news — Agosto 14, 2018 at 4:00 am

I gioielli anti zanzare





Ecco bracciali e collane con giada, onice e citronella: tengono lontane le zanzare ♦

Credere o non credere nelle antiche superstizioni? C’è chi ha costruito un business sostenendo la tesi che le pietre utilizzate in gioielleria abbiano proprietà magiche. Tutte da dimostrare, però. E chissà perché per scegliere una pietra non basta trovarla gradevole esteticamente. Mah… Per esempio, i cinesi più tradizionalisti sono convinti la giada verde possa allontanare gli spiriti maligni. Però ora la giada può a buon diritto vantare una proprietà accertata: scacciare le zanzare. O, meglio, posso servire a questo scopo i gioielli come la collezione Yu Ahn, lanciata a Singapore (la pagina la trovate qui). La collezione comprende due bracciali e due diversi tipi di collane in argenti e giada. A questi classici elementi di gioielleria si aggiunge una piccola sfera con olio di citronella, capace di allontanare le fastidiose zanzare per una settimana. Una funzione utile, insomma, specialmente per le zone infestate dalla pericolosa zanzara che diffonde il virus Zika. Alessia Mongrando




Collana con sfere di onice
Collana con sfere di onice
Bracciale con sfere di onice e giada
Bracciale con sfere di onice e giada
Orecchini con sfere di onice
Orecchini con sfere di onice
Collana con sfere di giada e di citronella
Collana con sfere di giada e di citronella
Bracciale Yu Ahn indossato
Bracciale Yu Ahn indossato
Un elemento in argento si apre per inserire la pallina con olio di citronella
Un elemento in argento si apre per inserire la pallina con olio di citronella

Bracciale Yu Ahn
Bracciale Yu Ahn







Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.