people — Febbraio 7, 2020 at 4:25 pm

I gioielli del Festival di Sanremo





Come sempre il Festival di Sanremo non è solo la maggiore competizione canora italiana, ma anche una sfida di outfit. E di gioielli. Eccone alcuni che sono comparsi sul palco del teatro Ariston.

Romina Carrisi
Romina Carrisi

Uno dei brand più gettonati è stato Damiani: Romina Power, per esempio, ha scelto di indossare la collezione Mimosa: orecchini, pendente e bracciale nella versione di fancy. Una scelta di stile che è stata seguita anche dalla figlia, Romina Carrisi, che ha sfoggiato la parure Damiani Emozioni, collana, anello e orecchini. Gioielli anche per il presentatore e direttore artistico del festival, Amadeus, che ha indossato gemelli Nuvolari di Salvini, marchio del gruppo Damiani. Stesso brand anche per Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, con gli orecchini e il pendente a croce Constellations in oro rosa con diamanti abbinati all’anello Mistery in oro e diamanti. Damiani anche per Alketa Vejsiu, star della tv e conduttrice di programmi molto popolari, ha scelto per gli orecchini pendenti della collezione Marrakesh e l’anello Belle Epoque masterpiece per la prima apparizione, e

Georgina Rodriguez
Georgina Rodriguez

parure, collana, bracciale e orecchini Damiani masterpiece della collezione Bocciolo per la seconda.

Sono di Pasquale Bruni, invece, i gioielli di Georgina Rodriguez, compagna di Cristiano Ronaldo. In particolare, la modella ha scelto la collana Godess Garden in oro rosa, diamanti bianchi, diamanti champagne e morganite, un anello della collezione Giardini Segreti in oro bianco e diamanti bianchi, e un anello Giardino Zefiro & Flora in oro bianco, oro rosa e diamanti bianchi.

Simona Molinari
Simona Molinari

Bijoux, invece, per Simona Molinari, quelli di Ottaviani: orecchini chandelier con cristalli e strass, e anelli con cubic zirconia e perle.

Alketa Vejsiu
Alketa Vejsiu
Amadeus
Amadeus
Giovanna Civitillo
Giovanna Civitillo
La collana Goddess Garden di Pasquale Bruni
La collana Goddess Garden di Pasquale Bruni






Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *