Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Tag archive

haute joaillerie

Alta gioielleria e arte al Pad di Londra

in mostre
Gioielli di Francesca Villa, Yael Sonia, Melanie Georgacopoulos, Boochier, Aaltas e Moksh

A Londra torna il Pad, fiera fondata nel 2007 dall’antiquario parigino di quarta generazione Patrick Perrin. È l’unica fiera nel Regno Unito dedicata esclusivamente al design del XX secolo e contemporaneo. Ed è anche l’occasione per vedere da vicino gioielli preziosi e rari. Quest’anno il Pad è in programma dal 10 al 16 ottobre a…

Keep Reading

Tra le stelle con Chanel nel 1932

in alta gioielleria/anelli/Collane/vetrina
Spilla Soleil Doré in oro bianco, oro giallo, diamanti e diamanti gialli

Il viaggio nel tempo è stato sempre un sogno dell’essere umano. Assieme a un’altra fantasia, quella del viaggio nello spazio, tra le stelle. Mettete queste due aspirazioni assieme e potete comprendere il senso della collezione 1932 di Chanel haute joaillerie. Perché l’alta gioielleria presentata a Parigi durante la settimana haute couture è un omaggio contemporaneamente…

Keep Reading

Una natural woman per Boucheron

in anelli/bracciale/Collane
Bracciale Feuillage in alluminio, diamanti, tormalina verde da 37,97 carati

Una natural woman non è solo impermeabile ai pregiudizi e ai ruoli preconfezionati, ma anche sensibile agli elementi della natura. Quelli base: legno, sabbia, vento. Partendo da qui Boucheron, attraverso la mano della direttrice creativa Claire Choisne, ha presentato la nuova collezione di alta gioielleria che si chiama Ailleurs, cioè luoghi che non sono Parigi.…

Keep Reading

La meravigliosa natura secondo Mikimoto

in alta gioielleria/vetrina
Africa. Spilla in oro bianco, perla naturale conch, zaffiro, granato, onice, diamanti

Lezione di geografia secondo Mikimoto. Quali sono i cinque continenti del mondo? Africa, America, Australia, Eurasia, Antartide. La nuova collezione di alta gioielleria della Maison giapponese, famosa per per le sue perle, si chiama a Wild and Wonderful, e ridisegna la mappa del globo, con una libera interpretazione geografica. Il risultato è eccezionale. I gioielli,…

Keep Reading

Piaget celebra un lussuoso Solstice

in alta gioielleria/vetrina

In tempi in cui la sostenibilità ha un valore sempre più importante, e in cui la luce diventa un prezioso strumento per generare energia, Piaget è sulla lunghezza d’onda giusta. D’accordo, quella della Maison svizzera è un’interpretazione poetica della luce, che si riflette nella sua alta gioielleria. Ma sta di fatto che da anni Piaget…

Keep Reading

Il viaggio di Gucci nell’Hortus Deliciarum

in alta gioielleria/anelli/Collane/vetrina
Jessica Chastain con collana e orecchini Gucci

Il giardino delle delizie, Hortus Deliciarum, era un manoscritto medievale scritto da Herrad di Landsberg una suora alsaziana dell’Abbazia di Hohenburg , oggi meglio conosciuta come Mont Sainte-Odile. È stat forse la prima enciclopedia, iniziata nel 1167 come strumento pedagogico per i giovani novizi del convento. Oggi, però, è una collezione di alta gioielleria di…

Keep Reading

I nastri di alta gioielleria di Philippe Lauras

in anelli/vetrina
Anello Falbala, oro rodiato nero e spinelli

È bello spiccare il volo. Philippe Lauras ha prodotto lavori per Maison come Jar, Fred, Harry Winston, Van Cleef et Arpels, Marina Bulgari… A un certo punto della vita, però, ha giustamente deciso che poteva creare anche qualcosa per sé stesso: a GemGèneve il designer francese ha così portato il frutto della sua esperienza. Sono…

Keep Reading

Alta gioielleria Dior con Print

in anelli/Collane/vetrina
Spilla con zaffiri, diamanti e smeraldi

Victoire de Castellane ha il merito di sorprendere senza limitazioni all’estetica della sua alta gioielleria. Come ormai è tradizione, Dior ha presentato le sue collezione di couture a Parigi con vista sull’estate. La collezione di alta gioielleria quest’anno si chiama Print. Come il verbo stampare in lingua inglese. L’idea della direttrice creativa di Dior pare…

Keep Reading

Graffabulous, i magnifici gioielli di Graff

in alta gioielleria/anelli/Collane/vetrina
Le modelle Qun Ye, Aya Jones e Grace Elizabeth con la collezione Graffabulous

I giochi di parole, i calembour, sono una amabile caratteristica del popolo britannico. Partecipa a questo hobby anche il super gioielliere londinese Graff, che lancia la sua collezione di alta gamma con il nome di Graffabulous, sintesi tra il nome della Maison e la parola fabulous, favoloso. L’idea resterebbe semplicemente un divertissement se non fosse…

Keep Reading

La nuova alta gioielleria di Bayco

in argento/bracciale/vetrina

Alta gioielleria all’evento dedicato all’alta gioielleria. Ovvio, per Bayco. La Maison di New York è stata presente tra i 18 brand di Haute Jewels Geneva. E, naturalmente, ha presentato alcuni gioielli di alta gamma, a basi di rubini birmani sangue di piccione, zaffiri del Kashmir blu fiordaliso, smeraldi colombiani verde brillante, oltre a diamanti con…

Keep Reading

Gli incredibili gioielli di Mad

in anelli/vetrina
Anello Nuit d'éternité con zaffiri e diamanti

Mad, ma non matta. Semmai creativa. La designer parigina Alix Dumas è una delle novità sul palcoscenico dell’alta gioielleria. Nel 2020 ha fondato Mad, la sua Maison specializzata in pezzi unici, fantasiosi, eclettici. Di recente ha partecipato al Pad nella capitale francese, che ha consentito a molti di fare la conoscenza con questa nuova realtà.…

Keep Reading

I tesori di Gilan nella città del Topkapi

in alta gioielleria/vetrina
Bracciale Gran Pheasants in oro bianco, smeraldi, diamanti

A Istanbul l’alta gioielleria di Gilan, che può confrontarsi con le grandi Maison europee ♦︎ Nel passato è stata capitale di tre imperi (romano, bizantino e ottomano), e ora Istanbul è anche una delle capitali della gioielleria. Non solo per i pezzi straordinari custoditi nel Topkapi, l’antica residenza del sultano. Ma anche perché nella città…

Keep Reading

I galloni di Dior alta gioielleria

in alta gioielleria/vetrina
Anello Galons Dior, oro bianco, diamanti, rubini, lacca rossa

Un galon, in lingua francese, indica una striscia di tessuto intreecciata usata come ornamento per abiti o suppellettili. Per esempio, i galloni sono un segno distintivo dei gradi indossati sull’uniforme militare. Da questo segno la fantasia della direttrice creativa di Dior Joaillerie, Victoire de Castellane, ha ideato la nuova collezione di alta gioielleria. La linea…

Keep Reading

Louis Vuitton, alta gioielleria con Bravery II

in alta gioielleria/vetrina
Il collier Le Magnétisme, con uno zaffiro giallo taglio cuscino da 20,29 carati dello Sri Lanka, con due file di tormaline rosa, arancio e gialle, per un totale di 152,86 carati

Un modo per farsi apprezzare dagli altri è volere bene a se stessi. Se, poi, si tratta di un brand celebrato in tutto il mondo, sottolineare la propria esclusività diventa quasi un obbligo. Per questo sono molte le Maison della moda e della gioielleria che lanciano collezioni ispirate ad anniversari o alla propria storia. È…

Keep Reading

Boucheron, alta gioielleria si ispira ai maharaja

in alta gioielleria/Collane/vetrina
Orecchini indossati della collezione Histoire de Style: New Maharajahs

I gioielli dei maharaja sono parte dell’immaginario collettivo. E non solo quelli che i re dei diversi Stati che componevano l’antica India indossavano personalmente ma, naturalmente, anche quelli delle loro mogli, le maharani. Un fascino che la nuova collezione di alta gioielleria di Boucheron ha deciso di riproporre a Parigi, in occasione delle sfilati di…

Keep Reading

1 2 3 4
Go to Top