bracciale, vetrina — Giugno 2, 2019 at 4:58 am

L’architettura preziosa di Ena Iro





I gioielli architettonici di Ena Iro, sofisticata designer Ena Iro: bracciali ispirati all’antica arte africana, giapponese, bizantina… ♦︎

Bracciali che si ispirano alle antiche maschere della tribu Punu, nell’Africa centrale. Siamo tutti d’accordo che non è un soggetto molto utilizzato in gioielleria. Eppure il lavoro di Ena Iro è sorprendente. La giovane designer, che è nata in Gabon, ha iniziato a studiare e disegnare i propri gioielli nel 2010. Ma, rispetto al lavoro che svolge, otto anni sono pochi. La complessità architettonica dei suoi grandi bracciali richiede mesi di lavoro e, in qualche caso, anche oltre un anno per accostare tutti i fili d’oro che compongono la trama e l’ordito con cui sono costruiti i gioielli.

Braccialetto Eshira. Un bracciale di ispirazione africana che riassume il ricco patrimonio di Ena Iro. Traendo ispirazione dalla tribù Punu, realizzato in titanio e presenta zaffiri gialli e rosa misti e diamanti champagne. Il lato del bracciale è impreziosito da zaffiri blu con taglio princess
Braccialetto Eshira. Un bracciale di ispirazione africana che riassume il ricco patrimonio di Ena Iro. Traendo ispirazione dalla tribù Punu, realizzato in titanio e presenta zaffiri gialli e rosa misti e diamanti champagne. Il lato del bracciale è impreziosito da zaffiri blu con taglio princess

I suoi bracciali sono grandi, ma sorprendentemente anche leggeri e non difficili da indossare, e hanno sorpreso i visitatori di GemGèneve, dove la designer era presente. Un po’ come certi gioielli tradizionali africani. Eppure, altra sorpresa, la designer ama accostare gli arabeschi delle antiche moschee e l’arte folk africana con il leggero stile giapponese. Il braccialetto Eshira, per esempio, è frutto di questa fusione, che comprende anche l’architettura bizantina.





Bracciale di Ena Iro
Bracciale di Ena Iro

Bracciale in oro rosa e zaffiri rosa: per la realizzazione sono stati necessari due anni di lavoro
Bracciale in oro rosa e zaffiri rosa: per la realizzazione sono stati necessari due anni di lavoro

Ena Iro. Copyright: gioiellis.com
Ena Iro. Copyright: gioiellis.com







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *