alta gioielleria, ANELLI, news — 七月 23, 2018 at 4:20 上午

(Italiano) Wallace Chan inventa la super porcellana

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文法文欧洲西班牙文德文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.





Wallace Chan inventa una super porcellana per la sua alta gioielleria ♦︎

La gioielleria? Un’attività per duri. Materiali duri, of course. Ne sa qualcosa il gioielliere-artista Wallace Chan, che ha rivelato al New York Times di essere riuscito a inventare un materiale ancora più duro dell’acciaio: porcellana. Ma non la porcellana che si utilizza per le tazze da tè. Si tratta, infatti, di una porcellana creata per essere utilizzata in gioielleria e con una resistenza maggiore di quella dell’acciaio.

Bisogna credergli? In effetti, Wallace Chan è un gioielliere di Hong Kong che non si ferma di fronte a nessuna difficoltà tecnica. I suoi gioielli-sculture sono esempi del virtuosismo creativo di cui è capace. A testimonianza della sua invenzione, il designer ha mostrato un grande anello blu di porcellana sormontato da un diamante e lo ha picchiato violentemente sul tavolo. Il gioiello non si è fatto neppure un graffio. Per realizzare questo materiale Chan ci ha messo sette anni, ma ha ottenuto una porcellana cinque volte più dura dell’acciaio. Il gioielliere gli ha anche dato un nome: Wallace Chan Porcelain. Come si ottiene? È un segreto industriale, dice lui. Si sa solo che questa porcellana per gioielli è realizzata in due fornaci tedesche a circa 1.650 gradi Celsius (3.000 gradi Fahrenheit), una temperatura più alta di circa 200 gradi Celsius rispetto al processo tradizionale. La porcellana super resistente è la seconda grande innovazione di Chan, che negli anno Settanta ha introdotto il Wallace Cut, un metodo per intagliare le gemme preziose come fossero camei e che lo ha reso famoso.

L'anello di porcellana realizzato da Wallace Chan
L’anello di porcellana realizzato da Wallace Chan

Chan utilizza la super porcellana assieme al titanio, il metallo che è stato impiegato spesso per i suoi elaborati gioielli, tanto da rappresentare una caratteristica del suo stile. Ora la porcellana potrebbe essere la nuova frontiera, perché secondo Chan oltre a essere resistente può essere colorata. Il gioielliere ha raccontato di subire il fascino della porcellana fin da quando era piccolo. È nato in una famiglia poverissima, dove gli adulti condividevano un unico cucchiaio di porcellana, mentre lui e i fratelli ne utilizzavano uno di plastica, in condivisione. Un giorno Chan ha voluto provare l’ebbrezza di impugnare il cucchiaio di porcellana, ma l’ha fatto cadere e si è rotto. Un’emozione che, racconta, è stata uno stimolo a inventare la super porcellana. Anche se adesso i cucchiai non gli mancano. Giulia Netrese





A tale of two dragons, spille. Periodo Qianlong (1736-1795) bianco, gancio Jade Dragon cintura, smeraldo, rubino, zaffiro, zaffiri rosa e diamanti fancy
A tale of two dragons, spille. Periodo Qianlong (1736-1795) bianco, gancio Jade Dragon cintura, smeraldo, rubino, zaffiro, zaffiri rosa e diamanti fancy

A Lyrical Moment, bracciale con zaffiri colorati, granat,i tsavorite, diamanti bianchi e giali, rubini e ametiste
A Lyrical Moment, 2016. Bracciale con zaffiri colorati, granat,i tsavorite, diamanti bianchi e giali, rubini e ametiste
Ruby Castle, anello. Rubino birmano di forma esagonale, zaffiri rosa, titanio
Ruby Castle, anello. Rubino birmano di forma esagonale, zaffiri rosa, titanio
Stilled Life, spilla scultura. Spilla: giadeite imperiale, giada lavanda, rubino e diamanti fancy. Scultura di bambù: cristallo, diamante giallo, zaffiri rosa, granati, tzavorite
Stilled Life, spilla scultura. Spilla: giadeite imperiale, giada lavanda, rubino e diamanti fancy. Scultura di bambù: cristallo, diamante giallo, zaffiri rosa, granati, tzavorite

Wallace Chan qualche anno fa. Photo: Christie's
Wallace Chan qualche anno fa. Photo: Christie’s







Leave a Comment

电子邮件地址不会被公开。 必填项已用*标注