California

Sognando California con Jennifer DeMoro

California. Sole, spiagge, onde. E una moda che ama la comodità e l’informale. In questo contesto Jennifer DeMoro ha trovato ispirazione per i suoi gioielli, che hanno come ideale gli anni Settanta, quando la California era il sogno dei ragazzi di tutto il mondo. Ma i gioielli di Jennifer DeMoro non sono per forza da attribuire a un’atmosfera hippy o dell’attuale Coachella Festival. Il brand della designer ha sede nel sud della California, a San Clemente, una cittadina sul mare poco sotto Los Angeles. Lo stile di vita da spiaggia nei suoi gioielli si trasforma in tante pietre semi preziose colorate, che si adattano all’oro lucido e che alla designer ricordano i tramonti e le tonalità intense del suo territorio.

Anello in oro 14 carati con topazio azzurro, smeraldo, ametista, zaffiro arancio e rosa, granato, citrino
Anello in oro 14 carati con topazio azzurro, smeraldo, ametista, zaffiro arancio e rosa, granato, citrino

Le pietre hanno spesso tagli speciali e i colori sono scelti per esprimere forti contrasti, con forme geometriche nette: zaffiri, rubini, granati, spinelli, smeraldi e ametiste sono lavorate con tagli che includono baguette, principessa, rotonde e marquise.  Jennifer DeMoro ha anche terminato un corso di Design del Gioiello al Gia.

Jennifer Demoro
Jennifer Demoro
Pendente in oro 14 carati con topazio azzurro, smeraldo, ametista, zaffiro arancio e rosa, granato, citrino
Pendente in oro 14 carati con topazio azzurro, smeraldo, ametista, zaffiro arancio e rosa, granato, citrino
Anello in oro 14 carati con ametista, zaffiro rosa e arancio, smeraldo, topazio azzurro
Anello in oro 14 carati con ametista, zaffiro rosa e arancio, smeraldo, topazio azzurro
Orecchini in oro 14 carati e zaffiri rosa
Orecchini in oro 14 carati e zaffiri rosa
Orecchini in oro 14 carati e smeraldi
Orecchini in oro 14 carati e smeraldi
Orecchini in oro 14 carati con ametista, zaffiro rosa e arancio, smeraldo, topazio blu
Orecchini in oro 14 carati con ametista, zaffiro rosa e arancio, smeraldo, topazio blu
Anello con 4 pietre taglio baguette: topazio, ametista, citrino, zaffiro rosa
Anello con 4 pietre taglio baguette: topazio, ametista, citrino, zaffiro rosa

In spiaggia con Renna Jewels

Chi in spiaggia, almeno una volta, non ha raccolto conchiglie? Difficile, però, che questa passione si sia trasformata in una professione come per Renna Brown-Taher. Per la verità, la designer non raccoglie più solo conchiglie ma le realizza sotto forma di gioielli. La sua fortuna, forse, è stata quella di nascere nel sud della California, vicino al mare. Due conchiglie raccolte da bambina, molti anni dopo, sono state utilizzate della madre di Renna per un braccialetto, regalo per in occasione della laurea in arte.

Anello in oro 18 carati e diamanti
Anello in oro 18 carati e diamanti

Al braccialetto e seguito il certificato di gemmologia e un master presso il Sotheby’s Institute of Art, dove ha lavorato per cinque anni, senza tralasciare la sua passione per la danza, che ha praticato a lungo. Nel 2017 il grande salto con il proprio brand Renna Jewels, realizzati con oro 18 carati riciclato al 100% a New York, dove la designer si è trasferita. E le conchiglie? Non sono scomparse dall’orizzonte. Anzi, sono rappresentate in un gran numero di gioielli, anche se non sono l’unica fonte di ispirazione. Oro 18 carati, ma anche gemme intagliate a mano, come labradorite o agata, si trasformano in gusci-gioiello, e consentono di stare al mare tutto l’anno.

Collana Caspian con pendente in oro 18 carati e diamanti
Collana Caspian con pendente in oro 18 carati e diamanti
Ciondolo a forma di conchiglia in oro 18 carati e diamanti
Ciondolo a forma di conchiglia in oro 18 carati e diamanti
Orecchini con morganite e agata intagliata, oro e diamanti
Orecchini con morganite e agata intagliata, oro e diamanti
Orecchini con labradorite intagliata, oro diamanti
Orecchini con labradorite intagliata, oro diamanti
Anello in oro, zaffiri, smalto, diamanti
Anello in oro, zaffiri, smalto, diamanti

Sophie Monet e il legno della California




A Venice (California) la designer Sophie Monet ha scelto la strada della natura con raffinati gioielli in lego e pietre.

La collezione si chiama Bella Italia. Ed è prodotta a  Venice in California, cittadina chiamata così perché è attraversata da qualche canale e offre alla vista qualche casa che non supera i due piani. Ma, probabilmente, le spiagge di Venice ispirano Sophie Monet, designer che può vantare un encomiabile desiderio di proporre gioielli che hanno due pregi: una forma molto ordinata, pulita, semplice, e il fatto di essere assolutamente ecocompatibili. E la sostenibilità della gioielleria verso l’ambiente non è un aspetto secondario, sia per l’impatto sul territorio in cui sono le miniere, spesso con processi di lavorazione che incidono profondamente sulla terra, sia per l’impiego della manodopera.

Anello in legno di pino e perla rosa
Anello in legno di pino e perla rosa

Una linea di gioielli è in raffinato legno, come il mogano. Ebbene sì: ma non si tratta di semplici bijoux. I pezzi sono realizzati con cura e hanno anche l’aria di essere resistenti nel tempo. In qualche caso sono abbinati con metallo placcato oro o pietre come l’agata. Il prezzo è piuttosto accessibile. Sono venduti anche online, con prezzi che oscillano tra 100 e 250 euro.

Collana in oro 14 carati, con gemme e legno di pino
Collana in oro 14 carati, con gemme e legno di pino
Anello Confetti in legno con malachite, avventurina, rodocrosite, onice, agata
Anello Confetti in legno con malachite, avventurina, rodocrosite, onice, agata
Orecchini Lani
Orecchini Lani
Orecchini in legno di pino e perle
Orecchini in legno di pino e perle
Orecchini in legno di pino, serpentina e sunstone
Orecchini in legno di pino, serpentina e sunstone

Orecchini in legno di pino
Orecchini in legno di pino







Lugano Diamonds, ufficiale del lusso




Dalla California, Orange County, i gioielli di lusso di Lugano Diamonds. No, non c’entra nulla la città della Svizzera ♦
Nato in Israele, Moti Ferder ha servito quattro anni nell’esercito del suo Paese come capitano in una unità di combattimento. Una vita spartana, sul filo del rasoio e con poco tempo libero. Una premessa davvero inusuale per un gioielliere di lusso, di quelli che vendono collane, anelli e bracciali che costano decine di migliaia di dollari. Eppure è la storia del fondatore di Lugano Diamonds, brand californiano che è diventato famoso per la sua capacità di proporre gioielli con pietre preziose di qualità stratosferica.

Anello con diamante fancy yellow taglio cuscino di 9 carati
Anello con diamante fancy yellow taglio cuscino di 9 carati

La sua prima vita da militare è stata utilissima, secondo il gioielliere: «Avevo 19 anni e la responsabilità di 400 soldati: un’esperienza indelebile, che mi ha insegnato l’importanza di portare a termine le cose». Per la verità c’è un’altra cosa che è stata utile a Mr. Ferder: suo padre era commerciante di diamanti. Fin da piccolo, insomma, ha avuto un’esperienza diretta con le pietre preziose. Insegnamenti che dal 2005 ha messo a frutto a Newport Beach, con le insegne della Lugano Diamonds. Non è noto (a noi) perché l’ex ufficiale dell’esercito ha scelto la città svizzera come nome del suo brand. È noto, invece, che la sua gioielleria di extra lusso continua a proporre pezzi particolarmente sontuosi, come quelli che vedete in questa pagina. Nel 2021 Lugano Diamonds è stata acquisita dalla società di investimenti Compass Diversified per 256 milioni di dollari, ma il fondatore è rimasto alla guida della Maison.

Orecchini con zaffiri blu e diamanti
Orecchini con zaffiri blu per 18 carati e diamanti
Orecchini con smeraldi e diamanti
Orecchini con smeraldi e diamanti
Anello flessibile con opale e diamanti
Anello flessibile con opale e diamanti verdi
Anello Riccio di mare con diamante rosa di 1,4 carati
Anello Riccio di mare con diamante rosa di 1,4 carati

Orecchini Siren con tanzanite per 30 carati
Orecchini Siren con tanzanite per 30 carati

Spilla Butterfly con 44 carati di opale, 27 carati di tsavoriti, 5 carati di diamanti
Spilla Butterfly con 44 carati di opale, 27 carati di tsavoriti, 5 carati di diamanti







Jared Lehr, gioielli per le star




I gioielli delle star firmati Jared Lehr, un designer che ha preso quota a Hollywood ♦︎

Ha l’aspetto di un attore, vive a Hollywood, frequenta il mondo del cinema. Eppure non partecipa a film e produzioni televisive. Jared Lehr, infatti, è un gioielliere. Anche se lui offre del suo lavoro una definizione più ampia: “Non faccio gioielli, faccio arte da indossare”, dice senza falsa modestia.

Orecchini con spessartite e diamanti
Orecchini con spessartite e diamanti

Il suo stile? Forte, irriverente, con gioielli dalle forme anche irregolari, con grandi pietre dai colori decisi.

Figlio di un gioielliere-architetto, Sam Lehr, dopo aver frequentato il Fashion Instituto of Technology, nel 2015 Jared ha dato vita al suo brand, molto esclusivo. Produce pochi pezzi, ma molto preziosi e venduti a un prezzo conseguente (spesso i suoi gioielli superano i 100.000 dollari). Anche perché lui stesso si reca spesso in Africa, Sud America, Asia per selezionare e acquistare le pietre da utilizzare. Ama, in particolare, la famiglia delle tormaline: verdi, blu, rosse e rosa. In particolare, quelle della varietà indicolite (blu-verdi): le considera più belle degli smeraldi. La sua capacità di rivelarsi simpatico, il suo indubbio bell’aspetto, assieme con la capacità di valorizzare le grandi pietre di colore che utilizza per i suoi gioielli lo hanno fatto salire nella classifica dei gioiellieri preferiti di molte star.

Anello con tormalina verde
Anello con tormalina verde
Orecchini con opale e spinello
Orecchini con opale e spinello
Orecchini con peridoto
Orecchini con peridoto e zaffiri
Anello con rubino e zaffiri rosa
Anello con rubino e zaffiri rosa

Orecchini con zaffiro e diamanti
Orecchini con zaffiro e diamanti

Anello con zaffiro e diamanti
Anello con zaffiro e diamanti







Cathy Waterman, made in California





I gioielli orgogliosamente made in California di Cathy Waterman ♦︎
La California è non solo un luogo sognato da milioni di persone, la terra di Hollywood e la residenza di molte star dello spettacolo, ma anche un posto dove risiedono tanti designer di gioielli. Essere vicini ai possibili acquirenti delle loro collezioni è una buona idea. Così, se non conoscete Cathy Waterman, è probabile che abbiate visto i suoi gioielli indossati in qualche film, oppure indossati da una star che sfila su un tappeto rosso o, infine, sulla copertina di qualche rinomato mensile di moda.

Orecchini in platino con topazio blu e diamanti
Orecchini in platino con topazio blu e diamanti

Nata in California, risiede vicino a Los Angeles, sposata, con una figlia, Cathy Waterman ha scelto la strada del gioiello tradizionale, in particolare quello che piace all’America che piace. Infatti, i suoi gioielli sono distribuiti in tutti gli Usa, oltre che a Parigi. Oro a 22 carati, platino, pietre preziose che si fa spedire da tutto il mondo, sono gli elementi tradizionali per gioielli altrettanto tradizionali, seppure con la firma inconfondibile di Cathy Waterman. Anelli con motivi a foglie, echi dei viaggi intorno al mondo: tutto è realizzato a mano nel laboratorio di Santa Monica.

Anello in oro 22 carati, platino e diamanti
Anello in oro 22 carati, platino e diamanti
Bracciale a catena in oro rosa e diamanti
Bracciale a catena in oro rosa e diamanti
Pendente con diamanti fancy dipinto a mano
Pendente con diamanti fancy dipinto a mano
Orecchini in oro 22 carati e diamanti
Orecchini in oro 22 carati e diamanti
Anello con diamante champagne
Anello con diamante champagne

Anello ion oro, diamanti e tormalina rosa
Anello in oro, diamanti e tormalina rosa







Il tocco pop di Rachel Quinn




Come spesso avviene negli Stati Uniti, gli spostamenti da una città all’altra, spesso cambiando anche il fuso orario, non sono inconsueti. Rachel Quinn, però, di spostamenti ne ha compiuti davvero tanti. Nata in una cittadina del profondo sud degli Usa a contatto con la natura, si è trasferita a in Scozia per studiare alla School of ArtThe Glasgow School of Art. Tornata in America, ha continuato gli studi artistici a Boston, e poi Metal and Jewelry Arts a Nel Bfa di New York, città in cui ha seguito l’apprendistato di gioielleria. Finito? No, perché ora vive e lavora a Ojai Valley, nel sud della California, dove dal 2011 ha fondato il suo brand di gioielleria.

Orecchini a cuore in oro 14 carati, zaffiri rosa e onice
Orecchini a cuore in oro 14 carati, zaffiri rosa e onice

La premessa sul suo curriculum scolastico serve a spiegare perché i gioielli di Rachel Quinn sembrano ispirati all’arte pop e al surrealismo. Labbra, cuori, teschi: oro 14 carati, assieme a madreperla, oppure pietre preziose e semi preziose servono per creare gioielli moderni e con un tocco creativo speciale. I suoi gioielli sono venduti anche attraverso piattaforme online, come Moda Operandi.

Orecchini con perle keshi e topazi bianchi
Orecchini con perle keshi e topazi bianchi
Orecchini in oro 14 carati, diamanti neri, perle di acqua dolce, rubini, argento
Orecchini in oro 14 carati, diamanti neri, perle di acqua dolce, rubini, argento
The Lush Lips 14K Yellow Gold Ruby Earrings
Orecchini in oro 14 carati, rubini
Anello rollercoaster, in oro 18 carati, diamanti, zaffiro blu
Anello rollercoaster, in oro 18 carati, diamanti, zaffiro blu e rosa

Orecchini in argento
Orecchini in argento

Anello in oro 14 carati, rubini e rodio nero
Anello in oro 14 carati, rubini e rodio nero







I nuovi sogni di Jaquie Aiche




Le nuove collezioni firmate Jaquie Aiche: California dreamer che inneggia alla libertà ♦︎

I nuovi gioielli di Jaquie Aiche restano fedeli alla filosofia creativa della designer che dalla California propone quelle atmosfere e quei sogni che hanno incantato durante gli anni Sessanta e Settanta. Un po’ Coachella, un po’ Power Flower, per donne libere e liberate. Si inquadra in questa combinazione la scelta di immagine del brand, che abbina i gioielli a una atmosfera sexy, con modelle in pose sensuali, molto provocanti.

Gioiello per polso e dita in oro 14 carati e tre diamanti
Gioiello per polso e dita in oro 14 carati e tre diamanti

Questa voglia di trasgressione o, meglio, di essere un po’ maverick, Jaquie Aiche  l’ha acquistata anche grazie a una giovinezza passata in un ambiente multi-culturale, con genitori egiziani e americani. Una inconsueta fusione culturale, che è alla base del fresco mix di simboli e stili utilizzati per le sue collezioni: turchesi, fossili e preziose pietre preziose, influenze mediorientali con l’oro martellato, amuleti e immagini di dei. La sua semplice e accattivante gioielleria l’ha portata alla ribalta in pochi anni e ora è prediletta da una nutrita serie di star di Hollywood e non solo. Ecco le sue ultime proposte.

Anello in oro 14 carati con labradorite e diamanti
Anello in oro 14 carati con labradorite e diamanti
Collana in oro 14 carati con opale, tormalina verde, diamanti
Collana in oro 14 carati con opale, tormalina verde, diamanti
Collana in oro 14 carati con opale milky e opali rossi, diamanti
Collana in oro 14 carati con opale milky e opali rossi, diamanti
Anello in oro 14 carati con tormalina rosa e diamanti
Anello in oro 14 carati con tormalina rosa e diamanti
Anello in oro 14 carati con pietra luna e diamanti
Anello in oro 14 carati con pietra luna e diamanti

14K YELLOW GOLD PAVE DIAMOND HORIZONTAL ELONGATED TEARDROP AUSTRALIAN OPAL RING

Anelli in oro 14 carati con pietra luna e diamanti
Anelli in oro 14 carati con pietra luna e diamanti







Svetlana Lazar, l’Ucraina in California




Dall’Ucraina alla California, ma ben prima che il Paese dell’Est fosse invaso dall’esercito russo. Svetlana Lazar si è trasferita a San Francisco quando aveva solo otto anni, poi si è diplomata al liceo e ha frequentato corsi di scultura e gioielleria, per imparare la tecnica orafa necessaria per avviare la sua attività. Ma, prima, ha fatto tanta pratica: per 11 anni ha lavorato al banco di un rivenditore di gioielli, con l’intaglio e l’incastonatura delle pietre. Un duro lavoro che, in compenso, ha dotato Svetlana di precisione e consapevolezza nei propri mezzi.

Anello in oro 18 carati con tormalina e piccoli diamanti
Anello in oro 18 carati con tormalina e piccoli diamanti

Come per tanti altri designer americani con radici in lontani Paesi è lecito chiedersi se i gioielli di Svetlana Lazar rispecchiano anche la sua storia e la cultura di origine. La risposta è no. I gioielli sono realizzati in oro 18 carati, con l’aggiunta di pietre come tormalina, o opale, acquamarina o sodalite, assieme a piccoli diamanti o zaffiri. Alcune pietre sono incastonate in modo da suggerire un movimento attraverso le superfici translucide delle gemme.

Orecchini in oro 18 carati con sodalite a goccia, tormaline rosse e zaffiri
Orecchini in oro 18 carati con sodalite a goccia, tormaline rosse e zaffiri
Orecchini The Moth in oro 14 carati e diamanti
Orecchini The Moth in oro 14 carati e diamanti
Anello in oro con pietra luna rainbow e diamanti
Anello in oro con pietra luna rainbow e diamanti
Orecchini in oro con pietra luna rainbow, zaffiri e diamanti
Orecchini in oro con pietra luna rainbow, zaffiri e diamanti
Collana in oro con pietra luna rainbow, diamanti e zaffiri
Collana in oro con pietra luna rainbow, diamanti e zaffiri
Anello con opale etiope, su oro 22 carati e argento annerito
Anello con opale etiope, su oro 22 carati e argento annerito






Il ponte culturale di Sethi Couture

/




Sethi è un cognome diffuso nel nord di India e Pakista. La parola deriva da Sreshta che significa puro o superiore in sanscrito, l’antica lingua indiana. Seguendo (forse) questo principio le due sorelle Pratima e Prerna, californiane, con la loro Sethi Couture hanno cercato di ricongiungere la gioielleria made in Usa con le radici in Rajasthan e Madhya Pradesh. Il Rajasthan, in particolare, è famoso per la sua tradizione orafa. La combinazione tra ori indiani e stile minimal occidentale si è trasformata in tanti anelli impilabili, orecchini e bracciali.

Anello in oro bianco 18 carati e diamanti
Anello in oro bianco 18 carati e diamanti

Come spesso accade, prima di trovare la loro strada nella gioielleria le due giovani indo-californiane hanno provato strade diverse. Pratima, dopo un Mba ha iniziato la carriera in un marchio di lusso. Prerna ha studiato architettura e poi ha lavorato per l’industria dell’abbigliamento. Ma va aggiunto un altro particolare alla storia: la famiglia di Pratima e Prerna commercia in diamanti e pietre preziose.  L’approdo alla gioielleria, insomma, fa parte delle radici di casa. I diamanti, insomma, non mancano nelle collezione di Sethi Couture. Inoltre, accanto a motivi ispirati alla natura della California, nei gioielli della Maison compaiono anche riferimenti all’architettura tradizionale indiana. Insomma, un ponte che attraversa l’Oceano.

Anello impilabili in oro e diamanti bianchi e neri
Anello impilabili in oro e diamanti bianchi e neri
Orecchini pendenti in oro giallo 18 carati e diamanti
Orecchini pendenti in oro giallo 18 carati e diamanti
Orecchini a forma di foglia in oro giallo 18 carati e diamanti
Orecchini a forma di foglia in oro giallo 18 carati e diamanti
Anello impilabili in oro giallo e diamanti
Anello impilabili in oro giallo e diamanti
Orecchini a goccia in oro e diamanti
Orecchini a goccia in oro e diamanti

Bracciale Ombé in oro e diamanti bianchi e fancy
Bracciale Ombé in oro e diamanti bianchi e fancy







In surf con Tara Hirshberg

/




Arte e economia, pittori del dopoguerra e trend di mercato: che cosa c’entra tutto questo con la gioielleria? Può rispondere a questa domanda Tara Hirshberg, che ha studiato alla Ucla (University of California, Los Angeles) e poi a Mancherster, Inghilterra, prima di muovere i primi passi in una galleria d’arte. Anzi, alla più famosa, la Gagosian Gallery, con un’attività come addetta alle vendite. Altro passo in avanti: nel 1998, assieme ad altri soci, la designer ha aperto una galleria d’arte, la Sandroni Rey Gallery, che è stata attiva per 12 anni. E i gioielli? Ci arriviamo.

Anello in oro 14 carati, smalto, topazio
Anello in oro 14 carati, smalto, topazio

Tara Hirshberg ha avuto due figli e nel tempo libero ha iniziato a realizzare alcuni pezzi per se stessa. Da una cosa ne nasce un’altra. Un viaggio in India è stato l’evento che ha fatto scattare il desiderio di cimentarsi con una nuova avventura: Tara Hirshberg Jewelry. Utilizza oro e diamanti riciclati, smalti, atmosfere e spiagge della California, un mood yoga e il risultato sono collezioni come Costellations (oro 14 carati, i simboli zodiacali) o Surf (oro, smalti, zaffiri). Le geometrie dei colori, in effetti, ricordano quelle di certi quadri astratti, probabilmente un’eredità della prima attività della designer.

Anello in oro 14 carati e smalto, collezione Surf
Anello in oro 14 carati e smalto, collezione Surf
Orecchini in oro, smalto, zaffiri rosa
Orecchini in oro, smalto, zaffiri rosa
Anello in oro, smalto, tormalina
Anello in oro, smalto, tormalina
Anello in oro 14 carati e zaffiri rosa, diamanti
Anello in oro 14 carati e zaffiri rosa, diamanti
Orecchino Capricorno in oro 14 carati e diamanti
Orecchino Capricorno in oro 14 carati e diamanti

Orecchino Vergine in oro 14 carati e diamanti
Orecchino Vergine in oro 14 carati e diamanti







Scintillante Shay

//




I gioielli sfarzosi di Shay, un brand californiano specializzato in gioielli con tanti zeri (nel prezzo) ♦

Una delle canzoni che hanno caratterizzato gli anni Sessanta è stata California Dreaming. Chi la conosce sa che la nostalgia dei colori, del cielo luminoso, dell’aria profumata ha contagiato tutto il mondo. Ma i colori della California non restano solo nel cielo: sono capaci di entrare nell’animo. Così nel 2002 Ladan e Tania Shayan, madre e figlia, hanno portato i colori e i contorni netti del paesaggio californiano in Shay, gioielleria di lusso che coniuga un design sofisticato con quello un po’ bling dei cittadini ricchi di Los Angeles e dintorni.

Anello a spirale in oro rosa e diamanti
Anello a spirale in oro rosa e diamanti

Realizzati a mano e senza fare economia di pietre, oro e platino, i gioielli sono piuttosto vistosi, ma senza cadere nell’eccesso (tranne rari casi). Catene maxi tempestate di oro e diamanti si immaginano indossate al polso di alte e altere signore durante un party sulla terrazza di un hotel a cinque stelle. Anelli multi strati circondano dita capaci di sostenere la loro dimensione. Insomma, sognando California ci si immagina il mondo delle produzioni cinematografiche, uomini in tuxedo e donne con i gioielli firmati Shay. Se vi piacciono diamanti a taglio baguette e una gioielleria che fa di tutto per non essere invisibile, date un’occhiata alle loro collezioni. I prezzi, va da sé, sono anch’essi californiani.

Anello in oro giallo, diamanti e smeraldo
Anello in oro giallo, diamanti e smeraldo
Orecchini in oro giallo con pavé di diamanti
Orecchini in oro giallo con pavé di diamanti
Anello in oro 18 carati con pavé di smeraldi
Anello in oro 18 carati con pavé di smeraldi
Bracciale Rainbow in oro con diamanti e gemme multicolori
Bracciale Rainbow in oro con diamanti e gemme multicolori
Bracciale in oro bianco e diamanti
Bracciale in oro bianco e diamanti

Anello in ceramica, oro rosa e zaffiri rosa
Anello in ceramica, oro rosa e zaffiri rosa







Michael Kneebone, i gioielli del deserto

/




Dal deserto della California alle atmosfere di Coachella: i gioielli di Michael Kneebone ♦︎

Ritirarsi a vivere nel deserto, a disegnare gioielli e (si presume) contare i cactus dalla finestra. È quanto ha fatto Michael Kneebone, che assieme al suo compagno, l’interior designer Herbert Smalley, ha lasciato l’Illinois per rifugiarsi a El Paseo, California, non lontano della Coachella Valley, dove si svolge il famoso festival. La città si trova nella Palm Desert, che in realtà non è troppo desertica, ma una apprezzata meta turistica.

Anello in oro 18 carati con smeraldo cabochon
Anello in oro 18 carati con smeraldo cabochon

Michael Kneebone disegna gioielli che sono venduti nel suo laboratorio, oppure si acquistano online. Sono gioielli tradizionali, pezzi unici spesso con grandi pietre, qualche volta venduti anche per finanziare organizzazioni no-profit.

La carriera di Michael Kneebone è iniziata nel 1970 con un corso di gioielleria a Deerfield, Illinois. È seguito un apprendistato con il designer Harriet Dreisiger. Il gioielliere ha quindi fondato il suo brand, Michael K. Jewels, con uno stile che trova la sua adeguata collocazione nell’atmosfera californiana di Coachella e dintorni, ma anche bene introdotto nell’alta società californiana. Oro, ma anche pietre semi preziose come citrini, ametiste e opali sono affiancati a smeraldi, zaffiri.

Anello in oro con tormalina verde e ametista
Anello in oro con tormalina verde e ametista
Orecchini con crisoprasio, topazio, perle South Sea
Orecchini con crisoprasio, topazio, perle South Sea
Orecchini con perle dorate South Seas, berillo
Orecchini con perle dorate South Seas, berillo
Anello Dragon Saddle con giadeite scolpita
Anello Dragon Saddle con giadeite scolpita
Collana con conchiglie Paua e gemme incastonate
Collana con conchiglie Paua e gemme incastonate

Orecchini con corallo, cristallo di rocca, diamanti e rosalina, una varietà cristallina della zoisite minerale contenente manganese
Orecchini con corallo, cristallo di rocca, diamanti e rosalina, una varietà cristallina della zoisite minerale contenente manganese







Sara Weinstock, California dreaming





Il sole della California, il giallo dell’oro, il bianco dei diamanti come la schiuma sul bordo delle onde. Sono i tre elementi che accompagnano Sara Weinstock, designer di gioielli che lavora a Malibu, vicino Los Angeles, anche se i suoi gioielli sono distribuiti in tutto il mondo, compresa Russia, Azerbaigian, Corea del Sud e Arabia Saudita. Una carriera iniziata tardi, dopo essersi laureata in comunicazione, aver recitato come attrice e sfilato come modella, essersi sposata, aver avuto due figlie ed essersi separata dal marito. A quel punto, circa 15 anni fa, ha deciso di liberare la propria creatività (un dono di famiglia: madre e nonna erano pittrici) e di dedicarsi alla gioielleria.

Orecchini pendenti in oro e diamanti taglio brillante
Orecchini pendenti in oro e diamanti taglio brillante

Ha studiato al Gemological Institute of America e poi ha lavorato con un designer di gioielli, che le ha insegnato la pratica del mestiere. Le sue prime collezioni si basavano su oro, pietre colorate e forme simboliche, dalla mano all’occhio portafortuna. Ma alla fine ha scelto la strada dei gioielli slegati da simboli e icone. Oro e diamanti hanno attirato l’attenzione anche  delle celebrity che popolano quella zona della California, come Amy Adams, Priyanka Chopra, Lupita Nyong’o, Jennifer Lawrence, Emma Stone, Olivia Munn, Christina Aguilera, Crissy Teigen e Jennifer Lopez.

Collana Unity in oro giallo e diamanti
Collana Unity in oro giallo e diamanti
Anello impilabile in oro giallo e diamanti
Anello impilabile in oro giallo e diamanti
Collana girocollo con revière  di diamanti
Collana girocollo con revière di diamanti
Anello a tre bande in oro giallo e diamanti
Anello a tre bande in oro giallo e diamanti
Anello cluster in oro giallo e diamanti
Anello cluster in oro giallo e diamanti
Orecchini in oro bianco e diamanti
Orecchini in oro bianco e diamanti







Perché i gioielli di Dena Kemp piacciono alle star di Hollywood

//




I gioielli di Dena Kemp brillano nelle serate di gala. Spuntano nella serata degli Oscar, oppure sul reda carpet dei People’s Choice Awards, ma anche in qualche puntata di Ballando con le stelle. Dena Kemp è una designer di Beverly Hills, Los Angeles, California. Cioè dove risiedono buona parte delle attrici che lavorano nel grande mondo dello spettacolo.

Orecchini in onice, peridoto, citrini
Orecchini in onice, peridoto, citrini

Il brand di gioielleria ha il nome della sua fondatrice, la designer Dena Kemp, che ormai da oltre 25 anni propone gioielli di alta gamma, unici e in edizione limitata. La designer vanta anche il classico diploma del Gemological Institute of America ed è stata anche la prima donna a essere invitata a unirsi all’International Diamond Club. Insomma, serietà professionale indiscutibile. Molti dei suoi gioielli sono pezzi unici studiati proprio per il mondo luccicante delle star di Hollywood. Ma è stata proprio la passione per i vecchi film in bianco e nero a spingere Dena Kemp ad aprire la sua boutique a Beverly Hills. E forse è anche la passione per il cinema della designer a toccare il cuore (e il portafogli) di tante star.

Anello in oro rosa 18 carati con calcedonio
Anello in oro rosa 18 carati con calcedonio
Orecchini in oro bianco 18 carati con diamanti
Orecchini in oro bianco 18 carati con diamanti
Orecchini in oro giallo18 carati con peridoto, iolite, granato, ametista, citrino, topazio
Orecchini in oro giallo 18 carati con peridoto, iolite, granato, ametista, citrino, topazio
Orecchini in oro giallo 18 carati con tormalina e ametista
Orecchini in oro giallo 18 carati con tormalina e ametista
Orecchini in oro giallo 18 carati con tormalina bicolore
Orecchini in oro giallo 18 carati con tormalina bicolore

Anello in oro 18 carati con acquamarina milky
Anello in oro 18 carati con acquamarina milky







Vahan, il barocco che ritorna




I bracciali elaborati, barocchi, dorati, di Vahan: gioielli per americani concepiti da un francese.

Ha vinto il Choice Awards 2016 di JCK. Vahan ha ottenuto il riconoscimento grazie al braccialetto Le Cercle, arrivato al primo posto, mentre Knot Love è arrivato secondo nella rispettiva categoria. Il premio è stato il coronamento di una storia che affonda le radici all’inizio del secolo scorso. Alwand Vahan è stata fondata da Leon Calousdian, Sacha per gli amici, parigino sbarcato a New York a 19 anni. Il padre di Sacha, Arsene Der Calousdian, era un gioielliere ed è quindi in famiglia che Sacha ha imparato l’arte dell’oreficeria. Dopo la scuola di design alla Chambre syndicale de la Bijouterie, a Parigi, ha studiato anche architettura, moda, pittura, scultura, restauro auto d’epoca.

Anello in oro 14 carati e diamanti
Anello in oro 14 carati e diamanti

E, per finire, ha collezionato viaggi esotici, che sono stati fonte di ispirazione per le sue collezioni. Ma negli Usa si è trovato bene, fino a diventare cittadino americano e servire nelle Forze Armate. Lo stile della Maison, in effetti, è molto americano, barocco. Forse lo stile piacerebbe al neo presidente Donald Trump, che ha arredato la sua casa con ori e stucchi barocchi. La specialità della casa sono i bracciali in oro, lavorati, con fili attorcigliati, con pietre alle estremità, un po’ come capitelli rococo nelle chiese spagnole del Settecento. Sono gioielli che piacciono agli americani, forse risultano un po’ troppo ricchi per gli occhi di un europeo. Come i gioiellieri di grande successo, comunque, Alwand Vahan vanta una serie di celebrità che hanno scelto le sue collezioni, come Bette Midler, Linda Evens, e Hillary Clinton.

Bracciale in oro 14 carati, argento, onice
Bracciale in oro 14 carati, argento, diamanti, onice
Bracciale in oro 14 carati, argento, topazio Blue London
Bracciale in oro 14 carati, argento, diamanti, topazio Blue London
Anello in oro 14 carati, argento, diamanti, topazio Blue London
Anello in oro 14 carati, argento, diamanti, topazio Blue London
Orecchini in oro 14 carati, argento, diamanti, topazio Blue London
Orecchini in oro 14 carati, argento, diamanti, topazio Blue London
Orecchini in oro 14 carati, argento, diamanti
Orecchini in oro 14 carati, argento, diamanti

Anello in oro 14 carati, argento, diamanti
Anello in oro 14 carati, argento, diamanti







K.Brunini tra Sicilia e California




La natura della Sicilia e l’aria di California in un mix nei gioielli K. Brunini ♦

I gioielli di Katey Brunini sono concepiti in California. Ma la loro nascita non è solo legata ai confini dello Stato della West Coast degli Stati Uniti. Katey ha lanciato la sua società di design di gioielli nel 1998, K.Brunini Jewels. Ma, racconta, il desiderio di «un bagno di storia» l’ha portata prima in Europa, dove ha vissuto tra Medio Oriente, Belgio, Israele e isole Canarie.

Bracciale Twig Talon con perle di Tahiti e diamanti
Bracciale Twig Talon con perle di Tahiti e diamanti

Ma, alla fine del suo girovagare si è stabilita in Sardegna e, più tardi, in Sicilia. Dopo escursioni in canoa nel mare della Sicilia, parapendio sopra Taormina, notti trascorse a guardare le costellazioni, a Catania Katey ha deciso di studiato il mestiere dei maestri orafi siciliani. E il paesaggio vulcanico dell’Etna ha ispirato il suo stile. Tornata in California, la designer ha così intrapreso la sua personale strada verso la gioielleria, in cui si trova un mix di natura e di colori forti di Sicilia e California. Opali, colori vividi e forme a volte semplici caratterizzano le sue collezioni come Skipping Stones, a cui si riferiscono le immagini in questa pagina.

Orecchini in osso tagliato a goccia, oro e diamanti
Orecchini in osso tagliato a goccia, oro e diamanti
Anello Beloved in oro e diamante taglio rosa
Anello Beloved in oro e diamante taglio rosa
Bracciale in oro e legno
Bracciale in oro e legno
Orecchini in oro, diamanti, con opale e legno
Orecchini in oro, diamanti, con opale e legno
Anello in oro bianco e morganite
Anello in oro bianco e morganite
Orecchini a forma di conchiglia Nautilus in oro giallo e diamanti
Orecchini a forma di conchiglia Nautilus in oro giallo e diamanti

Anello a forma di vertebre in oro giallo e diamanti
Anello a forma di vertebre in oro giallo e diamanti







Libertà e gioielli di Victor Velyan

/




Se lo incontrate su una delle ampie strade della California, sulla sella della sua potente moto stile Easy Rider, non direste mai che Victor Velyan è un gioielliere rinomato e un raffinato designer di gioielli. Ma l’aspetto inganna. È vero, però, che il designer ha alle spalle una vita non convenzionale per gli standard della gioielleria. Da ragazzo suonava in una band rock, poi è stato per 12 anni in Africa come guida per i safari. Ma nel 1984 è tornato in patria e ha iniziato a lavorare come incastonatore di diamanti e poi apprendista gioielliere. Apprese le tecniche necessarie per tentare una nuova avventura, ha aperto la sua azienda, ma con l’idea di produrre in conto terzi. Anche perché, come racconta, deve essere frustrante aver vinto oltre 27 premi, ma sotto il nome di altri designer.

Anello in oro 18 carati con tormalina Paraiba, diamanti e perle
Anello in oro 18 carati con tormalina Paraiba, diamanti e perle

Fino a quando non ha deciso, come spesso avviene, di mettere a frutto la propria esperienza con una sua Maison. I gioielli di Victor Velyan, però, nascondono nel design anche le vite precedenti. Grandi pietre, a volte accostate a grappolo, con tagli spesso fantasia o cabochon, diamanti, tormalina paraiba, smeraldi, opali e tanto oro. Gioielli che accostano il lusso a un ritmo musicale, ai colori vividi dell’Africa, alla libertà dei viaggi in motocicletta.

Orecchini in oro 18 carati con smeraldi colombiani e diamanti
Orecchini in oro 18 carati con smeraldi colombiani e diamanti
Anello in oro con opale nero e diamanti
Anello in oro con opale nero e diamanti
Anello in oro 18 carati con smeraldi
Anello in oro 18 carati con smeraldi colombiani
Collana in oro con opale, diamanti, tormalina Paraiba
Collana in oro con opale, diamanti, tormalina Paraiba
Bracciale in oro con acquamarina e diamanti
Bracciale in oro con acquamarina e diamanti

Pendente in oro con opale nero e diamanti
Pendente in oro con opale nero e diamanti

Victor Velyan
Victor Velyan







Rosa Van Parys tra architettura e gioielleria

/




Spesso i gioiellieri si ispirano all’architettura, specialmente per i gioielli art déco. Ma è piuttosto raro che un gioielliere svolga anche la professione di architetto. E questa è proprio la storia di Rosa Van Parys, che al Couture Design Awards è arrivata in finale nella categoria Best in Pearls. Eppure la gioielleria non è stata una scelta casuale e neppure forzata. Lo studio di architettura e design Rosa Van Parys aveva successo quando lei ha deciso di lanciare la sua Maison nel 2017 e la prima collezione di alta gioielleria.

Collana con perla di Tahiti e perle Akoya, tsavoriti e zaffiri rosa
Collana con perla di Tahiti e perle Akoya, tsavoriti e zaffiri rosa

La designer, nata in Ecuador, ha studiato in Europa, si è laureata in architettura e negli Stati Uniti alla Harvard Graduate School of Design e ora vive e lavora a Westlake Village, sobborgo a nord di Los Angeles. Inutile aggiungere che i suoi gioielli conservano un’ispirazione legata alla geometria e al disegno architettonico. Il focus, infatti, è sulla composizione, l’equilibrio, la forma, la simmetria e il colore. Le perle sono un elemento fondamentale per la designer, che ha lanciato anche pezzi di una linea di gioielli da uomo, che include anche elaborati pendenti a forma di pugnale. Anche perché, anche se progetta gioielli, Rosa Van Parys non ha abbandonato l’attività legata all’architettura: assieme al marito dirige uno studio di dieci persone.

Anello Anaconda, in oro giallo e brunito, tsavoriti, zaffiri rosa
Anello Anaconda, in oro giallo e brunito, tsavoriti, zaffiri rosa
Collana in oro giallo con perle Akoya
Collana in oro giallo con perle Akoya
Collana in oro giallo con pavé di diamanti
Collana in oro giallo con pavé di diamanti
Collana dedicata al tennis in oro giallo, con pavé di diamanti e di zaffiri rosa
Collana dedicata al tennis in oro giallo, con pavé di diamanti e di zaffiri rosa
Collana in oro giallo e brunito, perla di Tahiti, zaffiri rosa
Collana in oro giallo e brunito, perla di Tahiti, zaffiri rosa
Collana in oro giallo e brunito, perle di Tahiti, diamanti
Collana in oro giallo e brunito, perle di Tahiti, diamanti







Tante vite per Andy Lif

/




Brooklyn (New York), Roma (Italia), ma anche San Miguel De Allende (Messico), e poi Los Angeles e un centro buddista in California, Stato dove vive e lavora. La vita di Andy Lifschutz comprende diversi punti di vista, esperienze stimolanti, viaggi. Da tutto questo è nata Andy Lif, gioielli in oro 18 carati, spesso con plique-à-jour in combinazione con diamanti o gemme colorate. I gioielli del designer sono scultorei e raffinati, eleganti nella loro sottigliezza, audaci nella loro creatività.

Orecchini in oro con smalto viola
Orecchini in oro con smalto viola

Andy Lifschutz, sposato con una ballerina e attrice, ha studiato con William Thomas King alla Sterling Quest School of Jewelry Design and Creation, laureandosi nel 2008. Il designer oggi crea ordini per selezionati clienti e utilizza solo metalli di recupero, principalmente oro 18 carati e smalto. Non solo: le gemme spesso si accostano a elementi grezzi come legno, osso e pietra. Ogni chiusura è realizzata a mano e ogni singolo oggetto ha una storia.

Orecchini Cobra in oro e smalto verde
Orecchini Cobra in oro e smalto verde
Anello Cobra in oro e smalto rosso
Anello Cobra in oro e smalto rosso
Italian lazo, collana con pendente in oro e pavé di diamanti
Italian lazo, collana con pendente in oro e pavé di diamanti
Anello Sima in oro, smalto e diamanti
Anello Sima in oro, smalto e diamanti

Orecchini Perfect Huggie in oro, smalto e diamanti
Orecchini Perfect Huggie in oro, smalto e diamanti