Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Rebecca

Rebecca diventa nera?

in news

[wzslider]Rebecca diventa nera? Il post di una cliente del brand di gioielleria tra i più gettonati, pubblicato sulla pagina Facebook di Rebecca, potrebbe farlo sospettare. Anche perché il post è datato 4 febbraio e non ha ricevuto nessuna risposta da parte dell’azienda. Ma, allora, a che serve la pagina di Facebook se in oltre un mese Rebecca non ha avuto tempo di rispondere? Forse è impegnata a lucidare i gioielli, chissà, ma poteva almeno scusarsi, no? In ogni caso è bene leggere quanto scrive la cliente in questione, Tiziana Montenegro, che abita a Empoli. Di seguito il post pubblicato sulla pagina Facebook di Rebecca, giudicate voi…

“mi dispiace dovere fare questa critica, ma con i gioielli della linea half moon mi sto trovando malissimo. dopo averli acquistati, l’anello e il bracciale sono diventati neri, così li ho portati al negozio, la commessa li ha fatti riparare e mi è stato detto in quella occasione che non li avrei dovuti esporre all’acqua, al profumo, al sudore ecc. ecc… in seguito, nonostante le mie accortezze, l’anello e il bracciale si sono anneriti di nuovo. ora io che cosa dovrei fare? se all’improvviso comincia a piovere io li dovrei togliere? e in estate li dovrei conservare per evitare di metterli a contatto col sudore? già la prima volta la commessa mi aveva detto che forse avrei dovuto pagare qualcosina per la sistemazione e poi non ho pagato niente. e se li riporto?? mi costerà qualcosa? comincio a pensare che per il futuro farò bene a comprarli nelle bancarelle, per lo meno se diventeranno neri non avrò speso 300 euro come ora”

3 Comments

  1. Complimenti per i vostri contenuti, sono molto interessanti. Vi scrivo perché mi sembra che la pagina Facebook che ha ricevuto la lamentela sia gestita da un rivenditore on-line e non dall’azienda madre. Io seguo Rebecca su Facebook alla pagina chiamata semplicemente Rebecca, penso sia quella la pagina ufficiale.
    Grazie per l’attenzione, buon lavoro. Nicoletta

    • Ciao nicoletta, grazie per i complimenti. A noi sembrava curioso che nessuno avesse risposto alle lamentele, in effetti. Visto che i social network dovrebbero servire proprio a dialogare con i clienti… Ciao e grazie per il commento!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from news

Go to Top