Anello in oro rosa e diamanti della collezione Vela
Anello in oro rosa e diamanti della collezione Vela di Gismondi 1754

Affari d’oro per Gismondi 1754




Il 2023 sembra essere iniziato nel modo giusto per Gismondi 1754, azienda genovese di gioielleria quotata al mercato Euronext Growth di Borsa. Dopo la sigla del contratto di franchising con la famiglia Al Mana e la costituzione della Gismondi Jewellery Qatar, nel dicembre scorso, è avvenuto il primo acquisto di stock per questo nuovo franchising, che si affianca ad altre vendite nel canale wholesale concluse durante la recente Vicenzaoro. A gennaio Gismondi 1754, quindi, ha registrato ordini per un valore totale di oltre 2 milioni di euro. I nuovi ordini favoriscono l’espansione all’Area del Middle East (in quanto l’accordo di franchising siglato comprende anche Bahrein, Kuwait, Arabia Saudita, Oman e Emirati Arabi Uniti e rappresenta un punto di svolta per l’espansione nell’area del Golfo), e aumentano la presenza dell’azienda italiana nel canale wholesale europeo, con l’acquisizione di nuovi concessionari (due in Germania, tre in Italia), che si andranno ad affiancare a quelli europei e italiani già aperti nel 2022.

Orecchini in oro rosa della collezione Vela di Gismondi 1754
Orecchini in oro rosa della collezione Vela

Siamo molto soddisfatti dei risultati di gennaio e di Vicenzaoro che, di anno in anno dall’inizio della nostra partecipazione, riserva sempre attenzioni particolari per i nostri gioielli dai concessionari europei e mediorientali, maggiormente rappresentati in questa fiera. L’avvio della Gismondi Jewellery Qatar indubbiamente ha dato un abbrivio importante agli ordini nel Middle East, così come notiamo il sempre più crescente interesse dall’Italia e dalla Germania, i mercati europei per noi più strategici e in ulteriore fase di sviluppo.
Massimo Gismondi, Ceo di Gismondi 1754

Massimo Gismondi. Copyright: gioiellis.com
Massimo Gismondi. Copyright: gioiellis.com

L’azienda ritiene che il trend confermi il piano di crescita sia in termini di fatturato per canale, sia in termini di una presenza globale nei diversi mercati. In termini di prodotto, è confermato il consenso per le collezioni di Gismondi 1754, incluse la nuova Vela e la one-of-a-kind Marea, presentate a Vicenzaoro, dove alcuni ordini hanno compreso anche cosiddetti pezzi da boutique, preziosi unici dal valore commerciale molto elevato, che solitamente sono acquistati direttamente dalla clientela privata nei negozi monomarca del brand.

 

La collana Raggio di Sole di Gismondi 1754
La collana Raggio di Sole di Gismondi 1754






 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

U-Boat con tre nuovi modelli di Darkmoon

Next Story

Hrh, ideali in un anello

Latest from News

Addio a Marina Bulgari

È morta a Roma Marina Bulgari, figlia di Costantino Bulgari, primo figlio di Sotirios (l’altro era