alta gioielleria, vetrina — Июль 12, 2019 at 5:00 дп

(Italiano) L’alta gioielleria concettuale di Dauphin

Извините, этот техт доступен только в “Итальянский”, “Американский Английский”, “Французский”, “Европейский Испанский” и “Немецкий”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.





La nuova alta gioielleria e i raffinati pensieri di Charlotte Dauphin de la Rochefoucauld ♦︎

Alta gioielleria con blasone. La nuova serie di gioielli creata da Charlotte Dauphin de la Rochefoucauld, discendente di una delle più nobili casate francesi,  è composta da due insiemi: Paraboles, che è un’evoluzione delle strutture fluide iconiche della Maison Dauphin, e Monuments, che trova la sua radici nelle collezioni più architettoniche del brand di gioielleria. Tra l’altro, le novità rappresentano anche un anniversario importante, perché celebrano il quinto compleanno della nascita della Maison. I gioielli sono stati ammirati nel cuore dell’ottavo arrondissement di Parigi, attraverso una scenografia curata da Félix de Montesquiou e fotografata da Paolo Roversi.

White gold and white diamonds earring
White gold and white diamonds earring

Volevo mostrare il mio lavoro in questo spazio personale e intimo, che è una casa di famiglia, e creare una conversazione tra creazioni e spazio. Come una mise en abyme, un grande specchio in cui saremmo rinchiusi, intrappolati e vederci. Vedo le mie creazioni come specchi del sé. Così è un monumento, lo spazio intimo di una casa. “La forma è l’essenza portata a la superficie”, dice Victor Hugo. Lo specchio può essere una superficie, una via di mezzo tra il mondo interiore e quello esterno. Due mondi che non possono mai incontrarsi e cercano disperatamente di riconciliarsi.
Charlotte Dauphin de la Rochefoucauld

Modella con spilla e orecchino di alta gioielleria Dauphin
Modella con spilla e orecchino di alta gioielleria Dauphin

Il punto di partenza concettuale della collezione è piuttosto raffinato: si basa su ossimori visivi. Cioè con l’accostamento di opposti (un ossimoro è dire, per esempio, silenzio assordante). In questo caso, invece, significa fondere tradizione e modernità, quiete e movimento. L’oro ha una lavorazione particolare, trattato con rodio grigio e accostato a diamanti bianchi o fancy. Le linee, interpretate con lunghe sequenze di diamanti, possono ondeggiare nello spazio, oppure occupare una superficie in una ordinata geometria. Accanto ai diamanti si trovano, inoltre, zaffiri o smeraldi. Alcune pietre di colore sono un punto di arrivo prospettico dei fili di diamante, mentre in altri casi costituiscono il punto di partenza della architettura del gioiello.





Blue gold and marquise-cut diamond ring
Blue gold and marquise-cut diamond ring

Blue gold, black diamonds and round white diamonds earrings
Blue gold, black diamonds and round white diamonds earrings
Blue gold, black diamonds, and emerald-cut diamond ring
Blue gold, black diamonds, and emerald-cut diamond ring
White gold, white diamonds, sapphire ring
White gold, white diamonds, sapphire ring
Grey rhodium and white & champagne diamonds ring

White gold and white diamonds earring by Dauphin
White gold and white diamonds earring by Dauphin
White gold and white diamonds earring
White gold and white diamonds earring
Parabole, white gold, white diamonds and emeralds brooch
Parabole, white gold, white diamonds and emeralds brooch

Parabole, white gold, white diamonds and emeralds earrings
Parabole, white gold, white diamonds and emeralds earrings







Leave a Comment

Ваш e-mail не будет опубликован. Обязательные поля помечены *