barbara lebole

Il gotico mobile di Lebole Gioielli

/




Accanto al fascino per il Giappone, Barbara Lebole ha una predilezione per il lato dark. Lo testimonia Caratteri Mobili, la nuova linea di orecchini che arricchisce la Collezione Gotica di Lebole Gioielli. La particolarità di questa linea riguarda la struttura mobile degli orecchini. È realizzata in argento galvanizzato oro e, soprattutto, ha le sue origini nell’arte (altra passione di Barbara Lebole), dove i mobiles sono una tipologia di sculture costruite per sfruttare i principi dell’equilibrio, per esempio quelle di Alexander Calder.

In queste sculture gli elementi appesi si bilanciano a vicenda e restano in equilibrio, ma non immobili: oscillano a un minimo movimento o alito di brezza. Allo stesso modo i singoli pezzi che compongono gli orecchini, colorati e multi-materici, sono sospesi su un telaio in argento che ricorda nei disegni la Collezione Gotica.

Lebole Gioielli, orecchini Caratteri Mobili
Lebole Gioielli, orecchini Caratteri Mobili

Ogni orecchino della collezione, singolo, assembla pietre colorate di varie forme e piccoli oggetti che si ispirano alla wunderkammer, le camere delle meraviglie che nel passato racchiudevano raccolte di oggetti naturali sorprendenti (per l’epoca). La collezione si compone di 26 orecchini singoli che possono essere abbinati a piacere per creare la coppia preferita.

Lebole Gioielli, orecchini
Lebole Gioielli, orecchini
Orecchini  della linea Caratteri Mobili
Orecchini della linea Caratteri Mobili
Orecchini in argento dorato
Orecchini in argento dorato
Orecchini della Collezione Gotica di Lebole Gioielli
Orecchini della Collezione Gotica di Lebole Gioielli

Tre orecchini Caratteri Mobili
Tre orecchini Caratteri Mobili







Cerchio giapponese per Lebole Gioielli

/

L’antico segno grafico giapponese ensō ispira una nuova collezione di Lebole Gioielli ♦︎

Il segno grafico ensō è il più comune nella calligrafia giapponese. Come avviene spesso in Oriente, il significato è sfuggente o, meglio, multiplo: ensō simboleggia l’illuminazione, la forza e l’universo, ma anche semplicemente cerchio. Tutto chiuso o aperto? Rivelato o nascosto? A voi la scelta e l’attribuzione di un significato. Ma ensō è anche un’immagine e, quindi, è possibile limitarsi all’effetto estetico. Dal Giappone all’Italia: il marchio Lebole Gioielli ha utilizzato fin dal debutto, otto anni fa, icone e stoffe giapponesi, dalle quali Barbara Lebole è affascinata, come simbolo della cultura e dell’arte del Paese del Sol Levante.

Orecchini della collezione Enso
Orecchini della collezione Enso

Una delle nuove collezioni ha quindi deciso di ispirarsi al segno grafico dell’ensō, operazione affidata allo scultore e designer Perù, nome d’arte di Paolo Perugini. La  caratteristica di Perù è il recupero e il riutilizzo dei materiali e in questa nuova collezione usa cerchi di metallo galvanizzato oro e semi cerchi in pelle ricoperti di seta proveniente da antichi kimono giapponesi. La composizione totale è decorata con pietre colorate intonate ai colori dei tessuti. Le coppie di orecchini, simmetrici, si sviluppano in tre misure.

 

Lebole, orecchini Enso, grandi
Lebole, orecchini Enso, grandi
Orecchini di misura media
Orecchini di misura media
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre nere
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre nere
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre rosse
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre rosse
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre blu
Orecchini Enso con stoffa di kimono e pietre blu
Orecchini grandi con stoffa rossa
Orecchini grandi con stoffa rossa
Orecchini misura media
Orecchini misura media
Il segno grafico giapponese ensō
Il segno grafico giapponese ensō

Novità Lebole: le città-gioiello

Il primo monumento rappresentato nella nuova collezione di Lebole gioielli, battezzata De Architectura, non poteva che essere il Duomo di Milano. Un gioiello che è un omaggio all’Expo 2015, composto da un paio di orecchini tondi e asimmetrici: in un disco ricoperto di tessuto a pois con la sagoma dell’Italia in metallo dorato e nell’altro il planisfero del mondo con la sagoma della cattedrale milanese. Parte da qui la serie ispirata al più famoso teorico dell’architettura, ossia Virtruvio, e al suo trattato da cui prende il nome la linea; poi sarà il turno di Roma, con il Colosseo, quindi Venezia e a seguire tutte le città gioiello della Penisola.

Orecchini dedicati a Roma
Orecchini dedicati a Roma

Dalla citazione dotta, una costante nella produzione di Nicoletta e Barbara Lebole, con i tessuti della settecentesca fabbrica borbonica e gli antichi kimoni delle precedenti collezioni, al salto di qualità con l’uso dell’argento: «È stata una scelta quasi obbligata quella del posizionamento verso l’alto per continuare a crescere ed entrare nelle gioiellerie che tengono in assortimento solo oggetti in metallo prezioso, niente ottone o bronzo. Sono sempre di più, soprattutto in Italia e questo è un segnale positivo», spiega Barbara Lebole. «Così abbiamo deciso di realizzare delle collezioni in argento con le nostre caratteristiche: orecchini asimmetrici che ripetono uno dei motivi storici di maggiore successo ovvero il kimono e l’ideogramma, e pezzi unici perché la seta applicata sopra la lastra in argento con un nostro brevetto è sempre diversa. In più abbiamo introdotto una variante in smalto bianco, nero e verde lucido o opaco, i colori dell’Art Deco da cui prende il nome questa linea. Anche i prezzi di conseguenza sono più alti e si aggirano tra i 150 e 200 euro». Insomma, l’idea è semplice: meglio essere il gioiello più economico di un negozio di alta gioielleria piuttosto che quello più caro di un negozio con un target un po’ più basso. Ecco immagini e prezzi. Monica Battistoni 

De Architectura, orecchini in metallo e stoffa rosa a pois bianchi con sagoma Italia e Duomo di Milano. Prezzo: 100 euro la coppia
De Architectura, orecchini in metallo e stoffa rosa a pois bianchi con sagoma Italia e Duomo di Milano. Prezzo: 100 euro la coppia
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra verde. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra verde. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra rosa. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra rosa. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra azzurra. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra azzurra. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra verde chiaro. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130
Kimono Silk & Silver, orecchini con pietra verde chiaro. Prezzi: grande 150 euro; piccolo 130

 

Kimono Art Deco, orecchini in argento placcato oro con smalto nero. Prezzi: 200 euro grande; 180 euro piccolo
Kimono Art Deco, orecchini in argento placcato oro con smalto nero. Prezzi: 200 euro grande; 180 euro piccolo