Gioielli, Jewelry, Joaillerie, Joyas, Jewelen

Tag archive

alta gioielleria

Le metamorfosi di alta gioielleria di De Beers

in alta gioielleria
Ear cuff in oro, diamanti, titanio

Alta gioielleria che si trasforma e diventa il soggetto di una metamorfosi. Accade con la nuova collezione Metamorphosis di De Beers che si ispira alla trasformazione di qualcosa, o qualcuno, in un altro di natura diversa, come accade nei racconti mitologici o fantasy. Ma, in questo caso, el metamorfosi sono quelle che fanno parte della…

Keep Reading

Dearest Dior, alta gioielleria in 77 modi diversi

in alta gioielleria
Anello in oro, diamanti e zaffiro

Dior, un nome che è sinonimo di haute couture. E durante la settimana parigina dedicata all’alta moda la Maison ha presentato la sua nuova collezione, curata come sempre dalla direttrice artistica per la gioielleria, Victoire de Castellane. La collezione si chiama questa volta Dearest Dior, conta 77 pezzi unici, e segue l’idea di valorizzare il…

Keep Reading

Il raro colore rosa di Joywith Jewelry

in vetrina
Victoria Yu con spilla in titanio, diamanti e perla conch. Copyright: gioiellis.com

Da Shenzhen, grande città che si è sviluppata a pochi chilometri da Hong Kong, ha portato i suoi gioielli nella design room di Vicenzaoro. Amy Kang ha fondato Joywith Jewelry nel 2016 con l’idea di proporre gioielli poeticamente preziosi. Amy Kang, con alle spalle una esperienza di dieci anni nel mondo dell’industria del gioiello, ha…

Keep Reading

Alta gioielleria Picchiotti con uno zaffiro fiorito

in vetrina
Anello con zaffiro di 9,45 carati, diamanti, zaffiri blu

Zaffiri e un’evoluzione dei gioielli della collezione Xpandable, che si adattano al volume di polsi o dita: Picchiotti a Vicenzaoro ha presentato diverse novità, sempre nella categoria gioielleria top di gamma. Gioielli che si aggiungono alla nuova collezione di pezzi reversibili, a due facce, che si possono indossare in occasioni diverse, che abbiamo già descritto…

Keep Reading

L’eredità di Reza

in alta gioielleria
Anello Moon con smeraldi colombiani per 11,34 carati e un diamante taglio smeraldo di 9,88 carati

A cinque anni dalla scomparsa di Alexandre Reza, la grande Maison di gioielleria parigina continua sulla strada tracciata dal suo fondatore. Le attività dell’azienda, in effetti, erano state trasferite al figlio Olivier già nel 2008. Ma vale la pena di ricordare questo grande gioielliere, che ha avuto una vita avventurosa ed eccitante. Ed è diventato…

Keep Reading

Spettacolare solstizio d’inverno con Piaget

in alta gioielleria

Il solstizio è, in astronomia, il momento in cui la Terra raggiunge il punto di declinazione massima o minima rispetto al Sole. Nel corso di un anno il solstizio ricorre due volte: quando il Sole raggiunge il valore massimo di declinazione positiva in giugno e segna l’inizio dell’estate boreale o dell’inverno australe, e negativa in…

Keep Reading

Nel design di L’Dzen

in vetrina
Anelli in oro bianco e diamanti, indossati

Un background internazionale, una tradizione famigliare nella gioielleria, tanta voglia di entrare nell’Olimpo dei designer del lusso: con queste premesse Payal Shah ha fondato L’Dzen. Madre e padre della designer lavoravano come consulenti per il mercato di diamanti a Singapore e a Hong Kong, dove Payal Shah ha stabilito la sua Maison (ma vende in…

Keep Reading

Il lusso vola con Diacolor

in vetrina
Orecchini in oro bianco 18 carati con 18,68 carati di diamanti

Rishabh Tongya ha viaggiato da solo in aereo per la prima volta a 11 anni. Destinazione: New York. Da allora non ha mai smesso di visitare gli aeroporti di mezzo mondo partendo da Delhi, la capitale dell’India dove ha sede Diacolor, l’azienda di famiglia. Rishabh Tongya è direttore creativo del marchio ed è un frequent…

Keep Reading

La sorpresa di Serendipity Paris

in vetrina
Anello con tormalina paraiba e diamanti

Per chi non lo sapesse, il termine serendipity indica scoprire qualcosa per caso, cioè trovare una cosa non cercata e imprevista, mentre se ne stava cercando un’altra. Il termine è stato coniato dallo scrittore inglese Horace Walpole nel XVIII secolo. Ma è anche il nome di una Maison, Serendipity Paris, fondata da Christine Chen nel 2017.…

Keep Reading

L’alta gioielleria di Harakh

in vetrina

Diamanti e non solo nelle collezioni di Harakh, un nuovo marchio di alta gioielleria ♦︎ C’è un nuovo marchio di alta gioielleria in America. Si chiama Harakh e, per la verità, è nuovo solo per gli Stati Uniti, perché a Bombay lo conoscono dal 2017. Il nome è quello del suo fondatore, Harakh Mehta, che…

Keep Reading

Gli affascinanti gioielli scultura di Wallis Hong

in alta gioielleria
Wallis Hong, orecchino indossato

È una storia speciale quella di Wallis Hong, nome nuovo dell’alta gioielleria e sorpresa dell’ultima GemGèneve. Lui stesso racconta le tappe più importanti della sua vita che ha i contorni di una favola. Cresciuto in una remota località della Cina (Wan Song), da una madre artista e un padre in gran parte assente, Wallis Hong…

Keep Reading

La natura maestosa di Harry Winston

in alta gioielleria
Collana ispirata ad Amalfi con diamanti, rubellite e turchesi

Lasciare alle proprie spalle preoccupazioni, routine, noie quotidiane e rifugiarsi in località meravigliose. Un sogno? Forse, ma non per tutti. Come non sono per tutti i gioielli della Majestic Escapes collection di Harry Winston. Alta gioielleria: la creazione di ogni gioiello perfetto ha richiesto oltre due anni dal concepimento al completamento. Ed è anche una…

Keep Reading

Alta gioielleria Oscar Heyman per i 110 anni

in alta gioielleria
Orecchini pendenti in oro e platino con 12,5 carati di zaffiri rosa del Madagascar e zaffiri gialli di Ceylon

Compiere 110 anni è molto raro, anche se la vita media delle persone si è allungata. A New York, però, i compleanni ultracentenari sono ben due: quelli della maison Oscar Heyman e dell’antiquario MS Rau: tutti e due hanno deciso di festeggiare il prestigioso traguardo. La torna di compleanno è rappresentata dalla Collezione 110, che…

Keep Reading

I colori preziosi di Picchiotti

in alta gioielleria
Anello Essentially Color di Picchiotti indossato con tormalina verde, ametista, diamanti

Il piacere di essere fuori dal comune. È uno dei motivi che spingono a scegliere un abito diverso, oppure semplicemente un accessorio. Naturalmente, essere fuori dal comune non significa essere bizzarri, stravaganti, ridicoli. Il bello di essere inusuali è, invece, quando ciò che si sceglie di indossare è particolarmente interessante. Colpisce, senza offendere gli occhi.…

Keep Reading

I gioielli Couture di Yeprem

in vetrina
Orecchino indossato della linea Couture di Yeprem

Se pensate ancora che indossare un gioielli equivalga a infilare un anello al dito, indossare orecchini, sfoggiare una collana o circondare il polso con un bracciale, siete rimasti indietro. Il mondo corre e la gioielleria evolve, anche quella di alta gamma. Ne è una testimonianza Yeprem, Maison di alta gioielleria che da tempo ha intrapreso…

Keep Reading

Alta gioielleria e arte al Pad di Londra

in mostre
Gioielli di Francesca Villa, Yael Sonia, Melanie Georgacopoulos, Boochier, Aaltas e Moksh

A Londra torna il Pad, fiera fondata nel 2007 dall’antiquario parigino di quarta generazione Patrick Perrin. È l’unica fiera nel Regno Unito dedicata esclusivamente al design del XX secolo e contemporaneo. Ed è anche l’occasione per vedere da vicino gioielli preziosi e rari. Quest’anno il Pad è in programma dal 10 al 16 ottobre a…

Keep Reading

Santi, l’alta gioielleria ha radici lontane

in vetrina
Orecchini Chevron con due diamanti taglio vecchia miniera

Un gioielliere che rappresenta la decima generazione di una famiglia consacrata a gemme e gioielli. È Krishna Choudhary, indiano trasferito a Londra, che ha una lunghissima storia alle spalle. L’alta gioielleria del suo marchio, Santi, è ora soggetto di una mostra-vendita organizzata dalla casa d’aste londinese Phillips. La mostra, dal 19 al 23 settembre presso…

Keep Reading

Marco Bicego sale sempre più in Alta

in vetrina

La scorsa primavera Marco Bicego ha lanciato la sua prima collezione di alta gioielleria.La collezione si chiama semplicemente Alta e comprende una serie di pezzi realizzati con pietre preziose, come diamanti e zaffiri, ma senza deviare dalla strada stilistica intrapresa dalla Maison ormai oltre 20 anni fa. Anzi, di più: la collezione Alta riprende alcune…

Keep Reading

La natura al microscopio di Towe

in vetrina
Dune Ring in oro rosa

L’alta gioielleria di Towe vista attraverso gli occhi della biologia, come fosse al microscopio ♦︎ Towe Norlén è la fondatrice del brand che ha il suo nome. La designer è svedese e la sede della piccola Maison fondata nel 1999 è Stoccolma, ma prima di creare il proprio marchio, Towe ha lavorato a Ginevra, in…

Keep Reading

1 2 3 17
Go to Top