zodiac

Lo zodiaco di David Webb

/




Nuova collezione dedicata allo zodiaco firmata David Webb. Visto l’andamento del 2020 e l’inizio del 2021 non bisogna stupirsi se l’oroscopo conta ancora un buon numero di appassionati, nonostante nessun astrologo abbia previsto l’arrivo del covid. Ma, a dispetto della razionalità, lo zodiaco è anche un gioco che diverte molti e, in ogni caso, esibire un segno che descrive il periodo dell’anno in cui è previsto il compleanno, non fa male a nessuno.

Collana con pendente in oro e in oro con diamanti, segno del Toro
Collana con pendente in oro e in oro con diamanti, segno del Toro

I 12 pendenti ispirati all’astrologia di David Webb sono lavorati su tutte e due le facce. Sono realizzati in oro martellato 18 carati, e sono considerati unisex. I segni dello zodiaco sono disponibili in due versioni con o senza pavé di diamanti. I prezzi vanno da 4.900 per i pendenti in solo oro 18 carati a 7.800 per quelli con i segni composti da diamanti. Tra l’altro, la collezione si basa su disegni anni Sessanta della Maison americana amata da Jackie Kennedy e conosciuta per i braccialetti di animali intagliati e smaltati, le grandi collane d’oro, i sautoir colorati, le spille a croce di Malta, l’uso di perle, diamanti e cristallo di rocca.

Collana con ciondolo, segno del Leone
Collana con ciondolo, segno del Leone
Collana con ciondolo, segno dell'Acquario
Collana con ciondolo, segno dell’Acquario
Collana con ciondolo, segno dell'Ariete
Collana con ciondolo, segno dell’Ariete

Collana con ciondolo, segno dei pesci
Collana con ciondolo, segno dei pesci







Lo zodiaco di Briony Raymond

Le collezioni di gioielli dedicate allo zodiaco, con le icone dei 12 segni dell’astrologia occidentale, non sono una novità. Ma poche sono curate nei dettagli e hanno la qualità di quella realizzata da Briony Raymond, designer di New York, con un atelier che produce molti pezzi di alta gioielleria. La collezione dedicata allo zodiaco è realizzata in oro, con piccoli diamanti incastonati in medaglioni da appendere al collo. Ma, soprattutto, i gioielli sono curati nei minimi dettagli e presentano una forma scultorea.

Medaglione Leone in oro giallo e diamanti
Medaglione Leone in oro giallo e diamanti

Il risultato si deve, anche, alla background culturale di Briony, che ha mosso i primi passi come storica dell’arte ed esperta di gioielleria vintage. I suoi gioielli, infatti, oltre a essere realizzati in modo impeccabile, hanno anche un sapore classico. Dopo aver completato i suoi studi di storia dell’arte a Parigi, Briony Raymond si è immersa nel mondo della finanza in Europa e negli Stati Uniti. Ma è passata presto al settore della gioielleria: ha lavorato otto anni come esperta di alta gioielleria presso Van Cleef and Arpels nella famosa boutique principale della Fifth Avenue a New York City. Dove è nato il desiderio di fondare il suo marchio di gioielli. E ci è riuscita perfettamente.

Medaglione Acquario in oro giallo e diamanti
Medaglione Acquario in oro giallo e diamanti
Medaglione della collezione Costellation in oro 18 carati e diamanti
Medaglione della collezione Costellation in oro 18 carati e diamanti
Orecchini della collezione Costellation in oro 18 carati e diamanti
Orecchini della collezione Costellation in oro 18 carati e diamanti
Orecchini con topazi rosa e diamanti
Orecchini con topazi rosa e diamanti
Ciondolo in oro con rubini
Ciondolo in oro con rubini

I segni dello Zodiaco di Verdura

/




I segni zodiacali sono uno di quei temi che la gioielleria non si stanca mai di riproporre, accanto ai fiori, ai cuori e agli occhi scaccia-spiriti maligni. Questa volta è il marchio Verdura di New York a riproporre una collezione, Zodiac, basata su Bilancia, Capricorno, Acquario e così via. Com’è noto, il marchio utilizza il nome del raffinato designer italiano Fulco di Verdura, nobile siciliano che negli anni Trenta ha raggiunto la fama disegnando gioielli per grandi marchi, prima di mettersi in proprio. Verdura amava andare al Planetario Hayden del Museo di Storia Naturale della grande città americana.

Collana con medaglia Scorpione, in oro inciso e diamanti
Collana con medaglia Scorpione, in oro inciso e diamanti

Le costellazioni e i segni zodiacali dovevano affascinare Verdura, perché gli attuali proprietari del marchio, il presidente Nico Landrigan e il padre Ward Landrigan, hanno trovato un set di 12 cartoline acquistate quasi un secolo fa dal designer nal negozio di articoli da regalo del museo, ognuna contenente un’illustrazione unica dei murales dello zodiaco dalla sala dedicata a Copernico. Ecco, quindi, che partendo da quelle cartoline ora i segni zodiacali diventano gioielli in oro e diamanti con il nome di Verdura. Nessun astrologo lo aveva previsto.

Ciondolo con il segno della Bilancia
Ciondolo con il segno della Bilancia
Medaglia pendente con il segno del Leone
Medaglia pendente con il segno del Leone
Medaglia pendente con il segno dei Gemelli
Medaglia pendente con il segno dei Gemelli
Ciondolo con il segno della Vergine
Ciondolo con il segno della Vergine

Cartolina con il segno dei Pesci acquistata da Verdura
Cartolina con il segno dei Pesci acquistata da Verdura

Anello in oro e diamanti della collezione Constellation
Anello in oro e diamanti della collezione Constellation







Elie Top in viaggio con le stelle

Il nuovo cosmo misterioso di Elie Top, tra zodiaco, meccanismi nascosti, simbologia… ♦︎

Cosmogonie Secrète. Cioè i segreti del cosmo o, meglio, degli astri amati dagli astrologi. I segni zodiacali, a dispetto dei riscontri scientifici, sono un gioco di società che ancora appassiona tante persone, uomini e donne. Per alcuni associare segni zodiacali a comportamenti e previsioni è un divertimento, per altri è una fede. Per tutti loro l’estroso designer francese Elie Top ha lanciato Cosmogonie Secrète, collezione che palesa e oscura i segni zodiacali incisi nei gioielli, che hanno elementi mobili. Gioielli che il designer ha presentato al Couture di Las Vegas.

La passione per gli astri, in ogni caso, non è una novità per Elie Top, che ha lanciato il suo marchio di gioielli nel gennaio 2015, dopo aver collaborato per molti anni con importanti aziende e designer come Alber Elbaz, Lanvin, Yves Saint Laurent, Loulou de la Falaise, Baccarat, Roger Vivier. Non a caso la sua prima linea di gioielli si chiama Mécaniques Célestes, a cui è seguita la collezione Etoile Mystérieuse. Tutti gioielli sono anche complicati oggetti che sembrano usciti da un racconto fantasy, amuleti o misteriosi meccanismi capaci di produrre incantesimi. Chissà se l’oroscopo di Elie Top l’aveva previsto.

Anello in argento e bordi in oro, due perle Akoya, due topazi, diamanti, opale al centro
Anello in argento e bordi in oro, due perle Akoya, due topazi, diamanti, opale al centro
Collezione Cosmogonie Secrete, anello con elemento reversibile
Collezione Cosmogonie Secrete, anello con elemento reversibile
Elie Top 18K Gold Patinated Silver Cuff Con Diamond Globe E Satellite
Bracciale in argento patinato, oro, diamanti
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, in oro giallo, onice, diamanti
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, in oro giallo, onice, diamanti
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, visto dall'alto
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, visto dall’alto
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, fianco
Anello della collezione Etoile Mysterieuse, fianco
Bracciale della collezione Etoile Mysterieuse, in argento, labradorite
Bracciale della collezione Etoile Mysterieuse, in argento, labradorite
Elie Top, orecchini in oro, argento patinato, perle Akoya
Elie Top, orecchini in oro, argento patinato, perle Akoya
Collana con pendente in argento patinato, oro, diamanti
Collana con pendente in argento patinato, oro, diamanti