Alexander Lacik

(Italiano) Pandora aumenta prezzi e vendite

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.





A Pandora, personaggio della mitologia greca, Zeus affidò un vaso, con l’avvertimento di non aprirlo mai. Ma la curiosità fu più forte e Pandora liberò tra gli uomini tutti i mali racchiusi dagli dei nel vaso. La Pandora che fabbrica gioielli, invece, non ha di questi problemi: dal suo vaso escono vendite e utili in crescita. Gli ultimi dati si riferiscono al terzo trimestre 2022. L’azienda danese ha messo a segno una crescita organica del 3% e una crescita di quanto venduto dell’1% rispetto al terzo trimestre del 2021 (+13% di crescita organica verso il corrispettivo periodo del 2019, pre-covid). Altro dato: la più grande piattaforma di prodotti di Pandora, Moments, ha registrato una crescita del 2% rispetto al terzo trimestre 2021. Diamonds by Pandora (gioielli con diamanti sintetici) è stato lanciato in Nord America il 25 agosto e ha raggiunto una quota di sell-out del 3%.

Linea Moments per Natale 2022
Linea Moments per Natale 2022

Ma, nonostante tutto, gli Stati Uniti hanno registrato un calo del 3%, come contraccolpo della fine dei sussidi governativi post covid, che evidentemente sono serviti anche a comprare gioielli. In compenso, gli Stati Uniti hanno registrato una forte crescita organica del 56% rispetto al 2019, linea con lo scorso trimestre. Segnali contrastanti da Regno Unito e Australia, che hanno registrato una crescita organica a due cifre rispetto al 2021, mentre la Francia sconta l’impatto di una ridotta attività promozionale. E se la Germania va a gonfie vele, l’Italia ha registrato alcuni segnali di indebolimento del sentiment dei consumatori.
Collana con pendente in oro 14 carati
Collana con pendente in oro 14 carati Pandora

Il nostro percorso di crescita continua anche nel terzo trimestre e siamo pronti per il picco commerciale di novembre-dicembre con una fantastica line-up prodotti. Il lancio di Diamonds by Pandora è stato incoraggiante e presto nuovi prodotti saranno aggiunti alla piattaforma per alimentare il periodo delle festività. Nonostante l’incertezza macro-economica e geopolitica, le abitudini di acquisto dei nostri clienti sono rimasti sostanzialmente invariate. Grazie alla solidità finanziaria e alla nostra posizione nel settore dei regali a prezzi accessibili, siamo ben attrezzati per far fronte a una potenziale recessione e a cogliere le opportunità di investimento più importanti, ad esempio per espandere la nostra rete di negozi. Stiamo già adottando misure precauzionali per garantire la nostra profitability nel caso in cui le circostanze dovessero cambiare.
Alexander Lacik, Presidente e Amministratore Delegato di Pandora

Alexander Lacik
Alexander Lacik, presidente e Ceo di Pandora

Da segnalare anche che Pandora ha aumentato i prezzi di alcuni articoli selezionati in Nord America, pur rimanendo nella fascia di gioielli accessibili. Un aumento dei prezzi simile (4% di media) è stato attuato a livello globale all’inizio del quarto trimestre: l’inflazione non risparmia la gioielleria. Sotto il profilo finanziario tiene il margine lordo. Infine, Pandora prevede per l’intero 2022 una crescita organica del 4-6% e di un margine Ebit (utili lordi) del 25,0-25,5%.
Bracciale in argento placcato oro rosa e cubic zirconia con ciondolo a forma di gatto
Bracciale in argento placcato oro rosa e cubic zirconia con ciondolo a forma di gatto







(Italiano) Trimestre brillante per Pandora

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Sembra che la gioielleria stia attraversando un momento d’oro, anche quando la quasi totalità della sua produzione è in argento. Un gioco di parole per introdurre i conti del primo trimestre di Pandora, la più grande azienda al mondo del settore. Dunque, nei primi tre mesi del 2022 Pandora ha registrato una forte crescita organica+21% rispetto al 2021 e +18% rispetto al corrispettivo periodo 2019. La precisazione è utile, perché il 2020 e 2021 sono stati contrassegnati dalla pandemia e, dunque, da un andamento delle vendite irregolare. Secondo l’azienda, è tutto merito della strategia decisa dal vertice, che ha anche un nome (la strategia, non il vertice): Phoenix. Si basa, in sostanza, su quattro principi: sviluppo della marca, design, personalizzazione e focus su Usa e Cina.

Bracciali Pandora Garden indossati
Bracciali Pandora Garden indossati

Siamo molto soddisfatti dell’ottima partenza dell’anno, con il record di revenue nel primo trimestre. Tutte le nostre piattaforme prodotto sostengono la crescita nel Q1, il che significa che la nostra capacità di offrire continuamente innovazione da i suoi frutti. L’esecuzione della strategia Phoenix continua ad alto ritmo e sono convinto che abbiamo ancora molte opportunità di crescita davanti a noi. Negli ultimi due anni, abbiamo investito nella costruzione di un’organizzazione forte, e questo è sempre più visibile nei numeri e nel modo in cui guidiamo l’azienda.
Alexander Lacik, Presidente e Amministratore Delegato di Pandora

Alexander Lacik
Alexander Lacik, presidente e Ceo di Pandora

Nel dettaglio, la piattaforma Pandora ME è cresciuta del 132% rispetto al trimestre 2021 e ha raggiunto una quota del 3% delle vendite. Aumento delle vendite negli Stati Uniti del 7% (62% rispetto al 2019) e con un piano con l’acquisizione di 32 negozi in franchising situati principalmente sulla costa occidentale, oltre l’avvio di una nuova partnership con Macy’s. Per contro, però, in Cina i dati non sono stati positivi e tutte le attività di business con Russia e Bielorussia sono state sospese: sono mercati che rappresentano circa l’1% dei ricavi. Nel resto dell’Europa, in compenso, la performance dei principali mercati segna una crescita organica positiva a due cifre rispetto al 2019 (Uk e Italia sono entrambi cresciuti oltre il 30%). Bene anche le vendite online, anche grazie all’effetto lockdown dello scorso anno.

Anelli in argento con placcatura oro rosa 14 carati
Anelli in argento con placcatura oro rosa 14 carati

L’azienda segnala, però, anche alcuni punti critici, dovuti agli impatti negativi della guerra, l’aumento dei costi, tassi d’interesse più alti e gli strascichi del covid-19. Per il 2022, in ogni caso, la crescita organica è prevista al 4-6% (precedentemente 3-6%), mentre la guidance del margine Ebit (il margine lordo) resta invariata al 25,0-25,5%. Ma, avverte Pandora, la guidance finanziaria per il 2022 è soggetta a un’elevata incertezza.

Anello con placcatura oro rosa 14 carati e cubic zirconia
Anello con placcatura oro rosa 14 carati e cubic zirconia







(Italiano) Anno d’oro per Pandora

/

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Chi segue anche l’aspetto economico del mercato dei gioielli sarà interessato ai risultati di bilancio di Pandora, colosso danese presente in tutto il mondo. I conti di Pandora riflettono, in parte, anche le dinamiche del mercato della gioielleria.

Premesso questo, nel 2021 la crescita organica (cioè escludendo eventuali operazioni extra) del gruppo è stata del 23% rispetto al 2020 (che però, ricordiano, è stato funestato da numerosi lockdown pandemici). Il margine Ebit (utili prima della spesa per interessi e le tasse) del 25%. Dati che hanno superato le previsioni. In particolare, gli affari sono andati a gonfie vele negli Usa (+58% rispetto al 2020), mentre in Cina è stata solo del 5% , in Italia del 10%, in Francia del 5%, in Gran Bretagna del 14%.

Pendente porta charm a cuore Pandora Moments
Pendente porta charm a cuore Pandora Moments

Da notare che i ricavi complessivi, a 23,3 miliardi di corone danesi (circa3,1 miliardi di euro o 3,58 miliardi di dollari) sono superiori non solo alle vendite del 2020 (19 miliardi), ma anche a quelle del 2019 pre pandemico (21,8 miliardi di corone). Vendite che hanno generato utili per 4,1 miliardi di corone (550 milioni di euro o 630 milioni di dollari).

Charm in argento Pandora Moments
Charm in argento Pandora Moments

Concludiamo il 2021 in bellezza con revenue e sell-out da record nel Q4, e sono felice che siamo in grado di aumentare il nostro obiettivo di fatturato per il 2023 di circa 2 miliardi di corone danesi. Sono particolarmente contento che la nostra crescita sia stata forte in tutti i mercati chiave. I nostri investimenti nel digitale stanno chiaramente dando i loro frutti, Moments sta mostrando una solida crescita e siamo incoraggiati dalle nuove piattaforme di prodotto come Pandora ME e Brilliance. Con questo – e con l’accelerazione dell’espansione del network nel 2022 – sono fiducioso che abbiamo tutti gli ingredienti per generare una crescita sostenibile e profittevole dei ricavi negli anni a venire.
Alexander Lacik, presidente e amministratore delegato di Pandora

Alexander Lacik
Alexander Lacik, presidente e Ceo di Pandora

Quali gioielli sono il gioiello di una performance così positiva? Pandora non ragiona su singoli gioielli, ma su quelle che chiama «piattaforme». Insomma, una sorta di maxi collezioni che sono periodicamente aggiornate con nuovi pezzi. In particolare, la piattaforma Moments continua a generare risultati molto buoni, compresa la collezione natalizia. Il rilancio di Pandora Me è stato ben accolto, con una crescita del 57% rispetto al lancio iniziale nel 2019. Ma a spingere gli introiti di Pandora ci sono anche le vendite online, con una crescita organica del 91%, per quanto riguarda gli ultimi tre mesi, rispetto al corrispettivo periodo 2019. Per chi fosse anche un azionista di Pandora, l’azienda propone la distribuzione  di un dividendo di 16 corone danesi per azione, ma anche un nuovo programma di riacquisto di azioni (un buy-back) per 3,3 miliardi di corone danesi, che dovrebbe supportare il valore dei titoli azionari.

Collana in argento sterling 925 con placcatura in oro rosa 14 carati
Collana in argento sterling 925 con placcatura in oro rosa 14 carati

Collana in argento sterling 925 con placcatura in oro rosa 14 carati
Pentente in argento a forma di ape







(Italiano) Le strategie di Pandora

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




Notizie per i supporter di Pandora. Ma, in questo caso, non per le appassionate di bracciali componibili e collezioni di ciondoli. Le notizie riguardano chi invece invece dei gioielli della Maison danese ha acquistato le sue azioni. L’azienda, infatti, ha annunciato i nuovi obiettivi finanziari e ha fornito ulteriori approfondimenti sulla sua strategia di crescita, chiamata Phoenix, come l’animale mitologico che risorgeva dalle proprie ceneri. Anche se, per la verità, non sembra che Pandora sia nelle condizioni di dover risorgere.

Bracciale e anello indossati
Pandora, bracciale e anello indossati

In ogni caso, Pandora punta a una crescita organica del 5-7% Cagr (Compound annual growth rate) nel periodo 2021-2023. L’azienda prevede anche una crescita totale dei ricavi Cagr del 6-8%, portando i ricavi a 24,8-26,2 miliardi di corone danesi nel 2023 (3,2 miliardi di euro)

•Pandora prevede un aumento del margine Ebit a 25-27% nel 2023

•In aumento anche il programma di riacquisto di azioni per 3 miliardi di corone danesi (390 milioni di euro)

•Pandora investe 1 miliardo di corone danesi nell’espansione della capacità produttiva di circa il 60%. Per rafforzare la resilienza della supply, la maggior parte della capacità sarà costruita in Vietnam

Confermiamo con piacere che Pandora è di nuovo sulla strada della crescita. Abbiamo vaste opportunità non sfruttate nel nostro core business esistente, che guideranno una crescita sostenibile e redditizia a lungo termine. Il nostro obiettivo è quello di essere il marchio più grande e più desiderabile nel mercato dei gioielli a prezzi accessibili. E abbiamo una solida base per raggiungere questo obiettivo.
Alexander Lacik, President e Ceo di Pandora

Alexander Lacik
Alexander Lacik

Pandora ha fornito anche nuovi approfondimenti sulla strategia Phoenix. Il 4 maggio 2021, Pandora ha annunciato il completamento del suo programma di turnaround, Programma Now, e ha fornito una panoramica di alto livello della sua nuova strategia di crescita, Phoenix. Phoenix si concentra sulle significative opportunità nel core business di Pandora e ha quattro pilastri che mirano a fornire una crescita sostenibile e redditizia delle entrate: brand, design, personalizzazione e key markets.

Bracciali Pandora Garden indossati
Bracciali Pandora Garden indossati

I nuovi dettagli della strategia:

· Pandora vede ampie opportunità di crescita dei suoi mercati principali. L’ambizione a lungo termine è raddoppiare i ricavi negli Stati Uniti e triplicare le revenue in Cina, entrambi rispetto i livelli del 2019

· Pandora personalizzerà la sua customer experience implementando una serie di funzioni omnichannel. L’azienda lancerà anche un nuovo concept store

· In qualità di brand di gioielli più riconosciuto al mondo, l’ambizione è quella di alimentare la desiderabilità del marchio ed estenderne la portata per conquistare la Gen Z e i Millennials

· Pandora ha tre priorità chiare di brand e design: guidare il core (Moments), lanciare nuove piattaforme e stabilire modelli di supporto dedicati a ogni piattaforma (“launch and leverage”)

· Pandora continuerà a investire per un futuro digitale. Oggi, il 75% delle transazioni di Pandora sono direct-to-consumer, e l’analisi dei dati dei clienti alimenterà la crescita futura

· Per soddisfare la domanda prevista e aumentare la nostra resilienza al rischio, Pandora amplierà la sua capacità produttiva di circa il 60% o di 80 milioni di pezzi di gioielli all’anno. Un nuovo impianto con una capacità di circa 60 milioni di pezzi sarà costruito in Vietnam, mentre un’ulteriore capacità supplementare di circa 20 milioni di pezzi sarà aggiunta negli stabilimenti esistenti in Tailandia. Il totale dell’investimento è di circa 1 miliardo di corone danesi

Anelli Pandora indossati
Anelli Pandora indossati

· Pandora continuerà la sua leadership nella sostenibilità e annuncia nuovi ambiziosi obiettivi di decarbonizzazione e una strategia di inclusion and diversity. I nuovi impegni includono:

– Ridurre le emissioni di gas serra del 50% nelle proprie operazioni e nella value chain entro i 2030, rispetto i livelli del 2019. L’obiettivo è stato approvato dalla Science Based Targets initiative. Pandora si impegna anche a diventare “net zero” entro il 2040

– Garantire l’equilibrio di genere in tutte le assunzioni e promozioni. Avere 1/3 di donne nella leadership (livello VP e oltre) entro il 2025 e la piena parità di genere entro il 2030. Spendere il 30% del budget per il branding content con fornitori di proprietà di donne o gruppi sottorappresentati.

Charm Pandora
Charm Pandora






(Italiano) Scelta di sostenibilità per Pandora: solo argento e oro riciclato

///

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.




È una scelta che hanno già compito grandi Maison, alle quali si aggiunge ora Pandora: entro il 2025 il brand danese cesserà completamente di produrre i propri gioielli utilizzando oro e argento appena estratti e acquisterà unicamente risorse riciclate. Questo ridurrà le emissioni di anidride carbonica di due terzi per l’argento e di oltre il 99% per l’oro.

Oro riciclato
Oro riciclato

La scelta è importante, anche perché la quantità di metalli preziosi utilizzati da Pandora è più imponente rispetto a quella dei brand di alta gioielleria, che vendono pochi pezzi a un prezzo più elevato. Pandora, invece, distribuisce migliaia di charm, bracciali, anelli e orecchini in tutto il mondo.

Charm Pandora
Charm Pandora

Oro e argento sono materiali splendidi che possono essere riciclati all’infinito, senza perderne la qualità. I metalli estratti secoli fa sono ancora come nuovi. Non si ossideranno e non si rovineranno mai. Speriamo di poter aiutare a sviluppare un metodo di lavorazione più ecosostenibile e di evitare che questi metalli preziosi finiscano nelle discariche. Vogliamo contribuire a costruire un’economia più circolare.
Alexander Lacik, Ceo di Pandora

Alexander Lacik
Alexander Lacik

Oggi, per la verità, il 71% di oro e argento dei gioielli Pandora proviene già da fonti riciclate. Ma un completo utilizzo di oro e argento non estratti ridurrà le emissioni di anidride carbonica, il consumo di acqua e ridurrà altri impatti ambientali, poiché il riciclo di metalli preziosi impiega meno risorse rispetto all’estrazione di nuovi metalli. Le emissioni di anidride carbonica generate dall’approvvigionamento di argento riciclato sono un terzo rispetto a quelle generate all’argento estratto, mentre il riciclo di oro equivale ad una quantità di emissioni di anidride carbonica 600 volte inferiore rispetto a quella derivata dall’estrazione di oro, secondo life cycle assessments.

Lavorazione di un gioiello
Lavorazione di un gioiello d’argento

L’argento è il materiale più utilizzato nei gioielli Pandora e, in base al peso, rappresenta più della metà dei materiali acquistati. Pandora utilizza anche in quantità minori oro, palladio, rame e pietre artificiali come nano-cristalli e zirconia cubica. La decisione di utilizzare solo oro e argento riciclati coinvolge tutti gli utilizzi di questi metalli nei gioielli Pandora, come l’utilizzo nei grani, nei prodotti semi-finiti come le collane e in altre parti che provengono da fornitori terzi.

Oro e argento riciclati
Oro e argento riciclati