Orecchini Fidget Spinner collection
Orecchini Fidget Spinner collection

Un fidget spinner al dito



Il fidget spinner diventa anello, orecchini o bracciale con il brand Michael Zweig ♦︎

Finora il fidget spinner è stato un passatempo, un trastullo, una specie di piccola trottola da far ruotare tra le dita. Non serve assolutamente a nulla (dicono che è anti stress, ma non è vero). Forse proprio per questo il fidget spinner è diventato così popolare: se ne sono venduti milioni di pezzi. Ora il fidget spinner è anche un gioiello. L’idea è del brand di New York Michael Zweig, che vanta una tradizione di mezzo secolo, ma vende unicamente online. La Fidget Spinner collection è poco più di una curiosità: si tratta di bijoux con un prezzo che va da 25 a 129 dollari, in metallo placcato e cristalli. Il fidget spinner, però, funziona davvero e chi è diventato dipendente da questo giochino può ora indossarlo. La trottola portatile è proposta in versione anello, orecchini, oppure bracciale. I bijoux sono realizzati in diversi colori: oro rosa, giallo oppure bianco, con abbinati piccoli cristalli colorati o bianchi. Margherita Donato





Anello Fidget Spinner collection
Anello Fidget Spinner collection

Bracciale della Fidget Spinner collection
Bracciale regolabile della Fidget Spinner collection

Michael Zweig Fidget Spinner Necklace

Orecchini Fidget Spinner collection
Orecchini Fidget Spinner collection

Michael Zweig, anello fidget spinner
Michael Zweig, anello fidget spinner







Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Marina B. venduta a Guy Bedarida

Next Story

Le combinazioni di Swarovski

Latest from Bijoux