di gioielli di Milano.

Anello con rubino sintetico
Anello con rubino sintetico

La storia racconta che era il 1999 quando, unici in Italia e con spirito pioneristico, Alberto e Luisa Malossi hanno deciso di proporre un modo diverso di concepire il lusso delle pietre preziose: le gemme di sintesi. Una novità che in quegli anni era vista con sospetto. Ma che, secondo il racconto dei due gioiellieri, è stata subito recepita dal cliente finale, che vede nelle pietre create in laboratorio l’occasione per sfoggiare gioielli di grande impatto a prezzi inferiori. A questo aspetto si aggiungono poi considerazione di tipo sociale, come una minore ostentazione del lusso e di impatto ambientale.

Malossi Gemmecreate, bracciale con zaffiri di laboratorio
Malossi Gemmecreate, bracciale con zaffiri di laboratorio

Oltre a proporre smeraldi, rubini, zaffiri e alessandriti di sintesi, Malossi Gemmecreate è distributore in Italia della Moissanite Charles & Colvard (una pietra sintetica che assomiglia al diamante) e unico produttore di diamanti sintetici gialli. Mentre le pietre di Malossi Gemmecreate sono dichiaratemente create in laboratorio, l’oro utilizzato è naturale e a 18 carati.

Pendente con smeraldo sintetico
Pendente con smeraldo sintetico

Anello con zaffiro sintetico
Anello con zaffiro sintetico







2 Comments

  1. Do you not sell hydrothermal aquamarine? It appears it is not commercially available and I would like to know why? Thanks very much!
    Sincerely,
    Gary J Banta

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.