Amlé, Costiera collection
Amlé, Costiera collection

Amlé, il Sud che non ti aspetti

Se non siete dell’Italia del Sud, come ve la immaginate? Facile: colori, vivacità, natura esuberante. È con queste immagini nel cuore che è nata Amlé a Santa Maria Capua Vetere, provincia di Caserta. In piena regione Campania i colori sono, forse, ancora più decisi che altrove: Marisa Angelucci, mente creativa del brand italiano, non lo nasconde. Ha iniziato con un negozio di antiquariato per passare poi ai gioielli artigianali. Ha debuttato anni fa a Milano, al Macef, la prima fiera.

Collana con cammei, collezione Costiera
Collana con cammei, collezione Costiera

Ha avuto successo e si è spinta poi a Las Vegas, al Jck Show: segno che gli esuberanti gioielli dell’azienda napoletana sono apprezzati anche oltre frontiera. Uno dei segni caratteristici è l’utilizzo di un materiale antico, ma poco utilizzato nella gioielleria: il corno, anche di zebù. È naturale, dicono in azienda, e ha una antichissima tradizione.

La collana Bambolata nata dieci anni fa per un progetto speciale realizzato con la nostra musa Erminia Manfredi per Vogue, un gioiello iconico, decisamente un opera d’arte. Negli anni ha conquistato copertine, musei e alcune delle donne più importanti al mondo. Un gioiello realizzato totalmente a mano, con stampi borbonici dell’800 ancora rifilati a mano, montati su corno e perle
La collana Bambolata nata dieci anni fa per un progetto speciale realizzato per Vogue, realizzata totalmente a mano, con stampi borbonici dell’800 ancora rifilati a mano, montati su corno e perle

È utilizzato in un mix inconsueto: pietre dure, preziose e semi preziose, madreperla, corallo, perle, argento, onice, stelle marine. Ma il bello è che questi materiali tradizionali sono utilizzati per combinare bijoux coloratissimi e moderni. A proposito, il nome Amlé è formato dalle iniziali di famiglia: Alice, Marisa, Luca, Ermenegilda. La collezione estate 2023, ritratta nelle immagini con la consulenza dell’art director Marco Ferra e le fotografie di Victor Santiago, si chiama Costiera, come quel tratto di mare e terra della Campania famoso in tutto il mondo.

Collezione Costiera, collana con conchiglie
Collezione Costiera, collana con conchiglie
Collezione Costiera, con conchiglie, corallo, fiori
Collezione Costiera, con conchiglie, corallo, fiori
Collana e orecchini con tamburelli dipinti a mano
Collana e orecchini con tamburelli dipinti a mano
Collana con tamburello in legno e pelle di capra dipinto a mano, cimbali in argento
Collana con tamburello in legno e pelle di capra dipinto a mano, cimbali in argento

4 Comments

  1. Bonjour, je voudrais juste vous dire que la traduction en français est très très mauvaise ! Il vaut mieux écrire le texte en anglais non ?
    Cordialement
    Carla

    • Chère Carla, en fait, nous avons également une édition anglaise du site. Nous sommes désolés que la version française de cet article ne soit pas satisfaisante, nous la ferons vérifier par un traducteur. Merci pour votre recommandation.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Il semplice successo di Maman et Sophie

Next Story

La mix art di Marei

Latest from Bijoux