news — 五月 4, 2013 at 8:00 上午

Anteprima: i migliori pezzi di Ginevra

Ancora pochi giorni alla grande asta di Christie, in cui sarà battuto, il 15 maggio, il più grande diamante perfetto per colore, del peso di 101,73 carati. Si tratta, come già anticipato (http://gioiellis.com/christies-sfida-il-re-dei-diamanti/) il più prezioso diamante a forma di pera: la casa d’aste prevede di raggiungere i 30 milioni di dollari. Ma non sarà l’unica attrattiva di quella che si annuncia come una delle aste più brillanti (è il caso di dirlo). Sarà messo in vendita anche la Stella del Kashmir, un anello di zaffiro e diamanti (26,24 carati), e un anello di smeraldo a forma di cuscino naturale (23,28 carati). La Stella del Kashmir dovrebbe raggiungere tra 2 milioni 500mila e 3 milioni di dollari, mentre l’anello smeraldo è valutato tra 1,3 e 1,8 milioni di dollari. Altre attrazioni dell’evento: un braccialetto di Van Cleef & Arpels valutato tra 160 mila e 260 mila dollari. Ancora: un paio di orecchini di diamanti pendenti, del peso di circa 8.16 e 6.90 carati, il loro ultimo proprietario è stata la Principessa Beatrice (1909-2002), che aveva sposato il quinto principe di Civitella-Cesi, don Alessandro Torlonia, a Roma. Gli orecchini sono valutati tra 160mila e i 260mila dollari. Giulia Netrese

 

 

Just a few more days (may, 15) to the big auction at Christie, which will be auctioned in the largest perfect diamond for color, weighing 101.73 carats. It is, as already mentioned (http://gioiellis.com/christies-sfida-il-re-dei-diamanti), the most valuable diamond pear-shaped: the auction house expected to reach $ 30 million. But it will not be the only attraction of what is being heralded as one of the most brilliant auction.

One Comment

  1. Pingback: Sotheby e Christie: guerra delle aste

Leave a Comment

电子邮件地址不会被公开。 必填项已用*标注