news — Marzo 22, 2017 at 6:00 am

Faraone in asta di nuovo

Faraone Casa d’Aste: il martello batterà di nuovo a maggio. Ecco i pezzi più interessanti ♦

Torna a battere il martello di Patrizia di Carrobio, banditrice di Faraone Casa d’Aste. Dopo l’incoraggiante debutto del 2016 (due aste con pezzi venduti per un valore di 2 milioni) , la società figlia della storia gioielleria Faraone di Milano replica una vendita di gioielli il giorno 8 maggio. All’hotel Four Seasons l’asta sarà principalmente indirizzata verso collezionisti e commercianti, visto il valore dei lotti presentati (ma non è preclusa la partecipazione di privati), mentre la Christmas Auction di fine novembre vedrà in vendita con oggetti dal prezzo più accessibile.

A maggio, in ogni caso, il catalogo comprende circa 150 pezzi, tra gioielli e orologi, ovviamente alcuni a marchio Faraone, ma anche di altri brand. Per esempio, un bracciale firmato Cusi in platino e diamanti taglio brillante ed Asscher, per circa 18 carati e un girocollo fine ottocento composto da cinque fili di perle naturali con pendente centrale. La casa d’aste segnala anche un anello in platino firmato Buccellati con diamante centrale di circa 2,10 carati, contornato da diamanti taglio brillante e old cut, un choker Pederzani con 32 carati diamanti taglio brillante e 78 carati diamanti taglio goccia‎, due anelli Faraone, uno in oro bianco 18 carati con zaffiro birmano tondo del peso di 3,38 carati e uno con diamante da 4,62 carati.

Non mancano i trasformabili, con una spilla anni Quaranta in platino e diamante taglio baguette e brillante per un totale di circa 13 carati, divisibile in due elementi simmetrici, oltre a un bracciale di Faraone, in oro giallo 18 carati con due fiocchi, che possono diventare spille, con smeraldi taglio tondo, diamanti, rubini e zaffiri. A metà tra l’alta gioielleria e orologeria, un bracciale-orologio gioiello Jager LeCoultre, in oro giallo e con una scomparsa fatta interamente di diamanti, anch’esso trasformabile in collier, attraverso due componenti separati, completerà l’offerta insieme a una serie di diamanti da investimento. Federico Graglia





Girocollo (particolare del pendente)
Girocollo (particolare del pendente)

Girocollo fine Ottocento composto da cinque fili di perle naturali con pendente centrale
Girocollo fine Ottocento composto da cinque fili di perle naturali con pendente centrale
Anello in oro bianco 18 carati con zaffiro birmano tondo di Faraone
Anello in oro bianco 18 carati con zaffiro birmano tondo di Faraone
Bracciale firmato Cusi in platino e diamanti taglio brillante ed Asscher
Bracciale firmato Cusi in platino e diamanti taglio brillante ed Asscher
Orologio bracciale in oro bianco e diamanti
Orologio bracciale in oro bianco e diamanti
Spilla divisibile in due elementi
Spilla divisibile in due elementi

Bracciale di Faraone, in oro giallo 18 carati con due fiocchi, che possono diventare spille, con smeraldi taglio tondo, diamanti, rubini e zaffiri
Bracciale di Faraone, in oro giallo 18 carati con due fiocchi, che possono diventare spille, con smeraldi taglio tondo, diamanti, rubini e zaffiri







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *