people — Novembre 26, 2015 at 6:00 am

Amal Clooney, anello nel mirino

Amal Clooney, 37 anni, moglie di George, ha dei problemi con il suo anello di fidanzamento. Si tratta di un solitaire con un diamante da 7 carati, taglio smeraldo. Non è scontenta perché ritenga inadeguato il gioiello che le ha regalato l’attore in occasione dell’annuncio ufficiale della loro unione. Al contrario, Amal pare sia imbarazzata a esibire un simile gioiello perché è troppo vistoso, specialmente quando è al lavoro. La signora Clooney, infatti, fa l’avvocato a Londra ed è impegnata anche sul fronte dei diritti umani in diverse situazioni. Ha difeso clienti illustri, come il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, o l’ex primo ministro ucraino Yulia Tymoshenko, ma anche semplici imputati per reati comuni. L’anello con diamante è valutato 650mila euro e attira spesso l’attenzione, non solo dei clienti, ma anche di colleghi e giudici. Insomma, è considerato un lusso eccessivo, capace di influenzare una conversazione o, perlomeno, l’opinione su di lei come professionista legale. Così avrebbe confidato ad alcuni amici di essere alla ricerca di un gioiello un po’ meno costoso da indossare con disinvoltura. Giulia Netrese

Amal Clooney al lavoro
Amal Clooney al lavoro
La signora Clooney con anello
La signora Clooney con anello
Amal Clooney e l'anello di fidanzamento
Amal Clooney e l’anello di fidanzamento
Amal Alamuddin e George Clooney
Amal Alamuddin e George Clooney

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *