Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Tag archive

alta gioielleria

I colori preziosi di Picchiotti

in alta gioielleria
Anello Essentially Color di Picchiotti indossato con tormalina verde, ametista, diamanti

Il piacere di essere fuori dal comune. È uno dei motivi che spingono a scegliere un abito diverso, oppure semplicemente un accessorio. Naturalmente, essere fuori dal comune non significa essere bizzarri, stravaganti, ridicoli. Il bello di essere inusuali è, invece, quando ciò che si sceglie di indossare è particolarmente interessante. Colpisce, senza offendere gli occhi.…

Keep Reading

I gioielli Couture di Yeprem

in vetrina
Orecchino indossato della linea Couture di Yeprem

Se pensate ancora che indossare un gioielli equivalga a infilare un anello al dito, indossare orecchini, sfoggiare una collana o circondare il polso con un bracciale, siete rimasti indietro. Il mondo corre e la gioielleria evolve, anche quella di alta gamma. Ne è una testimonianza Yeprem, Maison di alta gioielleria che da tempo ha intrapreso…

Keep Reading

Alta gioielleria e arte al Pad di Londra

in mostre
Gioielli di Francesca Villa, Yael Sonia, Melanie Georgacopoulos, Boochier, Aaltas e Moksh

A Londra torna il Pad, fiera fondata nel 2007 dall’antiquario parigino di quarta generazione Patrick Perrin. È l’unica fiera nel Regno Unito dedicata esclusivamente al design del XX secolo e contemporaneo. Ed è anche l’occasione per vedere da vicino gioielli preziosi e rari. Quest’anno il Pad è in programma dal 10 al 16 ottobre a…

Keep Reading

Santi, l’alta gioielleria ha radici lontane

in vetrina
Orecchini Chevron con due diamanti taglio vecchia miniera

Un gioielliere che rappresenta la decima generazione di una famiglia consacrata a gemme e gioielli. È Krishna Choudhary, indiano trasferito a Londra, che ha una lunghissima storia alle spalle. L’alta gioielleria del suo marchio, Santi, è ora soggetto di una mostra-vendita organizzata dalla casa d’aste londinese Phillips. La mostra, dal 19 al 23 settembre presso…

Keep Reading

Marco Bicego sale sempre più in Alta

in vetrina

La scorsa primavera Marco Bicego ha lanciato la sua prima collezione di alta gioielleria.La collezione si chiama semplicemente Alta e comprende una serie di pezzi realizzati con pietre preziose, come diamanti e zaffiri, ma senza deviare dalla strada stilistica intrapresa dalla Maison ormai oltre 20 anni fa. Anzi, di più: la collezione Alta riprende alcune…

Keep Reading

La natura al microscopio di Towe

in vetrina
Dune Ring in oro rosa

L’alta gioielleria di Towe vista attraverso gli occhi della biologia, come fosse al microscopio ♦︎ Towe Norlén è la fondatrice del brand che ha il suo nome. La designer è svedese e la sede della piccola Maison fondata nel 1999 è Stoccolma, ma prima di creare il proprio marchio, Towe ha lavorato a Ginevra, in…

Keep Reading

Tra le stelle con Chanel nel 1932

in alta gioielleria/anelli/Collane/vetrina
Spilla Soleil Doré in oro bianco, oro giallo, diamanti e diamanti gialli

Il viaggio nel tempo è stato sempre un sogno dell’essere umano. Assieme a un’altra fantasia, quella del viaggio nello spazio, tra le stelle. Mettete queste due aspirazioni assieme e potete comprendere il senso della collezione 1932 di Chanel haute joaillerie. Perché l’alta gioielleria presentata a Parigi durante la settimana haute couture è un omaggio contemporaneamente…

Keep Reading

Una natural woman per Boucheron

in anelli/bracciale/Collane
Bracciale Feuillage in alluminio, diamanti, tormalina verde da 37,97 carati

Una natural woman non è solo impermeabile ai pregiudizi e ai ruoli preconfezionati, ma anche sensibile agli elementi della natura. Quelli base: legno, sabbia, vento. Partendo da qui Boucheron, attraverso la mano della direttrice creativa Claire Choisne, ha presentato la nuova collezione di alta gioielleria che si chiama Ailleurs, cioè luoghi che non sono Parigi.…

Keep Reading

La meravigliosa natura secondo Mikimoto

in alta gioielleria/vetrina
Africa. Spilla in oro bianco, perla naturale conch, zaffiro, granato, onice, diamanti

Lezione di geografia secondo Mikimoto. Quali sono i cinque continenti del mondo? Africa, America, Australia, Eurasia, Antartide. La nuova collezione di alta gioielleria della Maison giapponese, famosa per per le sue perle, si chiama a Wild and Wonderful, e ridisegna la mappa del globo, con una libera interpretazione geografica. Il risultato è eccezionale. I gioielli,…

Keep Reading

Ritorno al futuro con Buccellati Vintage

in alta gioielleria/vetrina
Orecchini Rania, con tormaline a goccia di 8,10 carati e 150 diamanti incastonati nella cornice a raggi taglio brillante e sei a goccia

Buccellati nell’atmosfera couture delle sfilate parigini. La Maison milanese ha deciso di esporre alcuni pezzi inediti della collezione Vintage  all’interno della boutique di rue Saint Honoré. L’evento coincide con la settimana della Haute Couture e rappresentano l’evoluzione stilistica di Buccellati, senza però perdere il suo stile caratteristico. I gioielli selezionati sono stati realizzati tra gli…

Keep Reading

Il prezioso Spirit di Louis Vuitton

in anelli/Collane/vetrina

Che cosa distingue una collezione di alta gioielleria da un’altra? Il design, le pietre utilizzate, lo stile di chi l’ha concepita. D’accordo. Ma c’è di più. Un gioiello è inconfondibile solo se, accanto all’opulenza dei suoi elementi, materiali e gemme, conserva anche un proprio spirito, un qualcosa in più che ne determina il fascino. Come…

Keep Reading

Le grandi sette bellezze di Cartier

in anelli/vetrina
Amodea, anello in platino con diamanti, rubini e spinello viola

Le bellezze del mondo sono tante. A quelle note, si aggiungono ora i 97 pezzi della nuova collezione di alta gioielleria firmata da Cartier. La collezione si chiama, appunto, Beautés du Monde e si compone di collane, bracciali, orecchini e di sette anelli, di cui parliamo oggi.  Sono anelli speciali, che meritano uno spazio a…

Keep Reading

Il lusso extra large di Chatila

in alta gioielleria/anelli/vetrina
Collana di diamanti

Uno dei marchi di gioielleria più esclusivi del mondo è Chatila. La Maison è stata fondata nel 1860 ed è rimasta un’azienda a conduzione familiare, con i nipoti del fondatore attivamente coinvolti nella gestione quotidiana dell’azienda. Chatila opera a tra Ginevra e Londra ma, in realtà, i gioielli sono disegnati in Italia e a Parigi,…

Keep Reading

Piaget celebra un lussuoso Solstice

in alta gioielleria/vetrina

In tempi in cui la sostenibilità ha un valore sempre più importante, e in cui la luce diventa un prezioso strumento per generare energia, Piaget è sulla lunghezza d’onda giusta. D’accordo, quella della Maison svizzera è un’interpretazione poetica della luce, che si riflette nella sua alta gioielleria. Ma sta di fatto che da anni Piaget…

Keep Reading

Il viaggio di Gucci nell’Hortus Deliciarum

in alta gioielleria/anelli/Collane/vetrina
Jessica Chastain con collana e orecchini Gucci

Il giardino delle delizie, Hortus Deliciarum, era un manoscritto medievale scritto da Herrad di Landsberg una suora alsaziana dell’Abbazia di Hohenburg , oggi meglio conosciuta come Mont Sainte-Odile. È stat forse la prima enciclopedia, iniziata nel 1167 come strumento pedagogico per i giovani novizi del convento. Oggi, però, è una collezione di alta gioielleria di…

Keep Reading

I nastri di alta gioielleria di Philippe Lauras

in anelli/vetrina
Anello Falbala, oro rodiato nero e spinelli

È bello spiccare il volo. Philippe Lauras ha prodotto lavori per Maison come Jar, Fred, Harry Winston, Van Cleef et Arpels, Marina Bulgari… A un certo punto della vita, però, ha giustamente deciso che poteva creare anche qualcosa per sé stesso: a GemGèneve il designer francese ha così portato il frutto della sua esperienza. Sono…

Keep Reading

L’alta gioielleria di Heting

in anelli/Collane/vetrina
Orecchini in oro 18 carati, perla nera e tsavorite

Hè Tíng (鶴 庭) è una parola in lingua cinese che fa parte del Padiglione acquatico dell’Eremita Lin (林 處 士 水亭), antico poema della dinastia Song, scritto da Yaozuo Chen. Ai giorni nostri è anche una Maison di alta gioielleria che prende il nome, semplificato, di Heting. Il poema racconta la storia di un…

Keep Reading

Nuove geometrie di Etho Maria

in anelli/Collane/diamanti/vetrina
Orecchini in oro giallo, diamanti, ceramica

Le nuove geometrie senza compromessi di Etho Maria, maison che accosta ceramica e diamanti ♦︎ Nata nella patria della filosofia, Atene, Etho Maria ha scelto la filosofia del lusso con un pizzico di sorpresa. La Maison, che dalla Grecia si è presto allargata al resto d’Europa e agli Usa, è ancorata all’idea dei gioielli con…

Keep Reading

1 2 3 16
Go to Top